Rigore Juve-Atalanta, la decisione dell'arbitro che fa discutere: il braccio di De Roon non è largo

Brevi  
Rigore Juve-Atalanta, la decisione dell'arbitro che fa discutere: il braccio di De Roon non è largo

Rigore juve-atalanta

Ultime notizie calcio Napoli - Farà molto discutere la decisione dell'arbitro Giacomelli in Juventus-Atalanta. Al minuto 54 della ripresa, dal lato destro dell'area dell'Atalanta parte un cross di Dybala che colpisce De Roon: il giocatore bergamasco è molto vicino, la distanza è ravvicinata ed ha il braccio destro attaccato al corpo, quello sinistro sempre a protezione del busto ma leggermente staccato. Il tocco di braccio è nettamente involontario ma l'arbitro Giacomelli applica la regola in maniera severa ed assegna il calcio di rigore senza alcun dubbio. Tutto si può dire tranne che il braccio di De Roon fosse largo. In più il problema nasce nella disparità di giudizio. Si è visto come in altre partite, un tocco col braccio molto simile non sia stato sanzionato, vedi Mancini in Roma-Parma del turno scorso.

FOTO ALLEGATE
Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo MilanMilanCL

    20

    8
    6
    2
    0
  • logo SassuoloSassuoloCL

    18

    8
    5
    3
    0
  • logo RomaRomaCL

    17

    8
    5
    2
    1
  • logo JuventusJuventusCL

    16

    8
    4
    4
    0
  • logo InterInterEL

    15

    8
    4
    3
    1
  • logo NapoliNapoliEL

    14

    8
    5
    0
    3
  • logo AtalantaAtalanta

    14

    8
    4
    2
    2
  • logo LazioLazio

    14

    8
    4
    2
    2
  • logo VeronaVerona

    12

    8
    3
    3
    2
  • 10º

    logo SampdoriaSampdoria

    10

    8
    3
    1
    4
  • 11º

    logo CagliariCagliari

    10

    8
    3
    1
    4
  • 12º

    logo BolognaBologna

    9

    8
    3
    0
    5
  • 13º

    logo SpeziaSpezia

    9

    8
    2
    3
    3
  • 14º

    logo BeneventoBenevento

    9

    8
    3
    0
    5
  • 15º

    logo FiorentinaFiorentina

    8

    8
    2
    2
    4
  • 16º

    logo UdineseUdinese

    7

    8
    2
    1
    5
  • 17º

    logo ParmaParma

    6

    8
    1
    3
    4
  • 18º

    logo TorinoTorinoR

    5

    8
    1
    2
    5
  • 19º

    logo GenoaGenoaR

    5

    8
    1
    2
    5
  • 20º

    logo CrotoneCrotoneR

    2

    8
    0
    2
    6
Back To Top