Marchesi: "Napoli, corsa scudetto ormai andata. E tra i motivi vi dirò, c'è anche questo"

Le Interviste  
Marchesi: Napoli, corsa scudetto ormai andata. E tra i motivi vi dirò, c'è anche questo

Le parole dopo Napoli-Inter

Notizie Calcio Napoli - “Il Napoli purtroppo è fuori dalla lotta scudetto”. L’ex allenatore di Napoli, Inter e Juventus, Rino Marchesi, è intervenuto a Febbre a 90, in onda su Vikonos Web Radio/Tv. Ecco le sue dichiarazioni:

“Peccato per il ko del Napoli domenica. Avere 11 punti di distanza dalla capolista, ora, esclude gli azzurri dalla lotta scudetto. I’Inter ha due squadre, sarà molto difficile recuperare il gap e, oltretutto, non ci sono solo i nerazzurri, ma anche la Juventus e, se sta bene, il Milan, che potrebbe inserirsi nel discorso tricolore. Certo, se il Napoli avesse avuto Osimhen sempre a disposizione sarebbe stato differente, ad inizio stagione la squadra non ha trovato empatia con Garcia, sfortunatamente sono arrivati risultati negativi ed è stato sbagliato tutto. 

Venerdì a Torino sarà un’altra gara difficilissima, la Juve ha recuperato giocatori importanti, sarà difficile per il Napoli, che di solito è abituato a tenere palla e a concludere in porta, non dovrà strafare. Anche perché la Juventus si difende bene e colpisce in contropiede, gli azzurri stanno lasciando dei varchi che lo scorso anno erano impensabili. 

Ho allenato Diego, lui faceva la differenza e ti cambiava il volto di una squadra, ma devo dire che, con i dovuti paragoni, l’assenza di Kim è importantissima per gli azzurri. Il coreano in certi momenti è stato determinante, tutto il reparto difensivo azzurro con lui aveva una solidità che oggi, invece, non c’è più”.

CalcioNapoli24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News
Ultimissime Notizie
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    66

    25
    21
    3
    1
  • logo JuventusJuventusCL

    57

    26
    17
    6
    3
  • logo MilanMilanCL

    53

    26
    16
    5
    5
  • logo BolognaBolognaCL

    48

    26
    13
    9
    4
  • logo AtalantaAtalantaEL

    46

    25
    14
    4
    7
  • logo RomaRomaECL

    44

    26
    13
    5
    8
  • logo FiorentinaFiorentina

    41

    26
    12
    5
    9
  • logo LazioLazio

    40

    26
    12
    4
    10
  • logo NapoliNapoli

    37

    25
    10
    7
    8
  • 10º

    logo TorinoTorino

    36

    26
    9
    9
    8
  • 11º

    logo MonzaMonza

    36

    26
    9
    9
    8
  • 12º

    logo GenoaGenoa

    33

    26
    8
    9
    9
  • 13º

    logo EmpoliEmpoli

    25

    26
    6
    7
    13
  • 14º

    logo LecceLecce

    24

    26
    5
    9
    12
  • 15º

    logo UdineseUdinese

    23

    26
    3
    14
    9
  • 16º

    logo FrosinoneFrosinone

    23

    26
    6
    5
    15
  • 17º

    logo SassuoloSassuolo

    20

    25
    5
    5
    15
  • 18º

    logo VeronaVeronaR

    20

    26
    4
    8
    14
  • 19º

    logo CagliariCagliariR

    20

    26
    4
    8
    14
  • 20º

    logo SalernitanaSalernitanaR

    13

    26
    2
    7
    17
Back To Top