Cdm - Se i precari Insigne e Mertens diventano protagonisti: Fabian e Lobotka per imporsi sul mercato

Brevi  
Cdm - Se i precari Insigne e Mertens diventano protagonisti: Fabian e Lobotka per imporsi sul mercato

Insigne e mertens

Napoli -  L'edizione odierna del Corriere del Mezzogiorno ritaglia ampio spazio alle vicende di Insigne, come spesso accade. Dal quotidiano si legge:

Lorenzo Insigne si diverte e mostra il suo stato d’animo anche a favore di telecamera; Mertens dal Belgio ha lo sguardo luminoso e il dialogo sempre schietto con il microfono («Perchè dovrei andare via da Napoli?»). Sono i testimonial del Napoli agli Europei che iniziano stasera, i calciatori di cui si parla tanto in questi giorni anche in chiave mercato. Insigne con il contratto in scadenza, Mertens con l’età che avanza e l’ingaggio alto: sono diventati i «precari», quelli che... possono anche cambiare casacca se non scendono a compromessi di natura per lo più economica.

Sono, entrambi, orgogliosi della napoletanità (di nascita per l’uno e di acquisizione per l’altro) e soprattutto non avvertono, da lontano, la sensazione di essere messi in discussione. Insigne e Mertens sono i punti fermi delle rispettive Nazionali e stavolta sfruttano il momento per mettere alle spalle il finale deludente di campionato per la mancata qualificazione in Champions. Una botta pesante per tutti, ma che gli otto «fortunati» che giocheranno l’Europeo hanno la possibilità di dimenticare. Altro giro, altra corsa (e vale per tutti) per tornare a essere protagonisti, imporsi con forza sul mercato (laddove qualcuno ce li dovesse mettere) e non sentirsi «precari». Dall’Italia alla Spagna di Fabian (gioiello da sacrificare?) alla Slovacchia di Lobotka, dato con un piede fuori da Napoli e a pieno titolo nel club della sua terra. Cominciano i giochi.

Ultimissime Notizie
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    91

    38
    28
    7
    3
  • logo MilanMilanCL

    79

    38
    24
    7
    7
  • logo AtalantaAtalantaCL

    78

    38
    23
    9
    6
  • logo JuventusJuventusCL

    78

    38
    23
    9
    6
  • logo NapoliNapoliEL

    77

    38
    24
    5
    9
  • logo LazioLazioEL

    68

    38
    21
    5
    12
  • logo RomaRoma

    62

    38
    18
    8
    12
  • logo SassuoloSassuolo

    62

    38
    17
    11
    10
  • logo SampdoriaSampdoria

    52

    38
    15
    7
    16
  • 10º

    logo VeronaVerona

    45

    38
    11
    12
    15
  • 11º

    logo GenoaGenoa

    42

    38
    10
    12
    16
  • 12º

    logo BolognaBologna

    41

    38
    10
    11
    17
  • 13º

    logo UdineseUdinese

    40

    38
    10
    10
    18
  • 14º

    logo FiorentinaFiorentina

    40

    38
    9
    13
    16
  • 15º

    logo SpeziaSpezia

    39

    38
    9
    12
    17
  • 16º

    logo CagliariCagliari

    37

    38
    9
    10
    19
  • 17º

    logo TorinoTorino

    37

    38
    7
    16
    15
  • 18º

    logo BeneventoBeneventoR

    33

    38
    7
    12
    19
  • 19º

    logo CrotoneCrotoneR

    23

    38
    6
    5
    27
  • 20º

    logo ParmaParmaR

    20

    38
    3
    11
    24
Back To Top