ESCLUSIVA - Sarri, il legale: "Con il Napoli c'è stata una risoluzione consensuale: il Chelsea non ha pagato alcuna clausola. Affare slegato da Jorginho, sul patto di non belligeranza..."

Primo Piano  
Maurizio Sarri con la maglia del ChelseaMaurizio Sarri con la maglia del Chelsea

Fabio Giotti, legale di Maurizio Sarri, ha rilasciato alcune dichiarazioni in esclusiva a Calcio Napoli 24 dopo l'ufficialità dell'ex tecnico del Napoli al Chelsea

Fabio Giotti, legale di Maurizio Sarri, ha rilasciato alcune dichiarazioni in esclusiva a CalcioNapoli24.it. Stamattina è arrivata la tanto attesa ufficialità da parte del Chelsea con tanto di comunicato al termine di una trattativa davvero molto complessa in tutti i dettagli. Queste le parole del legale dell'ex tecnico della SSC Napoli.

Finalmente tutto è andato a fin di bene avvocato...

"Siamo molto felici anche se è stata una trattativa lunga ed estenuante come non mai. La definirei quasi unica, ma al contempo siamo davvero felici e soddisfatti di essere riusciti a trovare un accordo. Quando si arriva alla fine di un percorso tortuoso come questo bisogna essere solamente contenti"

L'accordo come si è chiuso tra le parti?

"C'è stata una risoluzione consensuale. Abbiamo sistemato tutte le carte parola per parola in nottata (all'una ndr). Purtroppo era stato scritto che la soluzione al problema fosse stata trovata ieri pomeriggio, ma non è stato così. La firma della risoluzione è avvenuta stamattina. E' una cosa che ha accontentato tutti"

Questo vuol dire che non c'è stato alcun pagamento della clausola da parte del Chelsea?

"Esatto, non c'è stato alcun versamento economico al Napoli da parte del Chelsea e nemmeno Sarri ha dovuto versare una buonuscita al Napoli per liberarsi"

Ma è vero che nell'accordo c'è un patto di non belligeranza?

"Preferirei non rispondere perchè ci sono dei dettagli secretati"

Si dice che Jorginho sia stata la chiave per sbloccare tutto?

"Assolutamente no. La nostra trattativa con il Napoli è andata avanti a prescindere dalla situazione Jorginho"

C'è stato un momento dove avete temuto davvero che Sarri potesse restare fermo?

"La speranza è sempre stata l'ultima a morire (ride ndr). Però davvero c'è stato da lavorare notte e giorno per arrivare a questa risoluzione. Bisognava sistemare ogni tassello, non poteva restarne nemmeno mezzo fuori sennò non sarebbe successo niente". 

di Bruno Galvàn - @BrunoGalvan85 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

VIDEO ALLEGATI
Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo NapoliNapoliCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo AtalantaAtalantaCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo InterInterCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo MilanMilanEL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo RomaRomaEL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo TorinoTorino

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo LazioLazio

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo SampdoriaSampdoria

    0

    0
    0
    0
    0
  • 10º

    logo BolognaBologna

    0

    0
    0
    0
    0
  • 11º

    logo SassuoloSassuolo

    0

    0
    0
    0
    0
  • 12º

    logo UdineseUdinese

    0

    0
    0
    0
    0
  • 13º

    logo SpalSpal

    0

    0
    0
    0
    0
  • 14º

    logo ParmaParma

    0

    0
    0
    0
    0
  • 15º

    logo CagliariCagliari

    0

    0
    0
    0
    0
  • 16º

    logo FiorentinaFiorentina

    0

    0
    0
    0
    0
  • 17º

    logo GenoaGenoa

    0

    0
    0
    0
    0
  • 18º

    logo LecceLecceR

    0

    0
    0
    0
    0
  • 19º

    logo H.VeronaH.VeronaR

    0

    0
    0
    0
    0
  • 20º

    logo BresciaBresciaR

    0

    0
    0
    0
    0
Dapa Trasporti
Futura Soccer
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Real Casarea
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

"Se gli Icardi amano tanto l’Inter perché non accettano almeno una di queste offerte principesche?": spuntano le cifre della proposta del Napoli