Europa League, alla scoperta delle avversarie del Napoli: da evitare Benfica e le trasferte ghiacciate tra Est e Nord Europa! Insidia Lille, più abbordabili Anversa e Wolfsberger

Europa League  
Europa League, alla scoperta delle avversarie del Napoli: da evitare Benfica e le trasferte ghiacciate tra Est e Nord Europa! Insidia Lille, più abbordabili Anversa e Wolfsberger

Europa League, le avversarie del Napoli calcio

Napoli calcio -Trentadue squadre sono qualificate ai sedicesimi di Europa League dopo la fine della fase a gironi. Alle dodici vincenti dei gironi - tra cui il Napoli - si sono aggiunte le quattro terze meglio classificate dei gironi di Champions League, mentre le quattro terze peggio qualificate della Champions si sono aggiunte come squadre non teste di serie alle dodici seconde classificate della fase a gironi di Europa League.

Quando si svolge?

Il sorteggio si tiene al Quartier Generale UEFA a Nyon, Svizzera, lunedì 14 dicembre dalle 13:00 CET. Di seguito la divisione delle due fasce.

Teste di serie

  • Arsenal
  • Ajax (dalla Champions League)
  • Club Brugge (dalla Champions League)
  • Dinamo Zagabria
  • Hoffenheim
  • Manchester United (dalla Champions League)
  • Roma
  • Shakhtar Donetsk (dalla Champions League)
  • Villarreal
  • Napoli
  • Rangers Glasgow
  • PSV Eindhoven
  • Leicester
  • Milan
  • Tottenham
  • Bayer Leverkusen

Non teste di serie

  • Benfica
  • Salisburgo (dalla Champions League)
  • Dinamo Kiev (dalla Champions League)
  • Krasnodar (dalla Champions League)
  • Molde
  • Stella Rossa Belgrado
  • Olympiacos (dalla Champions League)
  • Granada
  • Real Sociedad
  • Young Boys
  • Slavia Praga
  • Braga
  • Lille
  • Maccabi Tel-Aviv
  • Anversa
  • Wolfsberger

In occasione dei sorteggi dei sedicesimi di finale di Europa League, che si terranno al Quartier Generale UEFA a Nyon, in Svizzera, lunedì 14 dicembre dalle ore 13 in poi, CalcioNapoli24 prova a mettere in ordine - secondo una semplice classifica in base al valore dell’avversario - le sedici potenziali avversarie del Napoli. Da evitare sicuramente il Benfica, sempre ostico, così come il Salisburgo già affrontato l’anno scorso in Champions League. Insidioso il Lille, sicuramente poco agevoli, soprattutto nei mesi invernali, le trasferte in Ucraina (Dinamo Kiev), Russia (Krasnodar) e Norvegia (Molde), sebbene il valore degli avversari non sia sempre ostico - specialmente il Molde. Più abbordabili, ad esempio, gli svizzeri dello Young Boys, gli austriaci del Wolfsberger ed i belgi dell’Anversa. Di seguito la classificazione delle avversarie:

  • da evitare: Benfica, Salisburgo, Dinamo Kiev, Lille
  • media difficoltà: Stella Rossa Belgrado, Krasnodar, Olympiacos, Granada, Slavia Praga, Braga
  • più abbordabili: Young Boys, Anversa, Maccabi Tel-Aviv, Wolfsberger, Molde

Ranking, piazzamenti, modalità di qualificazione

Anversa (BEL)

  • Ranking UEFA: 124° posto
  • Seconda classificata Gruppo J
  • Scorsa stagione: spareggi (contro AZ Alkmaar)
  • Miglior piazzamento Coppa UEFA/UEFA Europa League: quarti di finale (1990)
  • Allenatore: Ivan Leko
  • Stadio: De Bosuil 15.402 posti
  • Ultima formazione (3-4-2-1): Beirandvan; Seck, Batubinsika, Gelin; Miyoshi, Hongla, Haroun, Juklerod; Gerkens, Refaelov; Mbokani

Benfica (POR)

  • Ranking UEFA: 23° posto
  • Seconda classificata Gruppo D
  • Scorsa stagione: sedicesimi di finale (contro Shakhtar)
  • Miglior piazzamento Coppa UEFA/UEFA Europa League: finalista (1983, 2013, 2014)
  • Allenatore: Jorge Jesus
  • Stadio: Estadio da Luz 65.000 posti
  • Ultima formazione (4-4-2): Leite; Ferreira, Jardel, Vertonghen, Tavares; Pedrinho, Weigl, Taarabt, Everton; Waldschmidt, Nunez

Braga (POR)

  • Ranking UEFA: 45° posto
  • Seconda classificata Gruppo G
  • Scorsa stagione: sedicesimi di finale (contro Rangers)
  • Miglior piazzamento Coppa UEFA/UEFA Europa League: finalista (2011)
  • Allenatore: Carlos Carvalhal
  • Stadio: Estadio Municipal de Braga 30.286 posti
  • Ultima formazione (3-4-2-1): Sà; Vitor Tormena, Raul Silva, Carlo; Ze Carlos, Fransergio, Horta, Galeno; Joao Novais, Ruiz; Schettine

Stella Rossa Belgrado (SRB)

  • Ranking UEFA: 50° posto
  • Seconda classificata Gruppo L
  • Scorsa stagione: fase a gironi UEFA Champions League
  • Miglior piazzamento Coppa UEFA/UEFA Europa League: finalista (1979)
  • Allenatore: Dejan Stankovic
  • Stadio: Rajko Mitic Stadium 51.755 posti
  • Ultima formazione (4-4-2): Popovic; Milunovic, Pankov, Rodic, Gobeljic; Petrovic, Sanogo, Ivanic, Nikolic; Ben, Falcinelli

Dinamo Kiev (UKR)

  • Ranking UEFA: 31° posto
  • Trasferita dalla UEFA Champions League
  • Scorsa stagione: fase a gironi
  • Miglior piazzamento Coppa UEFA/UEFA Europa League: semifinale (2019)
  • Allenatore: Mircea Lucescu
  • Stadio: NSC Olimpisky 70.050 posti
  • Ultima formazione (4-2-3-1): Bushchan; Kedziora, Zabarnyi, Popov, Mykolenko; Shaparenko, Sydorchuk; Tsygankov, Garmash, De Pena; Verbic

Granada (ESP)

  • Ranking UEFA: 81° posto
  • Seconda classificato Gruppo E
  • Scorsa stagione: non partecipante alle competizioni UEFA per club
  • Miglior piazzamento Coppa UEFA/UEFA Europa League: stagione d'esordio
  • Allenatore: Diego Martinez
  • Stadio: Nuevo Los Cármenes 19.336 posti
  • Ultima formazione (4-1-4-1): Silva; Foulquier, Duarte, Perez, Neva; Gonalons; Suarez, Herrera, Milla, Machis; Soldado

Krasnodar (RUS)

  • Ranking UEFA: 43° posto
  • Trasferito dalla UEFA Champions League
  • Scorsa stagione: fase a gironi
  • Miglior piazzamento Coppa UEFA/UEFA Europa League: ottavi di finale (2017, 2019)
  • Allenatore: Murad Museal
  • Stadio: Stadion Krasnodar 35.179 posti
  • Ultima formazione (4-2-3-1): Gorodov; Smolnikov, Martynovich, Sorokin, Ramirez; Gazinskiy, Olsson; Ionov, Cabella, Claesson; Berg

LOSC Lille (FRA)

  • Ranking UEFA: 101° posto
  • Seconda classificata Gruppo H
  • Scorsa stagione: fase a gironi UEFA Champions League
  • Miglior piazzamento Coppa UEFA/UEFA Europa League: ottavi di finale (2002, 2005, 2006, 2010)
  • Allenatore: Christophe Galtier
  • Stadio: Stade Pierre-Mauroy 50.186 posti
  • Ultima formazione (4-4-2): Maignan; Celik, Fonte, Botman, Mandava; Ikoné, André, Soumaré, Bamba; David, Burak Yilmaz

Maccabi Tel-Aviv (ISR)

  • Ranking UEFA: 76° posto
  • Seconda classificata Gruppo I
  • Scorsa stagione: terzo turno di qualificazione (contro Suduva)
  • Miglior piazzamento Coppa UEFA/UEFA Europa League: sedicesimi di finale (2014)
  • Allenatore: Georgios Donis
  • Stadio: Bloomfield 29.150 posti
  • Ultima formazione (4-4-2): Tenenbaum; Piven, Tibi, Hernandez, Davidzada; Cohen, Glazer, Peretz, Almog; Shechter, Pesic

Molde (NOR)

  • Ranking UEFA: 120° posto
  • Seconda classificata Gruppo B
  • Scorsa stagione: spareggi (contro Partizan)
  • Miglior piazzamento Coppa UEFA/UEFA Europa League: sedicesimi di finale (2016, 2021)
  • Allenatore: Erling Moe
  • Stadio: Aker Stadion 11.800 posti
  • Ultima formazione (4-2-3-1): Craninx; Wingo, Sinyan, Ellingsen, Risa; Hussain, Aursnes; Bolly, Eikrem, Knudtzen; Omoijuanfo

Olympiacos (GRE)

  • Ranking UEFA: 37° posto
  • Trasferito dalla UEFA Champions League
  • Scorsa stagione: ottavi di finale (contro Wolverhampton)
  • Miglior piazzamento Coppa UEFA/UEFA Europa League: ottavi di finale (1990, 2005, 2017, 2020)
  • Allenatore: Pedro Martins
  • Stadio: Georgios Karaiskakis 32.115 posti
  • Ultima formazione (4-2-3-1): Sà; Rafinha, Semedo, Cissè, Holebas; Bouchalakis, M’Vila; Randjelovic, Silva, Masouras; El Arabi

Salisburgo (AUT)

  • Ranking UEFA: 22°
  • Trasferito dalla UEFA Champions League
  • Scorsa stagione: sedicesimi di finale (contro Eintracht Francoforte)
  • Miglior piazzamento Coppa UEFA/UEFA Europa League: finalista (1994)
  • Allenatore: Jesse Marsch
  • Stadio: Red Bull Arena 30.188 posti
  • Ultima formazione (4-4-2): Stankovic; Kristensen, Ramalho, Wober, Ulmer; Mwepu, Junuzovic, Camara, Szoboszlai; Berisha, Daka

Slavia Praga (CZE)

  • Ranking UEFA: 40° posto
  • Seconda classificata Gruppo C
  • Scorsa stagione: fase a gironi UEFA Champions League
  • Miglior piazzamento Coppa UEFA/UEFA Europa League: semifinali (1996)
  • Allenatore: Jindrich Trpisovsky
  • Stadio: Sinobo Stadium 20.617 posti
  • Ultima formazione (4-2-3-1): Kolar; Masopust, Boril, Zima, Oscar Dorley; Traoré, Sevcik; Sima, Lingr, Olayinka; Musa

Wolfsberg (AUT)

  • Ranking UEFA: 131° posto
  • Seconda classificata Gruppo K
  • Scorsa stagione: fase a gironi
  • Miglior piazzamento CoppaUEFA/UEFA Europa League: sedicesimi di finale (2021)
  • Allenatore: Ferdinand Feldhofer
  • Stadio: Wörthersee Stadion - Klagenfurt 30.000 posti
  • Ultima formazione (4-3-1-2): Kofler; Novak, Baumgartner, Perciò, Scherzer; Taferner, Leitgeb, Springer; Lineal; Joveljic, Vizinger

Young Boys (SUI)

  • Ranking UEFA: 52° posto
  • Seconda classificata Gruppo A
  • Scorsa stagione: fase a gironi
  • Miglior piazzamento Coppa UEFA/UEFA Europa League: sedicesimi di finale (2011, 2015, 2021)
  • Allenatore: Gerardo Seoane
  • Stadio: Stadion Wankdorf 31.783 posti
  • Ultima formazione (4-4-2): Von Ballmoos; Maceiras, Camara, Zesiger, Garcia; Fassnacht, Martins Pereira, Gaudino, Sulejmani; Elia, Siebatcheu

Come funziona il sorteggio?

  • Le squadre teste di serie giocheranno la partita di ritorno in casa.
  • Nessuna squadra può affrontare un club dello stesso girone di Europa League o della stessa federazione nazionale.
  • Ulteriori restrizioni saranno confermate prima del sorteggio.

Quando si svolgono le partite?

Le gare di andata dei sedicesimi sono in programma per giovedì 18 febbraio, con le gare di ritorno in programma il 25. Gli orari di inizio sono divisi tra le 18:55 e le 21:00, come nella fase a gironi.

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo MilanMilanCL

    43

    18
    13
    4
    1
  • logo InterInterCL

    40

    18
    12
    4
    2
  • logo RomaRomaCL

    37

    19
    11
    4
    4
  • logo NapoliNapoliCL

    34

    17
    11
    1
    5
  • logo JuventusJuventusEL

    33

    17
    9
    6
    2
  • logo AtalantaAtalantaEL

    33

    18
    9
    6
    3
  • logo LazioLazio

    31

    18
    9
    4
    5
  • logo SassuoloSassuolo

    30

    18
    8
    6
    4
  • logo VeronaVerona

    27

    18
    7
    6
    5
  • 10º

    logo SampdoriaSampdoria

    23

    18
    7
    2
    9
  • 11º

    logo BeneventoBenevento

    22

    19
    6
    4
    9
  • 12º

    logo BolognaBologna

    20

    18
    5
    5
    8
  • 13º

    logo FiorentinaFiorentina

    18

    18
    4
    6
    8
  • 14º

    logo SpeziaSpezia

    18

    19
    4
    6
    9
  • 15º

    logo UdineseUdinese

    17

    18
    4
    5
    9
  • 16º

    logo GenoaGenoa

    15

    18
    3
    6
    9
  • 17º

    logo CagliariCagliari

    14

    18
    3
    5
    10
  • 18º

    logo TorinoTorinoR

    14

    19
    2
    8
    9
  • 19º

    logo ParmaParmaR

    13

    18
    2
    7
    9
  • 20º

    logo CrotoneCrotoneR

    12

    18
    3
    3
    12
Back To Top