Prandelli: "Barcellona? Napoli, tieni alto il ritmo con i tre attaccanti per restare in partita: Koulibaly decisivo, serve personalità"

Le Interviste  
Prandelli: Barcellona? Napoli, tieni alto il ritmo con i tre attaccanti per restare in partita: Koulibaly decisivo, serve personalità

News calcio Napoli, Prandelli parla della sfida degli azzurri contro il Barcellona

Ultime calcio Napoli - Cesare Prandelli il Barcellona lo affrontò con la Fiorentina in un'amichevole estiva a Firenze Ha parlato ai microfoni de Il Mattino:

Prandelli

«La prima di Guardiola in Europa, era il Barcellona che stava nascendo sul quel possesso palla dinamico, vinse 3-1 ma facemmo una buona gara».

Che Napoli si aspetta?
«Gattuso trasmetterà la voglia di far gol, credo che il Napoli partirà subito per segnare ma in questi casi si preparano più partite perché non puoi sapere cosa succede all'inizio e devi essere pronto a cambiare. Sarà una sfida molto impegnativa ma sono convinto che se gli azzurri resteranno in partita se la potranno giocare fino all'ultimo».

Quanto sarebbe importante il recupero di Insigne?
«Molto perché Insigne sta dimostrando di avere continuità, brillantezza, capacità realizzativa e riesce a imbucare gli altri per andare in porta. E la sua presenza con Callejon e Mertens è fondamentale per il tridente d'attacco perché le loro triangolazioni veloci potranno mettere in difficoltà il Barcellona non dando riferimenti a una difesa molto forte fisicamente».

Una partita in cui il Napoli dovrà far gol ma provare anche a non subirne, in tal senso potrà essere decisivo Koulibaly?
«Direi proprio di sì, Koulibaly recupera palla alla spalle della linea difensiva con la sua grande velocità, è uno dei più forti difensori al mondo».

Il Barcellona è un po' in difficoltà, può essere un vantaggio per il Napoli affrontarlo in questo momento?
«Il Barcellona è ricco di campioni e non mi fido mai quando si parla di difficoltà di squadre del genere che poi questi appuntamenti riescono sempre ad affrontarli al massimo. Il Napoli dovrà cercare di farli correre, mantenere il ritmo alto, accorciare e ripartire perché possono soffrire la grande intensità, se si abbassano i ritmi con la loro qualità superiore fanno la differenza».

Insomma il Napoli può farcela?
«Per farcela oltre alla qualità e all'organizzazione serve personalità e il Napoli ha dimostrato di averla nei grandi appuntamenti contro il Liverpool, la Juve, gli azulgana all'andata».

Ultimissime Notizie
Guarda la diretta su YouTube
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo GenoaGenoaCL

    3

    1
    1
    0
    0
  • logo JuventusJuventusCL

    3

    1
    1
    0
    0
  • logo NapoliNapoliCL

    3

    1
    1
    0
    0
  • logo FiorentinaFiorentinaCL

    3

    1
    1
    0
    0
  • logo CagliariCagliariEL

    1

    1
    0
    1
    0
  • logo SassuoloSassuoloEL

    1

    1
    0
    1
    0
  • logo VeronaVerona

    1

    1
    0
    1
    0
  • logo RomaRoma

    1

    1
    0
    1
    0
  • logo AtalantaAtalanta

    0

    0
    0
    0
    0
  • 10º

    logo BeneventoBenevento

    0

    0
    0
    0
    0
  • 11º

    logo BolognaBologna

    0

    0
    0
    0
    0
  • 12º

    logo InterInter

    0

    0
    0
    0
    0
  • 13º

    logo LazioLazio

    0

    0
    0
    0
    0
  • 14º

    logo MilanMilan

    0

    0
    0
    0
    0
  • 15º

    logo SpeziaSpezia

    0

    0
    0
    0
    0
  • 16º

    logo UdineseUdinese

    0

    0
    0
    0
    0
  • 17º

    logo SampdoriaSampdoria

    0

    1
    0
    0
    1
  • 18º

    logo TorinoTorinoR

    0

    1
    0
    0
    1
  • 19º

    logo ParmaParmaR

    0

    1
    0
    0
    1
  • 20º

    logo CrotoneCrotoneR

    0

    1
    0
    0
    1
Back To Top