Quattro è il numero perfetto: Gattuso ha lavorato su un punto debole dello scorso anno

Rassegna Stampa  
Quattro è il numero perfetto: Gattuso ha lavorato su un punto debole dello scorso anno

Il lavoro di Gattuso

Ultime calcio Napoli - L'edizione odierna di Repubblica ritaglia ampio spazio alle ultime notizie in casa Napoli. Dal quotidiano si legge: 

Gattuso ha lavorato sul punto debole dello scorso campionato. Servivano i gol. Tanti, maledetti e subito. E 12 realizzati in appena tre partite rappresentano un ottimo biglietto da visita per un campionato da vertice. Gattuso ha cambiato la formula offensiva. Perché adesso è quattro il numero perfetto. Niente più tridente, ma un quartetto affiatato che ha funzionato alla perfezione contro l’Atalanta. Il tecnico azzurro lo ha varato pazientemente in estate e poi ha rotto gli indugi. L’intuizione è stata semplice: Mertens e Osimhen non potevano essere considerati in alternativa, ma semplicemente giocare insieme. Il belga in veste di regista offensivo intrigava da tempo l’allenatore e gli effetti si sono visti: segna e soprattutto crea occasioni per i compagni. Il numero 9, poi, è devastante. Fa reparto da solo: sportellate con i difensori avversari e una capacità naturale di essere micidiale in profondità. Con l’Atalanta si è anche sbloccato in serie A ed è il punto di riferimento del poker d’assi del Napoli.

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo MilanMilanCL

    20

    8
    6
    2
    0
  • logo SassuoloSassuoloCL

    18

    8
    5
    3
    0
  • logo RomaRomaCL

    17

    8
    5
    2
    1
  • logo JuventusJuventusCL

    16

    8
    4
    4
    0
  • logo InterInterEL

    15

    8
    4
    3
    1
  • logo NapoliNapoliEL

    14

    8
    5
    0
    3
  • logo AtalantaAtalanta

    14

    8
    4
    2
    2
  • logo LazioLazio

    14

    8
    4
    2
    2
  • logo VeronaVerona

    12

    8
    3
    3
    2
  • 10º

    logo SampdoriaSampdoria

    10

    8
    3
    1
    4
  • 11º

    logo CagliariCagliari

    10

    8
    3
    1
    4
  • 12º

    logo BolognaBologna

    9

    8
    3
    0
    5
  • 13º

    logo SpeziaSpezia

    9

    8
    2
    3
    3
  • 14º

    logo BeneventoBenevento

    9

    8
    3
    0
    5
  • 15º

    logo FiorentinaFiorentina

    8

    8
    2
    2
    4
  • 16º

    logo UdineseUdinese

    7

    8
    2
    1
    5
  • 17º

    logo ParmaParma

    6

    8
    1
    3
    4
  • 18º

    logo TorinoTorinoR

    5

    8
    1
    2
    5
  • 19º

    logo GenoaGenoaR

    5

    8
    1
    2
    5
  • 20º

    logo CrotoneCrotoneR

    2

    8
    0
    2
    6
Back To Top