Veltroni: "Maradona valeva da solo il prezzo del biglietto, con Napoli un incontro di due calori! Su Spalletti..."

Le Interviste  
Veltroni: Maradona valeva da solo il prezzo del biglietto, con Napoli un incontro di due calori! Su Spalletti...

Walter Veltroni è intervenuto in esclusiva ai microfoni di TvPlay per presentare il suo nuovo libro “Numeri 10. Incontri con i grandi del calcio”:

Maradona ha significato molto per Napoli e Napoli ha dato tanto a Maradona. E’ stato un incontro di due calori, due temperature a fuoco, che si sono mescolati. Maradona era uno per cui valeva la pena pagare il biglietto. Lo erano anche Pelé o Falcao. Andavi allo stadio e sapevi che quando toccavano il pallone, si accendeva la luce. Non vedo un giocatore degli Europei che fa lo stesso effetto…Ora sono tutti bravi giocatori: come Bellingham, De Bruyne, ma manca la fiammata che aveva Maradona. Bastava che tirasse una punizione, che toccasse una palla. Per Del Piero, Totti, Maradona, battere una punizione era quasi come un rigore. Ora tutte le punizioni finiscono sul fondo o sbattono contro la barriera, o contro il coccodrillo. Messi aveva quella scintilla, o anche Iniesta per me. L’ho amato molto, per il suo cervello, talento”.

Su Spalletti e la Nazionale: "Tra Thiago Motta e Giuntoli chi sarà il più numero 10? Spero che sarà un 5 e 5, che vadano d’accordo e che lavorino insieme. In una squadra non ci devono essere antagonismi, gelosie, si vince assieme e si perde assieme. Chi ama il calcio sa come faceva Bearzot: non stava a discutere sui moduli, guardava i piedi e i cuori delle persone. Lui entrò in conflitto con la Federcalcio che voleva cacciare Paolo Rossi e metà della squadra che precedette il Mondiale del ’82. Le risposte date da Spalletti in conferenza sono risposte giuste, anche quelle su Di Lorenzo. Che deve fare? Deve crocifiggerlo? O deve cercare di dare motivazioni? Ha fatto molto bene a difendere i suoi calciatori, poi lo dirà il campo. Noi per qualche anno avevamo il dubbio su Totti o Del Piero…ora non abbiamo questi dubbi. In panchina non abbiamo Pelé. Spalletti li vede, sa come si allenano e sa il loro stato d’animo”.

CalcioNapoli24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News
Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo MilanMilanCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo JuventusJuventusCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo AtalantaAtalantaCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo BolognaBolognaEL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo RomaRomaECL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo LazioLazio

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo FiorentinaFiorentina

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo TorinoTorino

    0

    0
    0
    0
    0
  • 10º

    logo NapoliNapoli

    0

    0
    0
    0
    0
  • 11º

    logo GenoaGenoa

    0

    0
    0
    0
    0
  • 12º

    logo MonzaMonza

    0

    0
    0
    0
    0
  • 13º

    logo VeronaVerona

    0

    0
    0
    0
    0
  • 14º

    logo LecceLecce

    0

    0
    0
    0
    0
  • 15º

    logo UdineseUdinese

    0

    0
    0
    0
    0
  • 16º

    logo CagliariCagliari

    0

    0
    0
    0
    0
  • 17º

    logo EmpoliEmpoli

    0

    0
    0
    0
    0
  • 18º

    logo ComoComoR

    0

    0
    0
    0
    0
  • 19º

    logo VeneziaVeneziaR

    0

    0
    0
    0
    0
  • 20º

    logo ParmaParmaR

    0

    0
    0
    0
    0
Back To Top