Caso Insigne, Cassano-Auriemma all'unisono: "Ancelotti voleva cederlo a tutti i costi!" [VIDEO]

Social  
Caso Insigne, Cassano-Auriemma all'unisono: Ancelotti voleva cederlo a tutti i costi! [VIDEO]

Caso Lorenzo Insigne, arriva l'ammissione dell'ex calciatore e amico del capitano del Napoli Antonio Cassano: Carlo Ancelotti voleva cederlo nel calciomercato

Continua a far discutere il caso Lorenzo Insigne con la lite con l'allenatore del NapoliCarlo Ancelotti. Sebbene il capitano sia tornato in campo e abbia brillato in Napoli-Verona 2-0, le dichiarazioni dell'amico fraterno Antonio Cassano e del giornalista Raffaele Auriemma ieri a Tiki Taka han fatto sicuramente discutere.

Caso Insigne, Ancelotti voleva cederlo: l'ammissione di Cassano

Antonio Cassano e lo stesso Raffaele Auriemma hanno raccontato di una volontà da parte del tecnico del Napoli di cedere Lorenzo Insigne la scorsa estate, non ritenendo indispensabile la permanenza del capitano azzurro.

Queste le dichiarazioni di Antonio Cassano:

"Insigne è come se fosse mio fratello, il problema nessuno vuole dirlo ma Ancelotti ha tentato in tutti i modi di mandarlo via. Visto che ha preso Lozano, non lo vede. Auriemma vive la città e penso sia d'accordo con me, lui ha tentato in tutti i modi di dar via Lorenzo".

Cassano e Insigne

Pronta la replica di Raffaele Auriemma, giornalista di Radio Marte e Mediaset:

"E' vero, è la verità che Ancelotti non voleva Insigne ma è altrettanto vero che Insigne voleva andare via. Ma è nella logica delle cose. Ritengo che Insigne vada apprezzato molto più, rispetto a quanto fa in campo, per quanto si sacrifica. Anche ieri ha giocato da punta centrale, in silenzio con spirito di servizio. Un ruolo dove mai dovrebbe giocare".

Clicca su play per guardare il video:

VIDEO ALLEGATI
Ultimissime Notizie
Guarda la diretta su YouTube
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    32

    12
    10
    2
    0
  • logo InterInterCL

    31

    12
    10
    1
    1
  • logo LazioLazioCL

    24

    12
    7
    3
    2
  • logo CagliariCagliariCL

    24

    12
    7
    3
    2
  • logo AtalantaAtalantaEL

    22

    12
    6
    4
    2
  • logo RomaRomaEL

    22

    12
    6
    4
    2
  • logo NapoliNapoli

    19

    12
    5
    4
    3
  • logo ParmaParma

    17

    12
    5
    2
    5
  • logo FiorentinaFiorentina

    16

    12
    4
    4
    4
  • 10º

    logo VeronaVerona

    15

    12
    4
    3
    5
  • 11º

    logo TorinoTorino

    14

    12
    4
    2
    6
  • 12º

    logo UdineseUdinese

    14

    12
    4
    2
    6
  • 13º

    logo SassuoloSassuolo

    13

    11
    4
    1
    6
  • 14º

    logo MilanMilan

    13

    12
    4
    1
    7
  • 15º

    logo BolognaBologna

    12

    12
    3
    3
    6
  • 16º

    logo LecceLecce

    10

    12
    2
    4
    6
  • 17º

    logo GenoaGenoa

    9

    12
    2
    3
    7
  • 18º

    logo SampdoriaSampdoriaR

    9

    12
    2
    3
    7
  • 19º

    logo SpalSpalR

    8

    12
    2
    2
    8
  • 20º

    logo BresciaBresciaR

    7

    11
    2
    1
    8
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Fantacalcio - Solo il meglio del calcio
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Cambio modulo Napoli, Gazzetta: Ancelotti vara il 4-3-3 con il Milan, ecco l'undici che ha in mente [GRAFICO]