Pardo: "Sarri non può arrabbiarsi, gli ottavi erano un obiettivo stagionale: il Napoli mi ha deluso, è un fallimento!"

Le Interviste  

Pierluigi Pardo, giornalista di Premium, ha parlato ai microfoni di Radio Crc durante Si Gonfia la Rete: “Ci sono i calciatori azzurri in difficoltà e quelli dispiaciuto per il poco spazio. Faccio mea culpa, il City pensavo facesse di più. Non c'è nulla di cui scandalizzarsi, ma quello che non mi sta piacendo è come si stanno affrontando le pime difficoltà con trend nervosismo che preoccupa. La stagione va avanti, ma tutto dipende anche dall'atteggiamento che si mette in campo. Sarri non può arrabbiarsi se si viene eliminati da un obiettivo stagionale. Il Napoli mi ha deluso, è un fallimento anche se il campionato resta l'obiettivo principale. C'è poi l'Europa League che è una bella competizione".

Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • InterCL

    40

    16
    12
    4
    0
  • NapoliCL

    39

    16
    12
    3
    1
  • JuventusCL

    38

    16
    12
    2
    2
  • RomaCL

    35

    15
    11
    2
    2
  • LazioEL

    32

    15
    10
    2
    3
  • SampdoriaEL

    27

    15
    8
    3
    4
  • Milan

    24

    16
    7
    3
    6
  • Torino

    23

    16
    5
    8
    3
  • Atalanta

    23

    16
    6
    5
    5
  • 10º

    Fiorentina

    22

    16
    6
    4
    6
  • 11º

    Bologna

    21

    16
    6
    3
    7
  • 12º

    Chievo

    21

    16
    5
    6
    5
  • 13º

    Udinese

    18

    15
    6
    0
    9
  • 14º

    Cagliari

    17

    16
    5
    2
    9
  • 15º

    Sassuolo

    14

    16
    4
    2
    10
  • 16º

    Genoa

    13

    16
    3
    4
    9
  • 17º

    Crotone

    12

    16
    3
    3
    10
  • 18º

    SpalR

    11

    16
    2
    5
    9
  • 19º

    VeronaR

    10

    16
    2
    4
    10
  • 20º

    BeneventoR

    1

    16
    0
    1
    15
Back To Top

Ti potrebbe interessare

Dalla Spagna annunciano: "Pepe Reina firmerà per il Milan, pronto un triennale"