Masiello, l'agente: "Andrea vecchio e stanco? Al massimo lo è Milik! Come si fa a non inseguire quel pallone?"

Le Interviste  
Masiello, l'agente: Andrea vecchio e stanco? Al massimo lo è Milik! Come si fa a non inseguire quel pallone?

A Radio Marte nella trasmissione “Si gonfia la rete” è intervenuto Claudio Pasqualin, agente tra gli altri di Masiello: 

“Vecchio e stanco mi è sembrato Milik, ma come si fa non seguire quel pallone sui cui è arrivato poi Masiello? Ancelotti ha dato un taglio al Napoli che prescinde da Hamsik, credo che la sua assenza non implichi sul rendimento della squadra. Questo Napoli prescinde da ogni assenza, ha una sua identità che ieri non si è vista e non si è vista neppure in Europa League e risultati parlano chiaro. Il momento di involuzione c’è, bisogna registrarlo e succede, ma nonostante la delusione bisogna ripartire e guardarsi anche le spalle. 

De Laurentiis legittimamente sta fondando il futuro del Napoli su Ancelotti e bisogna credere che si possa ripartire l’anno prossimo con rinnovato entusiasmo, ma bisogna prima mettere in cassaforte il secondo posto. 

Essere furbi non è un difetto, De Laurentiis lo è e prendere Ancelotti è stata una furbata perché ha compattato la piazza con un grande nome e Ancelotti credo abbia anche convinto la piazza, è da qualche mese che i risultati gli vanno contro”.  

Ultimissime Notizie
Dapa Trasporti
Futura Soccer
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Real Casarea
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

UFFICIALE - Fekir è un nuovo giocatore del Betis Siviglia