VIDEO - Sarri: "Higuain ha recuperato completamente. Non penso al mio futuro. Grassi? Sarà tra i migliori d'Italia in due anni. La Lega ci ha penalizzato perchè..."

Notizie fonte : dal nostro inviato a Castelvolturno, Fabio Cannavo
VIDEO - Sarri: Higuain ha recuperato completamente. Non penso al mio futuro. Grassi? Sarà tra i migliori d'Italia in due anni. La Lega ci ha penalizzato perchè...

PREMI F5 PER AGGIORNARE IL LIVE

14.22 - Termina la conferenza.

14.18 - Su Regini e Grassi - "Il voto al mercato del Napoli non lo do io, ma dovete darlo voi. Vasco si sta inserendo bene, Grassi ha avuto la sfortuna di arrivare a Napoli dopo un infortunio grave. Sta recuperando. Sicuramente non possiamo caricarlo di troppe responsabilità, è un giocatore di prospettiva e ci daràù una grande mano nel futuro prossimo. Nei prossimi due ann sarà uno dei centrocampisti più forti d'Italia". 

14.17 - Su Callejon - "L'85' % dei cross che facciamo arrivano sul primo palo. Non abbiamo calciatori che attaccano il secondo palo, c'è solo Higuain che non è un fenomeno nel gioco aereo. Dobbiamo attaccare sempre il primo palo". 

14.14 - Sul rigore non concesso da Doveri a Genova all'andata - "Il mondo è cambiato negli ultimi vent'anni, come son cambiati i nostri politici. Prima c'era Andreotti che teneva il profilo basso, adesso non è più così. Più si urla e più si è considerati. La nostra politica è giusta, parliamo degli errori, ma senza insistere". 

14.12 - Sulla gara d'andata - "Loro riuscirono a portare la partita su un binario più congeniale a loro. Fu una partita sporca, ci concessero molto poco. Domani ci vorrà grande cattiveria mentale per batterli". 

14.11 - Sullo scudetto - "Ci dobbiamo meritare il fatto di non aver rimpianti a fine stagione. Dobbiamo proseguire come stiamo facendo, ci piace sognare e a fine stagione tireremo le somme". 

14.09 - Sul Genoa - "Ho visto una squadra in grande condizione. Hanno un modo di giocare che gli permette di essere una squadra molto intensa e grintosa, quindi ci potrebbero portare in un tipo di partita non adatta alle nostre caratteristiche". 

14.08 - Sul futuro - "Mi piace molto pensare alle prossime nove partite perchè mi dà gusto questo finale di campionato. Sono un uomo e ho un futuro di nove partite, non penso al futuro nel senso dell'anno prossimo. Vengo da cinque anni di B e cinque di C, figuriamoci se penso al mio futuro". 

14.07 - Sull'effetto San Paolo - "Il nostro stadio conta, si respira sempre un'atmosfera straordinaria e ci porta dei benefici. Bisogna pensare partita dopo partita, spero di aver trasmesso ai miei giocatori ciò che ci aspetta". 

14.06 - Su Jorginho - "Son contento di ciò che sta facendo, poi decide Conte se chiamarlo. A me non interessa. E' una sua vittoria, sta facendo un campionato straordinario, sente questo ruolo più suo e gli permette di esprimersi meglio. Jorginho ha delle qualità straordinarie sotto tanti punti di vista, ha una fase difensiva importante e riesce a giocare su alti livelli di aggressività".

14.05 - Sui calendari di Napoli e Juve - "Lo spezzatino non piace, è antisportivo. La continuità sarebbe l'ideale. La cosa che mi fa arrabbiare è che ci sono due orari in cui non si vuole giocare, alle 18.00 e alle 12.30. La Lega ce ne ha messe due consecutive in questi due orari. Giocare nella penombra dà una sensazione bruttissima. Giocare alle 12.30 è un insulto al calcio". 

14.04 - "Questo gruppo deve sognare, le motivazioni nascono dai nostri sogni. Per me è un piacere allenare loro, ho trovato dei ragazzi straordinari e questo ci facilita il compito. Son contento che si divertono, spesso dimentichiamo che questo è un gioco e farlo divertendosi è diverso"

14.03 - Sulla Juve - "Non ce ne frega niente, dobbiamo pensare alle nostre partite e non ci interessa come sia uscita la Juve dalla Champions". 

14.02 - Sarri su Higuain: "Sta bene, ieri ha fatto allenamento con la squadra ed era solo una contusione completamente recuperata. La squadra sta bene, dobbiamo essere consapevoli di affrontare una gara difficile contro una squadra che se sta in salute gioca a livelli d'intensità molto elevati. Il Genoa sta bene e sarà una gara complicata, come sempre con Gasperini". 

14.00 - E' appena arrivato in sala conferenze Maurizio Sarri accompagnato da Nicola Lombardo e Cristiano Giuntoli. 

13.45 - Siamo in attesa che arrivi mister Sarri in sala conferenze. 

Gentili lettori, buon giorno. La redazione di CalcioNapoli24.it vi dà il benvenuto alla diretta testuale della conferenza stampa di Maurizio Sarri in vista di Napoli-Genoa, valida per la 30a giornata di Serie A. Appuntamento a partire dalle 14.00 da Castel Volturno. 

VIDEO ALLEGATI
Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    51

    20
    16
    3
    1
  • logo InterInterCL

    47

    20
    14
    5
    1
  • logo LazioLazioCL

    45

    19
    14
    3
    2
  • logo RomaRomaCL

    38

    20
    11
    5
    4
  • logo AtalantaAtalantaEL

    35

    20
    10
    5
    5
  • logo MilanMilanEL

    31

    21
    9
    4
    8
  • logo CagliariCagliari

    30

    20
    8
    6
    6
  • logo ParmaParma

    28

    20
    8
    4
    8
  • logo BolognaBologna

    27

    21
    7
    6
    8
  • 10º

    logo TorinoTorino

    27

    20
    8
    3
    9
  • 11º

    logo VeronaVerona

    26

    19
    7
    5
    7
  • 12º

    logo NapoliNapoli

    24

    20
    6
    6
    8
  • 13º

    logo FiorentinaFiorentina

    24

    20
    6
    6
    8
  • 14º

    logo UdineseUdinese

    24

    20
    7
    3
    10
  • 15º

    logo SassuoloSassuolo

    22

    20
    6
    4
    10
  • 16º

    logo SampdoriaSampdoria

    19

    20
    5
    4
    11
  • 17º

    logo LecceLecce

    16

    20
    3
    7
    10
  • 18º

    logo SpalSpalR

    15

    20
    3
    3
    14
  • 19º

    logo BresciaBresciaR

    15

    21
    4
    3
    14
  • 20º

    logo GenoaGenoaR

    14

    20
    3
    5
    12
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Fantacalcio - Solo il meglio del calcio
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Callejon e Mertens, CorSport: lo spagnolo ha già comunicato l'addio! Zero risposte di Dries al rilancio di ADL