Trabzonspor-Napoli, le probabili formazioni: novità in difesa, chance per Inler in mediana. Gabbiadini verso l'esordio in Europa

Primo Piano  
Foto SSC NapoliFoto SSC Napoli

di Pasquale Cacciola - twitter: @PE_Bahia

Riecco l'Europa League, competizione fin troppo nota a Rafa Benitez che ha alzato il trofeo al cielo già due volte. Prima nel lontano 2004 col Valencia, poi nove anni più tardi sulla panchina del Chelsea. E questa stagione il tecnico spagnolo ha una ghiotta occasione: fare la storia diventando l'unico allenatore ad aver vinto tre volte la competizione con tre squadre differenti. Un traguardo prestigioso che il manager madrileno di certo non avrà sottovalutato, soprattutto considerndo l'anno dove le italiane sembrano favorite per un successo finale. 

TRABZONSPOR – 4-2-3-1 per la squadra di Ersun Yanal attualmente quinta nel proprio campionato e orfana di tante assenze. La prima significativa ci sarà in difesa: out José Bosingwa per infortunio. In porta Arikan, poi linea difensiva composta da Atik, Nizam, Ademir e Dogan. Tre mancanze importanti in mediana: Yatabare infortunato, poi Ekici e Constant squalificati. Sarà il duo Medjani-Aydogdu a far diga. In attacco dovrebbero agire Zengin e Ylmaz sulle fasce, con Hurmaci trequartista e Oscar Cardozo massimo terminale offensivo.

NAPOLI – Spazio a Mariano Andujar tra i pali. In difesa rientrerà di sicuro Koulibaly che dovrebbe far coppia con Albiol, poi Ghoulam sulla sinistra e probabilmente il 'desaparecido' Henrique sull'altra corsia. In mediana rientra Gargano e in particolare Gokhan Inler, con un'importante opportunità di riscatto. Certa la presenza di Gonzalo Higuain nel quartetto offensivo poiché squalificato per la prossima di campionato, alle sue spalle de Guzman dovrebbe rilevare capitan Hamsik. Sulla destra Gabbiadini va verso l'esordio in Europa, sull'out mancino si prevede Dries Mertens. Ancora panchina per Duvan Zapata che giocherà lunedì col Sassuolo, idem per Callejon. 

PROBABILI FORMAZIONI

Trabzonspor (4-2-3-1): Arikan; Atik, Nizam, Ademir, Dogan; Medjani, Aydogdu; Zengin, Hurmaci, Ylmaz; Cardozo. All. Yanal

Napoli (4-2-3-1): Andujar; Henrique, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Gargano, Inler; Gabbiadini, de Guzman, Mertens; Higuain. All. Benitez

Arbitro: Vladislav Bezborodov (Russia)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo MilanMilanCL

    43

    19
    13
    4
    2
  • logo InterInterCL

    41

    19
    12
    5
    2
  • logo RomaRomaCL

    37

    19
    11
    4
    4
  • logo JuventusJuventusCL

    36

    18
    10
    6
    2
  • logo AtalantaAtalantaEL

    36

    19
    10
    6
    3
  • logo NapoliNapoliEL

    34

    18
    11
    1
    6
  • logo LazioLazio

    34

    19
    10
    4
    5
  • logo VeronaVerona

    30

    19
    8
    6
    5
  • logo SassuoloSassuolo

    30

    19
    8
    6
    5
  • 10º

    logo SampdoriaSampdoria

    26

    19
    8
    2
    9
  • 11º

    logo BeneventoBenevento

    22

    19
    6
    4
    9
  • 12º

    logo FiorentinaFiorentina

    21

    19
    5
    6
    8
  • 13º

    logo BolognaBologna

    20

    19
    5
    5
    9
  • 14º

    logo UdineseUdinese

    18

    19
    4
    6
    9
  • 15º

    logo SpeziaSpezia

    18

    19
    4
    6
    9
  • 16º

    logo GenoaGenoa

    18

    19
    4
    6
    9
  • 17º

    logo TorinoTorino

    14

    19
    2
    8
    9
  • 18º

    logo CagliariCagliariR

    14

    19
    3
    5
    11
  • 19º

    logo ParmaParmaR

    13

    19
    2
    7
    10
  • 20º

    logo CrotoneCrotoneR

    12

    19
    3
    3
    13
Back To Top