Atalanta, Gasperini: "Il Napoli di Sarri era un esempio di gioco e qualità: potevano vincere il campionato in quella stagione"

Le Interviste  
Atalanta, Gasperini: Il Napoli di Sarri era un esempio di gioco e qualità: potevano vincere il campionato in quella stagione

Gian Piero Gasperini, tecnico dell'Atalanta, ha parlato a Radio Anch'io Sport, sulle frequenze di Radio Rai, dopo la chiusura del campionato e in vista della sfida contro il Paris Saint Germain in Champions League della settimana prossima: "Il campionato è stato regolare, tutte le squadre hanno giocato nelle stesse condizioni. È stato comunque diverso dagli altri".

È completamente soddisfatto della stagione?
"C'è sempre qualcosa che uno può sempre fare meglio. I 100 gol sarebbero stati eccezionali, ma anche 98 sono una cifra incredibile. Abbiamo fatto cose molto buone".

Ora il PSG in Champions.
"Tante cose faranno la differenza: la tecnica, la condizione fisica e quella mentale. Abbiamo giocato tantissime partite che ci hanno tolto energie ma adesso abbiamo un periodo sufficiente per prepararci al meglio. Non si sa bene se sarà stato meglio giocare tanto come abbiamo fatto noi o stare fermi, lo vedremo anche in Juve-Lione".

Sognate la finale di Champions?
"In questo momento sogno di superare il turno e giocare una semifinale. Essere ai quarti per noi è un traguardo enorme, l'affronteremo al meglio. Se andremo avanti poi penseremo al resto".

Che impressione ha avuto del PSG?
"L'essere stati tanto tempo fermi è un tema difficile da analizzare. Può mancare condizione o abitudine alle partite, dall'altra parte però avranno tanta voglia di giocare. Sono una squadra di grande talento, tra le candidate a vincere la Champions. Molto dipenderà da Mbappè, se giocherà o no. Noi però abbiamo qualche chance".

Gollini recupererà?
"Vedremo domani, è una forte contusione. Sembra comunque recuperabile".

È vero che lei ha attinto dal vecchio Napoli di Sarri?
"Quella squadra è stata un esempio di gioco e di qualità. Potevano vincere il campionato in quella stagione famosa".

Meglio il gioco di Sarri o le coppe vinte da Ancelotti?
"Parliamo di due carriere diverse, Sarri ha vinto lo scudetto partendo dal basso. Ancelotti è stato un grandissimo calciatore, è partito dall'alto. Gli allenatori che vincono sono sempre un esempio".

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo GenoaGenoaCL

    3

    1
    1
    0
    0
  • logo JuventusJuventusCL

    3

    1
    1
    0
    0
  • logo NapoliNapoliCL

    3

    1
    1
    0
    0
  • logo MilanMilanCL

    3

    1
    1
    0
    0
  • logo FiorentinaFiorentinaEL

    3

    1
    1
    0
    0
  • logo CagliariCagliariEL

    1

    1
    0
    1
    0
  • logo SassuoloSassuolo

    1

    1
    0
    1
    0
  • logo VeronaVerona

    1

    1
    0
    1
    0
  • logo RomaRoma

    1

    1
    0
    1
    0
  • 10º

    logo AtalantaAtalanta

    0

    0
    0
    0
    0
  • 11º

    logo BeneventoBenevento

    0

    0
    0
    0
    0
  • 12º

    logo InterInter

    0

    0
    0
    0
    0
  • 13º

    logo LazioLazio

    0

    0
    0
    0
    0
  • 14º

    logo SpeziaSpezia

    0

    0
    0
    0
    0
  • 15º

    logo UdineseUdinese

    0

    0
    0
    0
    0
  • 16º

    logo TorinoTorino

    0

    1
    0
    0
    1
  • 17º

    logo BolognaBologna

    0

    1
    0
    0
    1
  • 18º

    logo ParmaParmaR

    0

    1
    0
    0
    1
  • 19º

    logo CrotoneCrotoneR

    0

    1
    0
    0
    1
  • 20º

    logo SampdoriaSampdoriaR

    0

    1
    0
    0
    1
Back To Top