Ex arbitro Pieri: "Uniformità di giudizio? Un'utopia! In passato sono stati fatti degli errori"

Le Interviste  
Ex arbitro Pieri: Uniformità di giudizio? Un'utopia! In passato sono stati fatti degli errori

In diretta a ‘Un Calcio Alla Radio’, trasmissione di Umberto Chiariello in onda su Radio CRC, è intervenuto Tiziano Pieri, ex arbitro:

"Che Zaza protesti in quel modo non è accettabile, è giusto che venga espulso. Arbitri permalosi? E' un errore se si dà un giallo per un'entrata da codice penale, non lo è espellere un calciatore per protesta. Bisogna sempre lavorare nell'uniformità, Cairo sbaglia nello sfogo di fine gara, sul banco degli imputati deve andarci il calciatore, non Irrati. E' un rigore clamoroso quello non concesso, però, gli episodi sono così. Mi focalizzo fino all'espulsione di Zaza. Se il Cagliari pareggia non è certamente colpa di Irrati. Se gli errori indirizzano le partite? Vanno lette a 360 gradi, non dipende sempre e solo dagli arbitri. E' mal costume comune che il braccio dei giocatori si alzi ogni volta dopo una decisione arbitrale. Le grandi squadre ricevono lo stesso trattamento, poi è chiaro, in passato ci sono stati degli errori, ma Irrati ieri è stato perfetto, la linea è quella giusta. Se c'è uniformità in Serie A oggi? E' difficile da trovare oggi, perché stiamo vivendo un buco generazionale con alcuni grandi arbitri e altri meno bravi. E poi l'uniformità è un'utopia, dato che ogni arbitro dirige a modo suo".

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    90

    38
    28
    6
    4
  • logo NapoliNapoliCL

    79

    38
    24
    7
    7
  • logo AtalantaAtalantaCL

    69

    38
    20
    9
    9
  • logo InterInterCL

    69

    38
    20
    9
    9
  • logo MilanMilanEL

    68

    38
    19
    11
    8
  • logo RomaRomaEL

    66

    38
    18
    12
    8
  • logo TorinoTorino

    63

    38
    16
    15
    7
  • logo LazioLazio

    59

    38
    17
    8
    13
  • logo SampdoriaSampdoria

    53

    38
    15
    8
    15
  • 10º

    logo BolognaBologna

    44

    38
    11
    11
    16
  • 11º

    logo SassuoloSassuolo

    43

    38
    9
    16
    13
  • 12º

    logo UdineseUdinese

    43

    38
    11
    10
    17
  • 13º

    logo SpalSpal

    42

    38
    11
    9
    18
  • 14º

    logo ParmaParma

    41

    38
    10
    11
    17
  • 15º

    logo CagliariCagliari

    41

    38
    10
    11
    17
  • 16º

    logo FiorentinaFiorentina

    41

    38
    8
    17
    13
  • 17º

    logo GenoaGenoa

    38

    38
    8
    14
    16
  • 18º

    logo EmpoliEmpoliR

    38

    38
    10
    8
    20
  • 19º

    logo FrosinoneFrosinoneR

    25

    38
    5
    10
    23
  • 20º

    logo ChievoChievoR

    17

    38
    2
    14
    22
Dapa Trasporti
Futura Soccer
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Real Casarea
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

UFFICIALE - Atletico Madrid, acquisto choc: pagata la clausola di 126 milioni per il giovane Joao Felix, era stato accostato a Napoli e Juve