Juve, patto segreto per tagliare gli stipendi! "No" dei giocatori, Chiellini faceva da mediatore

Rassegna Stampa  
ChielliniChiellini

Nuovi particolari emergono dall'inchiesta della Procura di Torino sui bilanci della Juventus: un patto segreto con Chiellini mediatore

Ultime notizie. Inchiesta Juventus, emergono nuovi dettagli dall'inchiesta Prisma della Procura di Torino, che ha già chiesto il rinvio a giudizio per il club bianconero e altre dodici persone. Questa mattina sulla Gazzetta dello Sport si approfondisce la posizione di Giorgio Chiellini, considerato il "mediatore" nelle trattative tra Juventus e calciatori per tagliare gli stipendi e rimettere apposto i conti della società.

Inchiesta Juve, c'era un patto segreto

Secondo la tesi portata avanti dalla Procura, ricostruita anche grazie a documenti sequestrati e dichiarazioni rese da giocatori ed agenti, l'obiettivo della Juventus era quello di "registrare a bilancio una riduzione fittizia dei costi". Il tutto attraverso un "patto segreto" con la squadra, patto al quale avrebbero aderito 17 giocatori, e per il quale Giorgio Chiellini avrebbe agito da mediatore tra gli interessi della società e quelli dei calciatori, alcuni di essi contrari alla manovra.

?Chiellini mediatore

A complicare la posizione della Juve ci sono soprattutto le dichiarazioni rese da Paulo Dybala, ma anche quelle della madre di Rabiot, suo agente, che più di altri si oppose all'accordo. La Gazzetta riporta che "era stato Chiellini a comunicare ai compagni, come confermato dalla chat di squadra in possesso dei magistrati, che «per questioni legislative di borsa la comunicazione sarà solo della rinuncia a 4 mesi», chiedendo «di non parlare nelle interviste sui dettagli di questo accordo»".

CalcioNapoli24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News
Ultimissime Notizie
I più letti
  • #1

  • #2

  • #3

  • #4

  • #5

Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo NapoliNapoliCL

    53

    20
    17
    2
    1
  • logo InterInterCL

    40

    20
    13
    1
    6
  • logo LazioLazioCL

    38

    20
    11
    5
    4
  • logo AtalantaAtalantaCL

    38

    20
    11
    5
    4
  • logo MilanMilanEL

    38

    20
    11
    5
    4
  • logo RomaRomaECL

    37

    20
    11
    4
    5
  • logo UdineseUdinese

    29

    20
    7
    8
    5
  • logo TorinoTorino

    27

    20
    7
    6
    7
  • logo BolognaBologna

    26

    20
    7
    5
    8
  • 10º

    logo EmpoliEmpoli

    26

    20
    6
    8
    6
  • 11º

    logo MonzaMonza

    25

    20
    7
    4
    9
  • 12º

    logo FiorentinaFiorentina

    24

    20
    6
    6
    8
  • 13º

    logo JuventusJuventus

    -15

    39
    23
    11
    5
  • 14º

    logo SalernitanaSalernitana

    21

    20
    5
    6
    9
  • 15º

    logo LecceLecce

    20

    20
    4
    8
    8
  • 16º

    logo SassuoloSassuolo

    20

    20
    5
    5
    10
  • 17º

    logo SpeziaSpezia

    18

    20
    4
    6
    10
  • 18º

    logo VeronaVeronaR

    13

    20
    3
    4
    13
  • 19º

    logo SampdoriaSampdoriaR

    9

    20
    2
    3
    15
  • 20º

    logo CremoneseCremoneseR

    8

    20
    0
    8
    12
Back To Top