Rai, Renga: "Forse il Napoli ha voglia di uscire del tutto dall'Europa, lo scudetto è la priorità"

Le Interviste  
De Laurentiis saluta al San PaoloDe Laurentiis saluta al San Paolo

Francesco Renga, giornalista Rai, ha parlato durante Si Gonfia la Rete in onda su Radio Crc: “4% per passare il turno? Così poco? Lo Shakhtar è una squadra forte, ma comunque neanche il terzo posto è cosa certa. Se non si fa stasera risultato, egoisticamente penso che forse è meglio andare fuori del tutto. Questa sera non penso che ci sia tanto turnover. Non è un fenomeno, ma giocherà Chiriches al posto di Koulibaly. Credo posso giocare Diawara su Taison. Penso che si possa avere qualche scelta tattica. Risollevare il calcio? Azzerando tutte le figure, sono favorevole al commissariamento. Gira da ieri il nome di Carraro, rinnovamento non è".

Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • InterCL

    40

    16
    12
    4
    0
  • NapoliCL

    39

    16
    12
    3
    1
  • JuventusCL

    38

    16
    12
    2
    2
  • RomaCL

    35

    15
    11
    2
    2
  • LazioEL

    32

    15
    10
    2
    3
  • SampdoriaEL

    27

    15
    8
    3
    4
  • Milan

    24

    16
    7
    3
    6
  • Torino

    23

    16
    5
    8
    3
  • Atalanta

    23

    16
    6
    5
    5
  • 10º

    Fiorentina

    22

    16
    6
    4
    6
  • 11º

    Bologna

    21

    16
    6
    3
    7
  • 12º

    Chievo

    21

    16
    5
    6
    5
  • 13º

    Udinese

    18

    15
    6
    0
    9
  • 14º

    Cagliari

    17

    16
    5
    2
    9
  • 15º

    Sassuolo

    14

    16
    4
    2
    10
  • 16º

    Genoa

    13

    16
    3
    4
    9
  • 17º

    Crotone

    12

    16
    3
    3
    10
  • 18º

    SpalR

    11

    16
    2
    5
    9
  • 19º

    VeronaR

    10

    16
    2
    4
    10
  • 20º

    BeneventoR

    1

    16
    0
    1
    15
Back To Top

Ti potrebbe interessare

Seredova: "Buffon? Di corna non è mai morto nessuno, si può andare avanti e stare anche meglio"