Fontana: "Napoli, Castel Volturno non basta più! Servono infrastrutture all'altezza"

Le Interviste  
Fontana: Napoli, Castel Volturno non basta più! Servono infrastrutture all'altezza

A “1 Football Club”, programma radiofonico condotto da Luca Cerchione in onda su 1 Station Radio, è intervenuto Gaetano Fontana, allenatore ed ex calciatore, tra le altre, di Napoli e Fiorentina. Di seguito, un estratto dell’intervista.

“Nessuno di noi si aspettava un’annata così dopo il fantastico campionato dello scorso anno. Anche il peggiore dei pessimisti avrebbe ipotizzato un piazzamento tra le prime quattro. L‘insoddisfazione dei fiorentini è dovuta dal fatto che si vorrebbe sempre poter alzare l’asticella. Sono tornato ieri da Firenze e se dovessi descrivere quello che ho visto, quel che hanno organizzato, non ci sarebbero parole per la grandezza di quanto realizzato dal club con le infrastrutture del centro sportivo. Oggi, non esiste un impianto del genere in Italia. Siamo abituati a parlare di Milanello, Vinovo. Parlando anche con i dirigenti della Roma, dicevo di voler conoscere chi aveva pensato un progetto del genere. Vedendolo realizzato, non avrei mai potuto immaginarlo. Rientra nella programmazione di una società, in quell’asticella che deve potersi alzare. Anche gli stessi calciatori sono attratti dalla possibilità di lavorare in un certo modo in un club. Bisogna anche considerare l’importanza della programmazione in un settore giovanile su cui si può operare al meglio”

È questo il tallone d’Achille di Aurelio de Laurentiis? “Credo sia il tallone d’Achille di tutte le società d’Italia. Oggi non puoi non avere un centro così e non avere uno stadio di proprietà. Percassi, ad esempio, è riuscito a capitalizzare tutto quello con cui ha lavorato, partendo dalle strutture, dal settore giovanile e da un’idea di calcio in linea con le esigenze della Dea. L’Atalanta riesce a valorizzare i propri giocatori, a promuovere i talenti in prima squadra: si chiama programmazione, ed a questo devono puntare i club italiani. Ho vissuto i primi passi del nuovo Napoli ma, ad oggi, Castel Volturno non basta. Servirebbe anche un settore giovanile vicino alla prima squadra, strutturato per essa. Alzare l’asticella non vuol dire solo comprare i giocatori, ma soprattutto programmare in un certo modo, investire sulle infrastrutture”.

CalcioNapoli24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News
Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    94

    38
    29
    7
    2
  • logo MilanMilanCL

    75

    38
    22
    9
    7
  • logo JuventusJuventusCL

    71

    38
    19
    14
    5
  • logo AtalantaAtalantaCL

    69

    38
    21
    6
    11
  • logo BolognaBolognaEL

    68

    38
    18
    14
    6
  • logo RomaRomaECL

    63

    38
    18
    9
    11
  • logo LazioLazio

    61

    38
    18
    7
    13
  • logo FiorentinaFiorentina

    60

    38
    17
    9
    12
  • logo TorinoTorino

    53

    38
    13
    14
    11
  • 10º

    logo NapoliNapoli

    53

    38
    13
    14
    11
  • 11º

    logo GenoaGenoa

    49

    38
    12
    13
    13
  • 12º

    logo MonzaMonza

    45

    38
    11
    12
    15
  • 13º

    logo VeronaVerona

    38

    38
    9
    11
    18
  • 14º

    logo LecceLecce

    38

    38
    8
    14
    16
  • 15º

    logo UdineseUdinese

    37

    38
    6
    19
    13
  • 16º

    logo CagliariCagliari

    36

    38
    8
    12
    18
  • 17º

    logo EmpoliEmpoli

    36

    38
    9
    9
    20
  • 18º

    logo FrosinoneFrosinoneR

    35

    38
    8
    11
    19
  • 19º

    logo SassuoloSassuoloR

    30

    38
    7
    9
    22
  • 20º

    logo SalernitanaSalernitanaR

    17

    38
    2
    11
    25
Back To Top