Repubblica - Ancelotti dice di preferire i calciatori a casa ma manda la squadra in ritiro nel giorno di Pasqua

Rassegna Stampa  
Repubblica - Ancelotti dice di preferire i calciatori a casa ma manda la squadra in ritiro nel giorno di Pasqua

L'edizione odierna di Repubblica mette in evidenza la decisione di andare in ritro da parte del Napoli nel giorno di Pasqua, alla vigilia del match con l'Atalanta.

Al Napoli è rimasto soltanto il secondo posto da blindare e la reazione dovrà essere netta. Carlo Ancelotti ha messo in chiaro il concetto col gruppo e ha lanciato un segnale inequivocabile al centro tecnico di Castel Volturno: il ritiro di stasera, nel giorno di Pasqua, va letto proprio in questa direzione. Una decisione che ha il sapore della punizione considerando che il tecnico – prima della sfida con l’Arsenal – aveva dichiarato di non amare i ritiri pre-gara: «Preferisco che i giocatori restino a casa con i figli » . Ma stavolta qualcosa è cambiato dopo l’1-0 coi Gunners firmato Lacazette che ha evidenziato la crisi del Napoli, incapace di esprimersi con continuità nel girone di ritorno. L’obiettivo è ritrovare quantomeno l’orgoglio e la risposta contro l’Atalanta dovrà essere perentoria.

Ultimissime Notizie
I più letti
Dapa Trasporti
Futura Soccer
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Real Casarea
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Tmw - ADL assicura a Wanda un'offerta per Icardi questa settimana, Ancelotti si muoverà in prima persona. Inter disposta ad uno sconto