Gazzetta - Monte ingaggi Serie A 2017/18: Juve regina incontrastata, cresce la Roma. Il Napoli è molto dietro [GRAFICO]

In Evidenza  
Monte ingaggi lordo della serie A 2017/18 da Gazzetta dello SportMonte ingaggi lordo della serie A 2017/18 da Gazzetta dello Sport

L'edizione odierna della Gazzetta dello Sport ha pubblicato le cifre di tutti gli ingaggi lordi della nostra serie A. In testa c'è la Juve con 164 milioni. Al secondo posto troviamo il Milan con 117, terza la Roma con 91 milioni. Il Napoli è fuori dal podio dunque e si piazza al quinto posto con 91 milioni. Gli azzurri sono dietro all'Inter che ha tagliati di molto il monte stipendi scendendo a 82. La squadra invece che paga di meno i calciatori resta il Crotone con 12 milioni. In allegato il grafico riepilogativo.

FOTO ALLEGATE
VIDEO ALLEGATI
Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • JuventusCL

    95

    38
    30
    5
    3
  • NapoliCL

    91

    38
    28
    7
    3
  • RomaCL

    77

    38
    23
    8
    7
  • InterCL

    72

    38
    20
    12
    6
  • LazioEL

    72

    38
    21
    9
    8
  • MilanEL

    64

    38
    18
    10
    10
  • Atalanta

    60

    38
    16
    12
    10
  • Fiorentina

    57

    38
    16
    9
    13
  • Torino

    54

    38
    13
    15
    10
  • 10º

    Sampdoria

    54

    38
    16
    6
    16
  • 11º

    Sassuolo

    43

    37
    11
    10
    16
  • 12º

    Genoa

    41

    38
    11
    8
    19
  • 13º

    Udinese

    40

    38
    12
    4
    22
  • 14º

    Chievo

    40

    38
    10
    10
    18
  • 15º

    Bologna

    39

    38
    11
    6
    21
  • 16º

    Cagliari

    39

    38
    11
    6
    21
  • 17º

    Spal

    38

    38
    8
    14
    16
  • 18º

    CrotoneR

    35

    38
    9
    8
    21
  • 19º

    VeronaR

    25

    38
    7
    4
    27
  • 20º

    BeneventoR

    21

    38
    6
    3
    29
Dapa Trasporti
Back To Top

Ti potrebbe interessare

RAI - Rui Patricio sta svolgendo le visite mediche con il Napoli: è lui l'erede di Reina