San Paolo, ass. Borriello: "Sediolini gialli per non stancare gli occhi, la Mondo ha fatto uno studio. Maxischermi in Tribuna Nisida e Distinti"

Le Interviste  
San Paolo, ass. Borriello: Sediolini gialli per non stancare gli occhi, la Mondo ha fatto uno studio. Maxischermi in Tribuna Nisida e Distinti

Ciro Borriello, assessore allo sport del Comune di Napoli, è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli. Ecco quanto evidenziato dalla redazione di CalcioNapoli24.it:

"Vi dico le percentuali dei colori: chi ha fatto il disegno delle diverse colorazioni è uno che fa questo nella vita, l'effetto finale sarà bellissimo. L'anello inferiore avrà un 40% in tinta azzurra, 15% tra bianco, grigio e giallo. All'anello superiore si inverte: 60% azzurro e 40% altre tonalità. Avere qualche piccolo sediolino giallo aiuta a non stancare gli occhi. Al San Paolo con 45 gradi in estate avrebbe reso molto meno un'unica colorazione.

Uno stadio completamento azzurro? Si conoscono bene le polemiche che ci sono state, dai render che ho visto posso assicurare che l'effetto è veramente quasi tutto azzurro. La Mondo ha fatto uno studio a riguardo, sono dei professionisti. I maxischermi sono apparentemente due: se non li mettono mi incateno al San Paolo (ride, ndr). Si installano in poco tempo, ho parlato con l'Ingegnere e mi ha detto che sono solo di poche ore in ritardo sulla tabella di marcia. Credo inizieranno ad accelerare dopo l'Inter. Dalla settimana prossima lavoreranno 200 persone allo stadio.

Ci vorrebbero altri soldi per fare altro: oggi diventa di classe B, prima era di classe C. Ci sono prove giornaliere dell'impianto luce e audio: sta girando anche un video sull'impianto di illuminazione. Juventus Stadium? Non lo nominiamo proprio. Il nostro impianto è ancora più all'avanguardia dello Stadium. Le sedute sono di ultimissima generazione e sono veramente ottime.

Dove verranno installati i maxischermi? In Tribuna Nisida e Distinti. Saranno oltre 100mq di maxischermi, sta roba serve in primis alle Universiadi. Non ho sentito De Laurentiis, non c'è dialogo tra noi. Siamo ancora nella fase di approvazione della convenzione, la pista d'atletica, per quello che costa, non si smonta in poco tempo. La società presenti dei progetti fatti bene e non cose raffazzonate. Noi non abbiamo detto assolutamente di no.

Al netto delle polemiche noi non dobbiamo perdere di vista l'obiettivo comune: ci diamo dei pizzischi sulla pancia ed andiamo avanti. La gente dovrà ricordarsi dell'evento e non delle polemiche".

Ultimissime Notizie
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    90

    37
    28
    6
    3
  • logo NapoliNapoliCL

    79

    37
    24
    7
    6
  • logo AtalantaAtalantaCL

    66

    37
    19
    9
    9
  • logo InterInterCL

    66

    37
    19
    9
    9
  • logo MilanMilanEL

    65

    37
    18
    11
    8
  • logo RomaRomaEL

    63

    37
    17
    12
    8
  • logo TorinoTorino

    60

    37
    15
    15
    7
  • logo LazioLazio

    59

    37
    17
    8
    12
  • logo SampdoriaSampdoria

    50

    37
    14
    8
    15
  • 10º

    logo SassuoloSassuolo

    43

    37
    9
    16
    12
  • 11º

    logo SpalSpal

    42

    37
    11
    9
    17
  • 12º

    logo CagliariCagliari

    41

    37
    10
    11
    16
  • 13º

    logo ParmaParma

    41

    37
    10
    11
    16
  • 14º

    logo BolognaBologna

    41

    37
    10
    11
    16
  • 15º

    logo FiorentinaFiorentina

    40

    37
    8
    16
    13
  • 16º

    logo UdineseUdinese

    40

    37
    10
    10
    17
  • 17º

    logo EmpoliEmpoli

    38

    37
    10
    8
    19
  • 18º

    logo GenoaGenoaR

    37

    37
    8
    13
    16
  • 19º

    logo FrosinoneFrosinoneR

    24

    37
    5
    9
    23
  • 20º

    logo ChievoChievoR

    16

    37
    2
    13
    22
Dapa Trasporti
Futura Soccer
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Real Casarea
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Iezzo: "Karnezis non mi ha sorpreso, dico di sì al ritorno di Quagliarella"