Da La Spezia: "Fumogeni e mazze, poi la carica della polizia: ecco cosa è accaduto nel pre-gara al San Paolo"

Notizie  

Un lancio di fumogeni verso i pullman e poi gli scontro con la polizia. Così l'edizione online di Città della Spezia racconta i fatti accaduti nell'immediato pre-gara di Napoli-Spezia, gara valida per gli ottavi di finale di Coppa Italia: "Alcuni tifosi del Napoli avrebbero cercato il contatto con quelli dello Spezia, circa trecento in totale dentro il San Paolo, prima di Napoli-Spezia. Un gruppo di napoletani armati di mazze avrebbe cercato di orchestrare un'aggressione, bloccata da una carica delle forze dell'ordine". Le ragioni degli scontri sono da ricercare nel legame che c'è tra i tifosi del Napoli e quelli del Genoa, molto stretto, ed in quello pessimo tra tifosi di Spezia e Genoa.

Altre Notizie

Classifica

  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • JuventusCL

    91

    38
    29
    4
    5
  • RomaCL

    87

    38
    28
    3
    7
  • NapoliCL

    86

    38
    26
    8
    4
  • AtalantaEL

    72

    38
    21
    9
    8
  • LazioEL

    70

    38
    21
    7
    10
  • Milan

    63

    38
    18
    9
    11
  • Inter

    62

    38
    19
    5
    14
  • Fiorentina

    60

    38
    16
    12
    10
  • Torino

    53

    38
    13
    14
    11
  • 10º

    Sampdoria

    48

    38
    12
    12
    14
  • 11º

    Cagliari

    47

    38
    14
    5
    19
  • 12º

    Sassuolo

    46

    38
    13
    7
    18
  • 13º

    Udinese

    45

    38
    12
    9
    17
  • 14º

    Chievo

    43

    38
    12
    7
    19
  • 15º

    Bologna

    41

    38
    11
    8
    19
  • 16º

    Genoa

    36

    38
    9
    9
    20
  • 17º

    Crotone

    34

    38
    9
    7
    22
  • 18º

    EmpoliR

    32

    38
    8
    8
    22
  • 19º

    PalermoR

    26

    38
    6
    8
    24
  • 20º

    PescaraR

    18

    38
    3
    9
    26
Back To Top

Ti potrebbe interessare

Rivoluzione in casa Fiorentina, i Della Valle si fanno da parte: "Disponibili a trattare la cessione del club"