Trequarti della rosa svalutata, Gattuso 'salva' solo Politano e Lozano: nessun exploit sotto la sua gestione

Editoriale  
Trequarti della rosa svalutata, Gattuso 'salva' solo Politano e Lozano: nessun exploit sotto la sua gestione

Sono passati quasi 13 mesi e 387 giorni dall'arrivo a Napoli di Gennaro Gattuso: il ritorno al 4-3-3 che aveva ridato linfa al Napoli pre-lockdown, con le grandi vittorie con LazioJuve, oltre che la grande prestazione nell'1-1 al San Paolo col Barcellona. Poi il passaggio al 4-2-3-1 di questa stagione.

Un anno di Gattuso: ecco gli azzurri valorizzati dal tecnico del Napoli

Un mese di lavoro con un gruppo fra i più forti dell'era De Laurentiis, è tempo di primi bilanci: quali sono i calciatori valorizzati in quest'anno di lavoro sotto le mani di Gattuso?

L'analisi si fonda sul valore di mercato attuale di ogni singolo azzurro, a confronto con un anno fa, prima dell'arrivo di Gennaro Gattuso, sfruttando le valutazioni di Transferkmarkt:

  • David Ospina: valeva 3,5 milioni di euro il 12/12/19, oggi vale 5 milioni nonostante l'età grazie all'apporto decisivo al gioco di Gattuso;
  • Giovanni Di Lorenzo: valeva 15 milioni un anno fa, attualmente dopo un anno di continuità ha una valutazione di 22mln;
  • Piotr Zielinski: fra i protagonisti assoluti di questa stagione, il suo rendimento non cala e di conseguenza la valutazione resta di 40 milioni di euro, la stessa cifra di un anno fa;
  • Tiemoué Bakayoko: valorizzato dal club azzurro, la sua valutazione sale a 30 milioni rispetto ai 25mln di cui si parlava prima dell'approdo al Napoli;
  • Eljif Elmas: dai 17 milioni di un anno fa, si assesta ad una valutazione di 18 milioni. Pochi sprazzi, come sempre, ma ha dalla sua l'età e il tempo per crescere. Il 4-2-3-1 di certo non lo aiuta a prendersi una maglia da titolare;
  • Diego Demme: la sua valutazione resta intorno ai 15 milioni di euro, anche se prima di arrivare in azzurro gli veniva attribuito un valore di 17 milioni. Ma il Napoli lo pagò meno e la scorsa stagione in particolare è stato cruciale per il 4-3-3 di Rino;
  • Victor Osimhen: la valutazione resta ferma a 50 milioni di euro, l'infortunio dopo poche giornate in azzurro lo rendono poco giudicabile in un senso o nell'altro;
  • Hirving Lozano: veniva valutato 40 mln nel dicembre '19, resta su questa cifra ma Gattuso l'ha 'salvato'. La sua valutazione era crollata a 28 milioni quest'estate;
  • Matteo Politano: fra i protagonisti di quest'inizio stagione in positivo, la valutazione sale da 22,5mln a 25 milioni di euro;
  • Andrea Petagna: aumenta di 2mln la sua valutazione, complice l'utilizzo delle ultime settimane. Da 15, a 17 milioni di euro;

Svalutati: ecco gli azzurri 'crollati' nel valore di mercato

  • Alex Meret: all'arrivo di Gattuso, il 12/12/19, valeva 40 milioni di euro: oggi ne vale 20;
  • Kalidou Koulibaly: la sua valutazione da 75mln a dicembre 2019, è calata a 60 milioni di euro, complice l'età ed un anno non al top;
  • Kostas Manolas: la valutazione rispetto ad un anno fa cala, ma di poco. Dai 40 milioni ai 32 attuali, il greco non ha brillato ma con il tecnico attuale ha sicuramente fatto meglio che con Ancelotti;
  • Nikola Maksimovic: giocava più spesso prima, oggi è relegato a sostituire ManolasKoulibaly all'occorrenza. Non 'cresce' la valutazione, che cala leggermente da 17 a 15 milioni, complice la scadenza di contratto;
  • Mario Rui: la sua valutazione cala da 15 a 14 milioni di euro rispetto a dicembre 2019;
  • Elseid Hysaj: da 16 a 14 milioni, la valutazione cala ma anche l'albanese è a fine contratto e reduce dal Covid-19. Con Gattuso stava ritrovando minutaggio;
  • Kevin Malcuit: cala dai 15 milioni del 12/12/20 ai 7 attuali, praticamente la terza scelta come terzino a destra con Ringhio;
  • Amir Rrahmani: non ha praticamente mai visto il campo fra Serie A ed Europa League, il Napoli lo acquistò a 14,5 mln e oggi ne vale 12;
  • Faouzi Ghoulam: crolla dai 15 milioni a 5 la sua valutazione in quest'anno e poco più di lavoro, ma proprio nelle ultime settimane il tecnico ex Milan sta rilanciando l'algerino;
  • Fabian Ruiz: complice il ruolo non adatto alle sue caratteristiche, anche lo spagnolo vede diminuire la sua valutazione a 48mln rispetto ai 60 del 12 dicembre '19;
  • Stan Lobotka: crolla da 20 a 14 milioni di euro la sua valutazione, non è mai realmente entrato nel giro dei titolari da gennaio ad oggi;
  • Lorenzo Insigne: all'arrivo di Gattuso veniva valutato intorno ai 60mln di euro, oggi ne vale circa 48 nonostante un buon rendimento. E' probabilmente l'età che avanza che non lo rende appetibile su un mercato comunque in calo per le cifre;
  • Dries Mertens: complice l'età, crolla da 25 milioni di euro a 15 la sua valutazione. Di certo non è stato assoluto protagonista durante quest'anno, rispetto agli standard cui ci aveva abituato;
  • Fernando Llorente: da 5 ad 1 milione di euro, lo spagnolo vede pochissimo il campo e l'età avanza. Con Ancelotti era stato protagonista anche in Champions, con Rino è praticamente l'ultima scelta in attacco.

?RIPRODUZIONE RISERVATA ©

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo MilanMilanCL

    40

    17
    12
    4
    1
  • logo InterInterCL

    40

    18
    12
    4
    2
  • logo NapoliNapoliCL

    34

    17
    11
    1
    5
  • logo RomaRomaCL

    34

    18
    10
    4
    4
  • logo JuventusJuventusEL

    33

    17
    9
    6
    2
  • logo AtalantaAtalantaEL

    32

    17
    9
    5
    3
  • logo LazioLazio

    31

    18
    9
    4
    5
  • logo SassuoloSassuolo

    30

    18
    8
    6
    4
  • logo VeronaVerona

    27

    18
    7
    6
    5
  • 10º

    logo SampdoriaSampdoria

    23

    18
    7
    2
    9
  • 11º

    logo BeneventoBenevento

    21

    18
    6
    3
    9
  • 12º

    logo BolognaBologna

    20

    18
    5
    5
    8
  • 13º

    logo SpeziaSpezia

    18

    18
    4
    6
    8
  • 14º

    logo FiorentinaFiorentina

    18

    18
    4
    6
    8
  • 15º

    logo UdineseUdinese

    16

    17
    4
    4
    9
  • 16º

    logo GenoaGenoa

    15

    18
    3
    6
    9
  • 17º

    logo CagliariCagliari

    14

    17
    3
    5
    9
  • 18º

    logo TorinoTorinoR

    13

    18
    2
    7
    9
  • 19º

    logo ParmaParmaR

    13

    18
    2
    7
    9
  • 20º

    logo CrotoneCrotoneR

    12

    18
    3
    3
    12
Back To Top