Paganin: "Inter squadra ostica nella partita secca, ma nel lungo non ha la continuità del Napoli"

Le Interviste  
Massimo Paganin su Napoli-InterMassimo Paganin su Napoli-Inter

Massimo Paganin, ex calciatore dell’Inter, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Radio Goal, trasmissione in onda su Radio Kiss Kiss Napoli. Ecco quanto evidenziato da CalcioNapoli24: “Spalletti chiederà alla squadra di partire dal basso nonostante i problemi in fase di impostazione di Skriniar e di Miranda, magari potrebbe essere una soluzione abbassare Borja Valero. Nella partita secca l’Inter è una squadra ostica, non ha ancora la continuità del rendimento degli azzurri visto che ha tanti alti e bassi ma nel testa a testa può indovinare la gara trovando entusiasmo”. 

Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • NapoliCL

    51

    20
    16
    3
    1
  • JuventusCL

    50

    20
    16
    2
    2
  • InterCL

    42

    20
    12
    6
    2
  • LazioCL

    40

    19
    12
    4
    3
  • RomaEL

    39

    19
    12
    3
    4
  • SampdoriaEL

    30

    19
    9
    3
    7
  • Atalanta

    30

    20
    8
    6
    6
  • Fiorentina

    28

    20
    7
    7
    6
  • Udinese

    28

    19
    9
    1
    9
  • 10º

    Torino

    28

    20
    6
    10
    4
  • 11º

    Milan

    28

    20
    8
    4
    8
  • 12º

    Bologna

    24

    20
    7
    3
    10
  • 13º

    Chievo

    22

    20
    5
    7
    8
  • 14º

    Genoa

    21

    20
    5
    6
    9
  • 15º

    Sassuolo

    21

    20
    6
    3
    11
  • 16º

    Cagliari

    20

    20
    6
    2
    12
  • 17º

    Spal

    15

    20
    3
    6
    11
  • 18º

    CrotoneR

    15

    20
    4
    3
    13
  • 19º

    VeronaR

    13

    20
    3
    4
    13
  • 20º

    BeneventoR

    7

    20
    2
    1
    17
Dapa Trasporti
Back To Top

Ti potrebbe interessare

Sassuolo, il Ds Angelozzi categorico su Politano: "A gennaio non si muove nessuno, non è una questione di offerte. Punto!"