RAI, Venerato a CN24: "Rinnovi Mertens e Callejon, c'è l'offerta del Napoli! Nei prossimi mesi la controproposta dei calciatori"

Calcio Mercato  
RAI, Venerato a CN24: Rinnovi Mertens e Callejon, c'è l'offerta del Napoli! Nei prossimi mesi la controproposta dei calciatori

Ultime notizie calcio mercato Napoli. C'è l'offerta per i rinnovo di Dries Mertens e Josè Maria Callejon. Le ultimissime dal collega Rai Ciro Venerato

Calciomercato Napoli - Ciro Venerato, giornalista della RAI, è intervenuto ai microfoni di CalcioNapoli24 Live, trasmissione televisiva in onda su CalcioNapoli24 TV (canale 296 del digitale terrestre). Ecco quanto evidenziato dalla redazione di CalcioNapoli24.it.

"Mi ha impressionato l'allenatore, Ancelotti è un vincente. Aiutato anche dal mercato, il mio voto è sempre stato 9 all'operato del Napoli e ieri c'è stata la conferma. Di Lorenzo se continua così farà gli Europei da titolare. Llorente? Quando tutti sognavano Icardi, io ho sempre detto che Llorente sarebbe stato l'ideale per il Napoli: a me piace dai tempi di Bilbao. Mi han sempre detto che Llorente è molto disponibile, modesto e bravo nell'utilizzare il noi. Mario Rui in questi tre anni ha avuto una crescita esponenziale, ieri ha annullato Salah e il Napoli è stato bravo a non venderlo. Questi tre giocatori fanno sì che il Napoli non sarà una meteora in Europa. Non mi sono mai sbilanciato in tema scudetto, dopo ieri sono convinto che può lottare sino all'ultimo per lo scudetto. Complimenti ai tifosi che c'erano al San Paolo ma questo Napoli merita un San Paolo strapieno".

"Il Napoli a Lecce può far riposare cinque o sei calciatori e non perde qualità, questo è un fattore importante in vista dello scudetto".

Mercato Napoli, situazioni rinnovi Mertens e Callejon

"Quando un giocatore importante arriva a un anno dalla scadenza, il potere contrattuale è dalla parte del giocatore, è il caso di Mertens e Callejon. Mertens continuerà a segnare, Callejon calciatore super evoluto tatticamente. Piacciono a tutti, il Napoli ha fatto la sua proposta: biennale con le condizioni economiche attuali, più i bonus. E' normale che i due attendano, avendo il coltello dalla parte del manico. Io credo che i giocatori valuteranno, mi aspetto una controproposta sui soldi".

"Il Napoli sicuramente saprà gestire bene la situazione di Mertens e Callejon, proprio come fatto con Reina".

"Il Napoli su Zielinski, Milik e Maksimovic è tranquillo: siamo ai dettagli".

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    19

    7
    6
    1
    0
  • logo InterInterCL

    18

    7
    6
    0
    1
  • logo AtalantaAtalantaCL

    16

    7
    5
    1
    1
  • logo NapoliNapoliCL

    13

    7
    4
    1
    2
  • logo RomaRomaEL

    12

    7
    3
    3
    1
  • logo LazioLazioEL

    11

    7
    3
    2
    2
  • logo CagliariCagliari

    11

    7
    3
    2
    2
  • logo FiorentinaFiorentina

    11

    7
    3
    2
    2
  • logo TorinoTorino

    10

    7
    3
    1
    3
  • 10º

    logo VeronaVerona

    9

    7
    2
    3
    2
  • 11º

    logo BolognaBologna

    9

    7
    2
    3
    2
  • 12º

    logo ParmaParma

    9

    7
    3
    0
    4
  • 13º

    logo MilanMilan

    9

    7
    3
    0
    4
  • 14º

    logo UdineseUdinese

    7

    7
    2
    1
    4
  • 15º

    logo SassuoloSassuolo

    6

    6
    2
    0
    4
  • 16º

    logo BresciaBrescia

    6

    6
    2
    0
    4
  • 17º

    logo SpalSpal

    6

    7
    2
    0
    5
  • 18º

    logo LecceLecceR

    6

    7
    2
    0
    5
  • 19º

    logo GenoaGenoaR

    5

    7
    1
    2
    4
  • 20º

    logo SampdoriaSampdoriaR

    3

    7
    1
    0
    6
Dapa Trasporti
Futura Soccer
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Real Casarea
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Ancelotti: "Dichiarazioni ADL dal cuore, anche se forti. Insigne? Attimo di sbandamento. Chi mette le proprie qualità al servizio della squadra è un campione, altrimenti..."