Montervino: "Insigne determinante per questo Napoli, ora si deve vincere per la Champions"

Le Interviste  
Montervino: Insigne determinante per questo Napoli, ora si deve vincere per la Champions

Montervino parla del Napoli

Napoli - ?Francesco Montervino, ex centrocampista del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni a "NapoliMagazine.Com": "Gattuso, a mio avviso, contro l'Inter non avrebbe potuto fare di più. La prestazione è stata positiva. Il pari tra Napoli e Inter è stato il risultato piu' giusto, al di la' dei pali colpiti da Lukaku e Politano. L'Inter ha cercato di tirare piu' in porta, mentre il Napoli ha puntato sul possesso palla: le squadre si sono equivalse. L'errore propiziato da Insigne, in occasione dell'autogol di Handanovic, dimostra quanto Lorenzo sia determinante per questa squadra. Insigne e' in un momento di forma strepitoso e straordinario, momento difficile da ripetere. Eriksen ha fatto un gran gol, nell'occasione Mario Rui avrebbe potuto metterci una pezza, lo stesso Meret avrebbe potuto fare qualcosa in piu' essendo titubante nell'uscita. Fabian Ruiz, dal mio punto di vista, ha fatto una grandissima prestazione: insieme a Manolas e' stato tra i migliori in assoluto. Da Zielinski mi aspettavo di piu' soprattutto in fase conclusiva, ma per il palleggio offerto resta sempre un giocatore che fa la differenza a livello qualitativo. Ad essere onesto, non credo che un ingresso anticipato di Mertens avrebbe cambiato le carte in tavola. Gli spazi lasciati dall'Inter in difesa erano veramente pochi. Uno vale l'altro in partite del genere: forse Mertens avrebbe potuto dare qualche garanzia ulteriore sui calci piazzati, al massimo Gattuso gli avrebbe potuto concedere qualche minuto aggiuntivo, poca roba comunque. La qualificazione in Champions e' un obiettivo che il Napoli deve cercare di raggiungere. Le squadre che non raggiungeranno la Champions, nella prossima stagione, incontreranno delle difficolta'. Demme e' un giocatore importante per l'equilibrio della squadra, anche se contro l'Inter non e' stato eccezionale. La sua assenza si fara' sentire contro la Lazio, anche perche' i biancocelesti possono contare su due elementi straordinari come Luis Alberto e Milinkovic-Savic. La qualificazione alla Champions passa attraverso la sfida con la Lazio, vincendola il Napoli metterebbe una seria ipoteca sull'obiettivo, chiaramente ultime sei partite successive permettendo. Juventus e Milan credo che alla fine ce la faranno a centrare la qualificazione. Il Napoli deve fare la corsa su se stesso, pensando di poter ottenere il massimo di punti, considerando anche che l'Atalanta sta bene. La Superlega mi sembra un'invenzione per far fronte alle scelte errate degli ultimi anni, e' una competizione che porta introiti solo alle big che hanno necessita' di aggiustare i rispettivi bilanci. Bayern Monaco e Borussia Dortmund, che hanno i bilanci in attivo, hanno detto di non aderire, questo fa capire bene il senso dell'operazione"

Ultimissime Notizie
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    91

    38
    28
    7
    3
  • logo MilanMilanCL

    79

    38
    24
    7
    7
  • logo AtalantaAtalantaCL

    78

    38
    23
    9
    6
  • logo JuventusJuventusCL

    78

    38
    23
    9
    6
  • logo NapoliNapoliEL

    77

    38
    24
    5
    9
  • logo LazioLazioEL

    68

    38
    21
    5
    12
  • logo RomaRoma

    62

    38
    18
    8
    12
  • logo SassuoloSassuolo

    62

    38
    17
    11
    10
  • logo SampdoriaSampdoria

    52

    38
    15
    7
    16
  • 10º

    logo VeronaVerona

    45

    38
    11
    12
    15
  • 11º

    logo GenoaGenoa

    42

    38
    10
    12
    16
  • 12º

    logo BolognaBologna

    41

    38
    10
    11
    17
  • 13º

    logo UdineseUdinese

    40

    38
    10
    10
    18
  • 14º

    logo FiorentinaFiorentina

    40

    38
    9
    13
    16
  • 15º

    logo SpeziaSpezia

    39

    38
    9
    12
    17
  • 16º

    logo CagliariCagliari

    37

    38
    9
    10
    19
  • 17º

    logo TorinoTorino

    37

    38
    7
    16
    15
  • 18º

    logo BeneventoBeneventoR

    33

    38
    7
    12
    19
  • 19º

    logo CrotoneCrotoneR

    23

    38
    6
    5
    27
  • 20º

    logo ParmaParmaR

    20

    38
    3
    11
    24
Back To Top