Jacobelli: "La scelta di Calzona è una carta della disperazione per ADL. Il Barça non è in un buon momento ma merita rispetto"

Le Interviste  
Jacobelli: La scelta di Calzona è una carta della disperazione per ADL. Il Barça non è in un buon momento ma merita rispetto

Le parole per Napoli-Barcellona

Durante l'appuntamento odierno con L’Editoriale sulle frequenze di TMW Radio è intervenuto Xavier Jacobelli. Queste le sue parole:

Che prestazione è stata quella dell’Inter di ieri?

“È stata una prestazione importante contro una grande squadra, è la nona vittoria consecutiva nel 2024 per l’Inter ma bisogna fare chiarezza, non sarà facile al Metropolitano. Il gol di Arnautovic ha certificato la superiorità dell’Inter, che ha creato cinque palle gol mentre Sommer non ha fatto neanche una parata. È una vittoria importante per l’Inter, ma anche per il ranking uefa stagionale che alla luce della prossima Champions è fondamentale anche per la crescita del nostro calcio. Speriamo che il Napoli possa ottenere lo stesso risultato dell’Inter di ieri.”

Cosa si aspetta dal nuovo Napoli di Calzona stasera con il Barcellona?

“Nonostante non sia il Barcellona degli anni migliori, parliamo di una grande squadra. La scelta di Calzona è una carta della disperazione per quanto riguarda De Laurentiis, sette mesi dopo lo Scudetto il Napoli ha 27 punti in meno della capolista e lo scorso anno aveva 65 punti, oggi ne ha 36. Calzona si è presentato con pragmatismo, non contano le parole ma contano i fatti. Speriamo che Calzona possa trovare gli stimoli giusti per riaccendere questo Napoli in un periodo estremamente impegnativo visti anche gli impegni con la Slovacchia.”

CalcioNapoli24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News
Ultimissime Notizie
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    83

    32
    26
    5
    1
  • logo MilanMilanCL

    69

    32
    21
    6
    5
  • logo JuventusJuventusCL

    63

    32
    18
    9
    5
  • logo BolognaBolognaCL

    59

    32
    16
    11
    5
  • logo RomaRomaEL

    55

    31
    16
    7
    8
  • logo AtalantaAtalantaECL

    51

    31
    15
    6
    10
  • logo LazioLazio

    49

    32
    15
    4
    13
  • logo NapoliNapoli

    49

    32
    13
    10
    9
  • logo TorinoTorino

    45

    32
    11
    12
    9
  • 10º

    logo FiorentinaFiorentina

    44

    31
    12
    8
    11
  • 11º

    logo MonzaMonza

    43

    32
    11
    10
    11
  • 12º

    logo GenoaGenoa

    39

    32
    9
    12
    11
  • 13º

    logo LecceLecce

    32

    32
    7
    11
    14
  • 14º

    logo CagliariCagliari

    31

    32
    7
    10
    15
  • 15º

    logo UdineseUdinese

    28

    31
    4
    16
    11
  • 16º

    logo EmpoliEmpoli

    28

    32
    7
    7
    18
  • 17º

    logo VeronaVerona

    28

    32
    6
    10
    16
  • 18º

    logo FrosinoneFrosinoneR

    27

    32
    6
    9
    17
  • 19º

    logo SassuoloSassuoloR

    26

    32
    6
    8
    18
  • 20º

    logo SalernitanaSalernitanaR

    15

    32
    2
    9
    21
Back To Top