Corbo: "Moggi non invitò il medico al solito caffè e spuntò la provetta di Maradona con la cocaina"

Rassegna Stampa  
Corbo: Moggi non invitò il medico al solito caffè e spuntò la provetta di Maradona con la cocaina

Il racconto della fuga di Maradona da Napoli del 1991 dalla penna di Antonio Corbo

Notizie Calcio Napoli - L'edizione odierna di Repubblica pubblica il consueto editoriale di Corbo che si sofferma su un retroscena che risale al 1991. Il giornalista racconta gli ultimi giorni di Maradona in maglia azzurra e la fuga da Napoli. Dal quotidiano si legge:

Sono passati quasi trent’anni da quella domenica di Pasqua, 31 marzo 1991, quando Diego aspettò il buio per sparire da via Scipione Capece 3/A, più rabbia che vergogna, due domeniche prima, domenica 17, dopo Napoli-Bari spunta cocaina nella provetta. Luciano Moggi, che aveva protetto Diego più di un padre, che litigava con Ferlaino per cederlo al Marsiglia e salvarlo, gonfio di vizi e champagne com’era, si era dimesso proprio quel pomeriggio. Fatale amnesia. Moggi che non invita il medico dell’antidoping alla buvette per il solito caffè Borghetti, e qualcuno che non lascia in infermeria la provetta giusta. Sono passati quasi trent’anni da quella fuga nel buio, Napoli non ha mai smesso di amare Diego, e lui Napoli

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo MilanMilanCL

    20

    8
    6
    2
    0
  • logo SassuoloSassuoloCL

    18

    8
    5
    3
    0
  • logo RomaRomaCL

    17

    8
    5
    2
    1
  • logo JuventusJuventusCL

    16

    8
    4
    4
    0
  • logo InterInterEL

    15

    8
    4
    3
    1
  • logo NapoliNapoliEL

    14

    8
    5
    0
    3
  • logo AtalantaAtalanta

    14

    8
    4
    2
    2
  • logo LazioLazio

    14

    8
    4
    2
    2
  • logo VeronaVerona

    12

    8
    3
    3
    2
  • 10º

    logo SampdoriaSampdoria

    10

    8
    3
    1
    4
  • 11º

    logo CagliariCagliari

    10

    8
    3
    1
    4
  • 12º

    logo BolognaBologna

    9

    8
    3
    0
    5
  • 13º

    logo SpeziaSpezia

    9

    8
    2
    3
    3
  • 14º

    logo BeneventoBenevento

    9

    8
    3
    0
    5
  • 15º

    logo FiorentinaFiorentina

    8

    8
    2
    2
    4
  • 16º

    logo UdineseUdinese

    7

    8
    2
    1
    5
  • 17º

    logo ParmaParma

    6

    8
    1
    3
    4
  • 18º

    logo TorinoTorinoR

    5

    8
    1
    2
    5
  • 19º

    logo GenoaGenoaR

    5

    8
    1
    2
    5
  • 20º

    logo CrotoneCrotoneR

    2

    8
    0
    2
    6
Back To Top