Il Napoli sceglie Reusch per Alex Meret, ecco i nuovi guanti del portiere azzurro [FOTO]

Notizie fonte : SSC Napoli
Il Napoli sceglie Reusch per Alex Meret, ecco i nuovi guanti del portiere azzurro [FOTO]

A soli 21 anni con in tasca già una stagione molto positiva in Serie A, la convocazione in Nazionale e la consacrazione del passaggio al Napoli, uno dei Club più prestigiosi al Mondo, i guanti di Alex Meret sono pronti a stringere il futuro più luminoso del calcio italiano.
Il portiere azzurro ha dato fiducia ai guanti Reusch per la sua crescita e oggi la Reusch è estremamente fiera di annunciare l’accordo con la Società Sportiva Calcio Napoli, che gestisce i diritti di immagine del calciatore, e la cooperazione con Alex Meret su una base a lungo termine. 
“Voglio e ho bisogno di avere il miglior prodotto disponibile, ed è per questo che Reusch è sempre stata la mia prima scelta di guanti! Secondo me hanno semplicemente la miglior vestibilità, la miglior presa e il design più accattivante! Sono molto felice di questa collaborazione e sono contento di essere potuto tornare sul campo con i miei nuovi guanti Reusch”, dice Alex Meret.
Erich Weitzmann, Reusch CEO: “Alex ci ha sempre colpito non solo per le sue eccezionali doti da portiere ma anche per la personalità forte e decisa nonostante la sua giovane età. Siamo estremamente orgogliosi di avere Alex nel nostro gruppo e siamo convinti che questa sarà sicuramente una cooperazione di successo. Vorremmo inoltre ringraziare SSC Napoli per la chiarezza nella comunicazione e la professionalità dimostrata, grazie alla quale è stata possibile realizzare il contratto.”
Serena Salvione, SSC Napoli Head of International Business Development: “L’ accordo con Reusch è un ulteriore esempio di come il Club stia attivamente lavorando sulla propria strategia dei diritti di immagine dei giocatori, al fine di valorizzarli al massimo e legare sempre i nostri talent a brand leader di mercato ed a prodotti di estrema qualità. Nella sua categoria di prodotto Reusch è sicuramente tra le aziende più affermate e specializzate, e proprio per questo motivo stiamo già studiando con loro altre collaborazioni e iniziative per i nostri tifosi.”
Con Alex Meret, Reusch attualmente supporta 19 portieri di Serie A e un totale di 220 portieri professionali nelle più alte divisioni di tutto il mondo.   
Il guanto di fiducia di Alex è il nuovo modello Reusch Fit Control, un guanto che garantisce massima presa, tecnologie avanzate e la vestibilità più precisa di sempre – per prestazioni eccezionali su qualsiasi campo e in qualsiasi condizione atmosferica.

Guarda foto in allegato!

FOTO ALLEGATE
Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    56

    20
    18
    2
    0
  • logo NapoliNapoliCL

    47

    20
    15
    2
    3
  • logo InterInterCL

    40

    20
    12
    4
    4
  • logo MilanMilanCL

    34

    20
    9
    7
    4
  • logo RomaRomaEL

    33

    20
    9
    6
    5
  • logo LazioLazioEL

    32

    20
    9
    5
    6
  • logo AtalantaAtalanta

    31

    20
    9
    4
    7
  • logo SampdoriaSampdoria

    30

    20
    8
    6
    6
  • logo ParmaParma

    28

    20
    8
    4
    8
  • 10º

    logo FiorentinaFiorentina

    27

    20
    6
    9
    5
  • 11º

    logo TorinoTorino

    27

    20
    6
    9
    5
  • 12º

    logo SassuoloSassuolo

    26

    20
    6
    8
    6
  • 13º

    logo CagliariCagliari

    21

    20
    4
    9
    7
  • 14º

    logo GenoaGenoa

    20

    20
    5
    5
    10
  • 15º

    logo UdineseUdinese

    18

    20
    4
    6
    10
  • 16º

    logo SpalSpal

    18

    20
    4
    6
    10
  • 17º

    logo EmpoliEmpoli

    17

    20
    4
    5
    11
  • 18º

    logo BolognaBolognaR

    14

    20
    2
    8
    10
  • 19º

    logo FrosinoneFrosinoneR

    10

    20
    1
    7
    12
  • 20º

    logo ChievoChievoR

    8

    20
    1
    8
    11
Dapa Trasporti
Futura Soccer
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Real Casarea
Back To Top