Massimo Agostini: "Ricordo la mia doppietta in Napoli-Boavista, che serata! Milik? Non tutti sono come Muriel, ma se la Juve l'ha scelto..." [ESCLUSIVA]

Esclusive  
Massimo Agostini: Ricordo la mia doppietta in Napoli-Boavista, che serata! Milik? Non tutti sono come Muriel, ma se la Juve l'ha scelto... [ESCLUSIVA]

Massimo Agostini, detto il Condor, ex attaccante di Napoli, Roma e Milan, ha parlato nel corso di Speciale Calciomercato, trasmissione in diretta su Calcio Napoli 24 Tv

Massimo Agostini, ex attaccante di Napoli e Milan, ha rilasciato un'intervista a Speciale Mercato, in diretta su Calcio Napoli 24 Tv:

Massimo Agostini ai tempi del Napoli. 

"Bei ricordi quelli di Boavista-Napoli, vincemmo 2 a 1 grazie ad una mia doppietta e ci qualificammo per il turno successivo. Il San Paolo era strapieno, fu una bellissima serata. Milik? Non so cosa sia successo tra De Laurentiis e l'attaccante, ma questa situazione è arrivata all'inverosimile. Sia Mertens che Osimhen sono out ed il Napoli lo sta pagando. Avendo a disposizione Milik che è sotto contratto e che è un attaccante di prima scelta, mi sembra una cosa inspiegabile che sia fuori rosa. Non so cosa abbiano combinato gli agenti o lo stesso calciatore, ma dispiace vedere un attaccante così fuori quando hai la necessità davanti. Una situazione simile non m'è mai capitata perchè se non mi trovavo bene andavo via dopo un anno massimo. Quando non trovavo spazio cercavo sempre di andar via, non mi piaceva tanto giocare poco. Non ho mai fatto dispetti, quando ho dato la mia parola non sono mai tornato indietro. Ho sempre fatto le cose come dovevo e questo mi ha portato a trovare sempre una squadra. Milik va valutato per ciò che ha fatto quando è stato bene fisicamente. Quando è rientrato dagli infortuni il suo l'ha fatto. Un attaccante deve avere continuità di gioco e di rendimento, non puoi pretendere che risolva le partite se gioca una gara ogni tre. Muriel non fa il titolare e fa sempre goal quando entra, ma non tutti sono come lui. Se lo cerca la Juventus uno come Milik vuol dire che l'hanno visto bene. Se ha litigato coi tifosi è perchè lui ha litigato con la società, quando un calciatore chiede di andar via il pubblico ti viene sempre contro, è naturale". 

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo MilanMilanCL

    43

    18
    13
    4
    1
  • logo InterInterCL

    40

    18
    12
    4
    2
  • logo RomaRomaCL

    37

    19
    11
    4
    4
  • logo NapoliNapoliCL

    34

    17
    11
    1
    5
  • logo JuventusJuventusEL

    33

    17
    9
    6
    2
  • logo AtalantaAtalantaEL

    33

    18
    9
    6
    3
  • logo LazioLazio

    31

    18
    9
    4
    5
  • logo SassuoloSassuolo

    30

    18
    8
    6
    4
  • logo VeronaVerona

    27

    18
    7
    6
    5
  • 10º

    logo SampdoriaSampdoria

    23

    18
    7
    2
    9
  • 11º

    logo BeneventoBenevento

    22

    19
    6
    4
    9
  • 12º

    logo BolognaBologna

    20

    18
    5
    5
    8
  • 13º

    logo FiorentinaFiorentina

    18

    18
    4
    6
    8
  • 14º

    logo SpeziaSpezia

    18

    19
    4
    6
    9
  • 15º

    logo UdineseUdinese

    17

    18
    4
    5
    9
  • 16º

    logo GenoaGenoa

    15

    18
    3
    6
    9
  • 17º

    logo CagliariCagliari

    14

    18
    3
    5
    10
  • 18º

    logo TorinoTorinoR

    14

    19
    2
    8
    9
  • 19º

    logo ParmaParmaR

    13

    18
    2
    7
    9
  • 20º

    logo CrotoneCrotoneR

    12

    18
    3
    3
    12
Back To Top