Doppia doppia Callejon: per lo spagnolo è una stagione da 'All Star Game'

Editoriale  

di Alessandro Marrazzo (Twitter: @AleMarrazzo1981)

Quantità, qualità, senso del gol e dell'assist. Jose Callejon è la completezza calcistica fatta persona. Tatticamente perfetto e tecnicamente sopraffino, riesce con la sua intelligenza a sopperire alla sua leggerezza fisica.

Lo spagnolo non può reggere l'impatto fisico son la maggior parte dei difensori avversari di almeno 20 kg più pesanti e ne è cosciente. Lui gli avversari li brucia, li confonde, li umilia.

Infilandosi tra il centrale di sinistra e l'esterno, manda in crisi l'assetto difensivo avversario. Il difensore addetto alla marcatura non sa mai dove si trova. Il povero malcapitato perde le misure, non ha riferimenti e, spesso, sbaglia.

L'errore di Nagatomo di domenica serà è lapalissiano, goffo, grave. Ma ciò che sfugge ai più, è quanto quell'errore sia dettato dalla presenza di Callejon in quella zona di campo, e non di un qualsiasi altro giocatore.

Il giapponese commette un errore marchiano, indubbiamente, ma è chiaro che lo commetta per un attimo di confusione dettata dall'imprevedibilità dello spagnolo. Stiamo parlando di un giocatore letteralmente imprevedibile, che non lascia mai la giocata pulita al suo avversario. Il difensore non sa dove sia ma sente la sua presenza.

Con la palla tra i piedi non puoi mai indovinare cosa farà. Chi lo affronta non può prevedere la sua giocata, che si tratti di calciare in porta oppure servire un compagno. 

Capire le sue intenzioni è impossibile, sembra quasi agire esclusivamente d'istinto. Il risultato sono 10 assist e 11 gol in campionato. 

Callejon in 'doppia doppia' per usare un termine cestistico: lo spagnolo è il Russel Westbrook del calcio italiano.

Il Napoli ha un giocatore da 'All Star Game'.

RIPRODUZIONE RISERVATA

Altre Notizie

I più letti

Classifica

  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • JuventusCL

    91

    38
    29
    4
    5
  • RomaCL

    87

    38
    28
    3
    7
  • NapoliCL

    86

    38
    26
    8
    4
  • AtalantaEL

    72

    38
    21
    9
    8
  • LazioEL

    70

    38
    21
    7
    10
  • Milan

    63

    38
    18
    9
    11
  • Inter

    62

    38
    19
    5
    14
  • Fiorentina

    60

    38
    16
    12
    10
  • Torino

    53

    38
    13
    14
    11
  • 10º

    Sampdoria

    48

    38
    12
    12
    14
  • 11º

    Cagliari

    47

    38
    14
    5
    19
  • 12º

    Sassuolo

    46

    38
    13
    7
    18
  • 13º

    Udinese

    45

    38
    12
    9
    17
  • 14º

    Chievo

    43

    38
    12
    7
    19
  • 15º

    Bologna

    41

    38
    11
    8
    19
  • 16º

    Genoa

    36

    38
    9
    9
    20
  • 17º

    Crotone

    34

    38
    9
    7
    22
  • 18º

    EmpoliR

    32

    38
    8
    8
    22
  • 19º

    PalermoR

    26

    38
    6
    8
    24
  • 20º

    PescaraR

    18

    38
    3
    9
    26
Back To Top

Ti potrebbe interessare

De Laurentiis: "Reina resta, anche senza rinnovo! Ounas? Lunedì le visite, Rulli mi piace. Vendere il Napoli? Nemmeno per un miliardo!"