Il Fantacalcio per tutti - I consigli su chi schierare nella 9° giornata: puntate sul riscatto del Napoli

Fantacalcio  

Dopo la tre giorni europea torna il campionato con molte delusioni per le squadre italiane impegnate in Europa: una sola vittoria aiuta il ranking delle italiane nella classifica stilata dalla Uefa per i posti utili in Champions, ovvero quella dell'Inter contro il Partizan all'ultimo minuto grazie ad un gol di Palacio. Per il resto tre sconfitte e due pareggi, un vero disastro. Tornando però al campionato questo turno ci offre molti spunti interessanti a partire già dai due anticipi di sabato:

SIENA - PALERMO
La situazione in classifica  è ingarbugliata per entrambe le squadre, che dopo una sconfitta per i toscani e un pareggio per i sicialiani nell'ultimo turno di campionato, si sfidano al Franchi per ritrovare punti utili per la loro salvezza. Con tante defezioni da una parte e dall'altra, per i padroni di casa punterei  su Paci e Del Grosso in difesa,  Bolzoni e Vergassola a centrocampo e il duo Zè Eduardo-Calaiò davanti. Per il Palermo invece  Morganella in difesa, Ilicic e Barreto a centrocampo e l'unica punta Miccoli in avanti.


 

MILAN - GENOA
Con il popolo rossonero infuriato contro Allegri e la società per l'avvio disastroso della squadra in questo campionato, il Milan si appresta a giocare una partita molto delicata contro il Genoa in cui la panchina di Allegri sarebbe per la prima volta seriamente a rischio in caso di un ulteriore risultato negativo.  Animi non troppo sereni nemmeno in casa Genoa, dove il "caso" dell'esonero improvviso di De Canio (con Del Neri a sostituirlo) ha portato un po' di malumore per i rossoblu.  Puntate quind isu Abate e Yepes in difesa (solo se necessario), Montolivo e De Jong in mezzo al campo, El Shaarawy davanti, con Pato che dovrebbe giocare la sua prima da titolare: potrebbe essere una sorpresa. Per  il nuovo Genoa di Del Neri si prevede un 4-5-1 con Immobile unica punta, schieratelo. Insieme a lui l'ex Merkel e Bertolacci a centrocampo, Antonelli in difesa.
 

CATANIA - JUVENTUS
Sono ormai svariati anni che i bianconeri soffrono molto il Massiminino e il tifo speciale di Catania. Lo stadio della città siciliana sembra davvero stregato per gli uomini di Conte, che quest'anno tornano a Catania dopo una piccola batosta subita in casa del Nordsjaelland dopo l'1-1 dei danesi. Schierate per il Catania Legrottaglie in difesa, Lodi e Almiron a centrocampo, il duo Bergessio -Gomez in attacco, ovviamente schierando anche Barrientos come centrocampista. Per la Juve possibile un piccolo turn over, magari con la riconferma di Caceres sulla fascia sinsitra. In difesa però opterei per Barzagli e Lichtsteiner, Pirlo e Marchisio centrali, e ovviamente Vucinic e Giovinco in attacco, da schierare entrambi. 
 

BOLOGNA - INTER
Il Ko di Cagliari ha acuito i malumori del presidente Guaraldi dopo una serie di brutte prestazioni offerte dalla squadra allenata da Pioli, ch però giura che proprio contro l'Inter ci sarà il riscatto dei rossoblu. Discorso opposto invece per i nerazzurri di Stramaccioni, reduci da sei vittorie di fila tra cui l'ultima in Europa  League contro il Partizan negli ultimi minuti. Per i padroni di casa Cherubin e Antonnson in difesa, Taider e Diamanti a centrocampo e Gilardino in attacco. Samuel  e Ranocchia in difesa, Cambiasso e Zanetti a centrocampo e tutto il trio d'attacco di Strama: Cassano-Palacio- Milito.

FIORENTINA - LAZIO 

Probabilmente la partita più bella del week end per questa 9° giornata con impegnate le due squadre che fino ad ora hanno mostrato il calcio più bello del campionato. I biancocelesti avranno sicuramente il dente avvelenato per quello successo giovedì sera contro il Panathinaikos in Europa League, con il pareggio dei greci a pochissimi secondi dal fischio finale dell'arbitro. Per i viola schierate Savic e Tomovic in difesa, Cuadrado e Valero a centrocampo, Jovetic in attacco. Per gli ospiti Konko e Biava dietro, Candreva e Gonzalez a centrocampo e ovviamente Klose in attacco (così come Hernanes, da mettere in qualsiasi circostanza). 

PESCARA - ATALANTA 

All'Adriatico scenderanno in campo due squadre dall'umore totalmente opposto. Se l'Atalanta avrà dalla sua l'euforia per la splendida vittoria in 10 vs 11 contro il Siena la scorsa settimana, il Pescara e i suoi giocatori non potranno che vivere la partita con uno spirito diverso, vista la sconfitta in trasferta ad Udine dopo essere stati in superiorità numerica per oltre un'ora.  Per i padroni di casa dunque Balzano e Bocchetti in difesa, Nielsen e Quintero a centrocampo e Vukusic davanti. Per i nerazzurri Manfredini e Peluso, Bonavenutra e Schelotto a centrocampo e ovviamente Denis in attacco.

SAMPDORIA - CAGLIARI

Dopo la prima vittoria sul nuoco campo di Is Arenas, il Cagliari del duo Pulga-Lopez è pronto a stupire tutti e a fare il colpaccio a Genova contro la Samp. Un'impresa ardua visto il ritorno in campo di Gastaldello a difendere la porta di Romero.Gastaldello è quello che su cui punterei in difesa insieme a Berardi, mentre a centrocampo Tissone ed Estigarribia, in attacco Maxi Lopez. Per gli ospiti Avelar e Pisano, mentre a centrocampo Ekdal e Dessena, e in attacco Pinilla e Ibarbo, con il primo però in forte dubbio. 

TORINO - PARMA

Con Donadoni sotto inchiesta insieme alla moglie per abusivismo, il clima in casa Parma è un po' teso nonostante la vittoria con la Sampdoria di domenica scorso con il ritorno al gol di Amauri. Il Toro invece salvato a Palermo da un grande Gillet vuole tentare il colpo in casa e recuperare punti importanti in vista del derby di inizio dicembre. Per i padroni di casa Glik e D'ambrosio in difesa, Gazzi e Stevanovic a centrocampo, Bianchi come unica punta. Per il Parma Zaccardo in difesa, Valdes e Gobbi a centrocampo e l'ariete Amauri in attacco. 

ROMA  - UDINESE 

Grande sfida anche all'Olimpico di Roma tra i giallorossi e i bianconeri friulani che sono reduci da una brutta sconfitta in Europa League contro lo Young Boys per 3-1, cercherà di limitare i danni contro gli uomini di Zeman che sembrano in grandissima forma dopo la super rimonta ai danni del Genoa domenica scors a Marassi. Schierate quindi per i giallorossi Burdisso e Piris in difesa, Tachtsidis e Pjanic a centrocampo (con ovviamente anche il Jolly Lamela) e in attacco il duo Totti-Osvaldo. Per l'Udinese, falcidiata dagli infortuni e con Basta e Benatia fuori, puntate su Domizzi in difesa, Lazzari e Pereyra a centrocampo e Di Natale in attacco. 

NAPOLI - CHIEVO

Dopo l'ennesima riprova di quanto il Napoli non tenga alla qualificazione ai sedicesimi di Europa League, gli azzurri si proiettano totalmente sul campionato dove la giornata potrebbe riservare qualche sorpresa da Catania, campo in cui sarà impegnata la Juventus a ora di pranzo e che potrebbe spianare la strada al Napoli per la vetta. Sembra aver ritrovato una nuova linfa anche il Chievo con l'arrivo di Corini in panchina che ha placato un po' gli animi all'interno dello spogliatoio clivense. Per il Napoli Cannavaro e Campagnaro in difesa, Inler e Maggio a centrocampo e ovviamente Cavani e Pandev in attacco. Per il Chievo Dramè in difesa, Luciano ed Hetamaj a centrocampo e Pellissier in attacco. 

Altre Notizie

I più letti

Classifica

  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • JuventusCL

    91

    38
    29
    4
    5
  • RomaCL

    87

    38
    28
    3
    7
  • NapoliCL

    86

    38
    26
    8
    4
  • AtalantaEL

    72

    38
    21
    9
    8
  • LazioEL

    70

    38
    21
    7
    10
  • Milan

    63

    38
    18
    9
    11
  • Inter

    62

    38
    19
    5
    14
  • Fiorentina

    60

    38
    16
    12
    10
  • Torino

    53

    38
    13
    14
    11
  • 10º

    Sampdoria

    48

    38
    12
    12
    14
  • 11º

    Cagliari

    47

    38
    14
    5
    19
  • 12º

    Sassuolo

    46

    38
    13
    7
    18
  • 13º

    Udinese

    45

    38
    12
    9
    17
  • 14º

    Chievo

    43

    38
    12
    7
    19
  • 15º

    Bologna

    41

    38
    11
    8
    19
  • 16º

    Genoa

    36

    38
    9
    9
    20
  • 17º

    Crotone

    34

    38
    9
    7
    22
  • 18º

    EmpoliR

    32

    38
    8
    8
    22
  • 19º

    PalermoR

    26

    38
    6
    8
    24
  • 20º

    PescaraR

    18

    38
    3
    9
    26
Back To Top

Ti potrebbe interessare

Il Mattino - Il Napoli tenta Chiesa! A Sarri piace molto, la situazione