Pelillo nell'uovo... Fabiàn diventa ingombrante per Zielinski, Hysaj ha perso continuità e sicurezza

Editoriale  
Pelillo nell'uovo... Fabiàn diventa ingombrante per Zielinski, Hysaj ha perso continuità e sicurezza

Vince il cuore, vince la voglia, vince la grinta del Napoli che non molla l'aggancio alla vetta nella difficile gara di Genova. La squadra di Ancelotti

Vince il cuore, vince la voglia, vince la grinta del Napoli che non molla l'aggancio alla vetta nella difficile gara di Genova. La squadra di Ancelotti è riuscita nell'impresa, non facile, di ribaltare una partita in condizioni meteorologiche ben oltre i limiti della regolarità. Una gara mal gestita nella prima parte, quando gli azzurri lasciavano il timone del ritmo di gioco alla voglia del Genoa. I partenopei hanno risposto a tono al ritmo alto iniziale dei grifoni senza, tuttavia, controllare gli spazi tra i reparti. Nelle maglie larghe tra difesa e centrocampo azzurri è scattato a più riprese il contropiede genoano fino a trovare il vantaggio su errore in marcatura di Hysaj. L'albanese, favorito a Maksimovic e Malcuit, ha perso continuità e sicurezze quest'anno e, forse, il treno per Londra... Tra una ripartenza e l'altra, un legno di Insigne che avrebbe, probabilmente, cambiato la gara. Oltre agli spazi larghi tra i reparti, in casa azzurra l'ha fatta da padrone l'imprecisione nei passaggi. Una stran frenesia alimentata dal vantaggio genoano, che il Napoli avrebbe potuto e dovuto contenere. Ci ha pensato Ancelotti a sistemare le cose in campo nella ripresa. Il tecnico è stato lesto ad inserire Fabián e Mertens in luogo di Zielinski e Milik, mentre si scatenava la pioggia sul Ferraris. L'attaccante polacco si è mosso poco e ha fallito un'ottima occasione da rete, sembrando condizionato dalle cattive condizioni del terreno di gioco. Il connazionale, invece, ci mette sempre tanta voglia di fare, ma il talento di Fabián Ruiz diventa sempre più ingombrante per l'ex Empoli. Lo spagnolo è stato il vero protagonista dell'incontro. Il Napoli intero ci ha messo il cuore, ma Fabián ha mostrato tutte le sue qualità in un terreno divenuto, intanto, impraticabile. Forza fisica, tecnica, intelligenza hanno tenuto su i partenopei mentre il signor Abisso non trovava il coraggio di sospendere del tutto l'incontro. Il gol del pareggio dello spagnolo, ben assistito da Mertens, ha caricato gli azzurri e intimorito i padroni di casa fino al meritato sorpasso.
I tre punti di Genova hanno un valore plurimo, sia per la squadra di Ancelotti che per l'intero movimento. La mancata vittoria del Napoli avrebbe scatenato polemiche enormi sulle condizioni proibitive del terreno di gioco. La situazione avversa in cui si è trovato l'undici azzurro ha, tuttavia, tirato fuori il carattere e la voglia del Napoli di vincere e non mollare la presa sulla vetta. Una prova che fortifica la squadra e che lancia un messaggio agli avversari: anche quest'anno potrebbe essere necessario tirare al massimo per vincere... in tutti i sensi... Vedremo...

di Marcello Pelillo

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    66

    24
    21
    3
    0
  • logo NapoliNapoliCL

    53

    24
    16
    5
    3
  • logo InterInterCL

    46

    24
    14
    4
    6
  • logo MilanMilanCL

    42

    24
    11
    9
    4
  • logo RomaRomaEL

    41

    24
    11
    8
    5
  • logo AtalantaAtalantaEL

    38

    24
    11
    5
    8
  • logo LazioLazio

    38

    24
    11
    5
    8
  • logo FiorentinaFiorentina

    35

    24
    8
    11
    5
  • logo TorinoTorino

    35

    24
    8
    11
    5
  • 10º

    logo SampdoriaSampdoria

    33

    24
    9
    6
    9
  • 11º

    logo SassuoloSassuolo

    30

    24
    7
    9
    8
  • 12º

    logo ParmaParma

    29

    24
    8
    5
    11
  • 13º

    logo GenoaGenoa

    28

    24
    7
    7
    10
  • 14º

    logo CagliariCagliari

    24

    24
    5
    9
    10
  • 15º

    logo UdineseUdinese

    22

    24
    5
    7
    12
  • 16º

    logo SpalSpal

    22

    24
    5
    7
    12
  • 17º

    logo EmpoliEmpoli

    21

    24
    5
    6
    13
  • 18º

    logo BolognaBolognaR

    18

    24
    3
    9
    12
  • 19º

    logo FrosinoneFrosinoneR

    16

    24
    3
    7
    14
  • 20º

    logo ChievoChievoR

    9

    24
    1
    9
    14
Dapa Trasporti
Futura Soccer
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Real Casarea
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Rai, De Rienzo: "Mertens preferisce l'America piuttosto che la Cina, il belga ha una clausola da 27 milioni di euro"