Gazzetta - Richiesta di ADL alla Lega: ultime due giornate in contemporanea con la Juve. Dipende anche dalle pay TV: la situazione

Primo Piano  
Aurelio De Laurentiis negli uffici della Lega Calcio: richiesta per giocare in contemporanea con la JuventusAurelio De Laurentiis negli uffici della Lega Calcio: richiesta per giocare in contemporanea con la Juventus

Il Napoli ha chiesto alla Lega calcio di giocare le ultime due giornate in contemporanea con la Juventus. Filtra ottimismo in quel di Castel Volturno affinchè ciò accada. Possibile che la Lega accolga la richiesta del club di De Laurentiis.

Il Napoli ha chiesto alla Lega Calcio che le ultime due giornate si giochino in contemporanea con la Juventus. Lo riferisce l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport. Stando a quanto dice la Rosea il club di Aurelio De Laurentiis si sarebbe mosso in anticipo. Da regolamento, infatti, solo l’ultima giornata di serie A dovrebbe giocarsi in un orario uguale per tutte e dieci le gare. Non vale lo stesso discorso per la penultima. 

Le partite al non in contemporanea tra Napoli e Juventus

Il calciomercato può attendere, c'è ancora uno scudetto da giocarsi. In teoria, ad oggi c’è la possibilità che Napoli e Juventus giochini in orari, ma addirittura in giorni diversi per quanto riguarda la penultima giornata. Parliamo del turno di serie A in cui il Napoli affronta la Sampdoria a Marassi e la Juventus va all’Olimpico per giocare contro la Roma. Un turno che potrebbe rivelarsi decisivo ai fini scudetto. 

Sarri e i giocatori sperano di giocare alla stessa ora della Juve

Neanche a dirsi che il Napoli speri nel giocare le ultime due gare allo stesso orario della Juventus. Tutto è ancora aperto e le partite in questione sarebbero assolutamente fondamentali. 

Napoli ottimista sulla contemporaneità

A Castel Volturno c’è la sensazione che dai piani alti possano accontentare questa richiesta verrà accontentata dalla Lega Calcio. L’obiettivo è non dare vantaggio a nessuna delle due squadre in lotta per lo scudetto. Ad un punto di distanza, Juventus e Napoli stanno dando vita al campionato più emozionante d’Europa e c’è la volontà da parte della Lega di non rovinare il prodotto calcio italiano in questa fase decisiva. Terrà conto probabilmente di tutto la Lega che dovrà decidere sulla penultima giornata del 13 maggio

La Gazzetta inoltre ricorda sulla questione della contemporaneità:

Quest’anno, proprio gli anticipi e i posticipi hanno creato parecchio malumore nell’ambiente napoletano. Malumore che non ha mai nascosto Maurizio Sarri che, in più di un’occasione, ha ribadito la sua contrarietà per il fatto che la Juventus giocasse molte volte prima del suo Napoli. 

Scende in campo De Laurentiis, ma dipenderà anche dalle pay TV

Aurelio De Laurentiis interverrà personalmente per convincere i vertici della Lega ad accogliere la sua richiesta. Ma molto dipenderà anche dalla disponibilità della pay tv a venire incontro alle esigenze delle due squadre, a modificare il solito palinsesto fatto di anticipi e posticipi partendo dal sabato pomeriggio fino al monday night che in genere chiude la giornata.

VIDEO ALLEGATI
Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    51

    21
    16
    3
    2
  • logo InterInterCL

    48

    21
    14
    6
    1
  • logo LazioLazioCL

    46

    20
    14
    4
    2
  • logo RomaRomaCL

    39

    21
    11
    6
    4
  • logo AtalantaAtalantaEL

    38

    21
    11
    5
    5
  • logo CagliariCagliariEL

    31

    21
    8
    7
    6
  • logo ParmaParma

    31

    21
    9
    4
    8
  • logo MilanMilan

    31

    21
    9
    4
    8
  • logo VeronaVerona

    29

    20
    8
    5
    7
  • 10º

    logo NapoliNapoli

    27

    21
    7
    6
    8
  • 11º

    logo BolognaBologna

    27

    21
    7
    6
    8
  • 12º

    logo TorinoTorino

    27

    21
    8
    3
    10
  • 13º

    logo FiorentinaFiorentina

    25

    21
    6
    7
    8
  • 14º

    logo UdineseUdinese

    24

    21
    7
    3
    11
  • 15º

    logo SassuoloSassuolo

    23

    21
    6
    5
    10
  • 16º

    logo SampdoriaSampdoria

    20

    21
    5
    5
    11
  • 17º

    logo LecceLecce

    16

    21
    3
    7
    11
  • 18º

    logo SpalSpalR

    15

    21
    4
    3
    14
  • 19º

    logo GenoaGenoaR

    15

    21
    3
    6
    12
  • 20º

    logo BresciaBresciaR

    15

    21
    4
    3
    14
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Fantacalcio - Solo il meglio del calcio
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Sportitalia - Giannoulis del Paok e Tsimikas dell'Olympiakos nel mirino: il Napoli vuole un terzino