Ancelotti in conferenza: "Mario Rui e Verdi out, possibile Milik dal 1'. Finale con Sarri? Piacerebbe anche a lui. Futuro roseo, così si può migliorare. Meret c'è, diciamo che si è allenato regolarmente" [VIDEO]

Le Interviste  
Ancelotti in conferenza: Mario Rui e Verdi out, possibile Milik dal 1'. Finale con Sarri? Piacerebbe anche a lui. Futuro roseo, così si può migliorare. Meret c'è, diciamo che si è allenato regolarmente [VIDEO]

In vista della sfida di campionato Cagliari-Napoli, Carlo Ancelotti parlerà in conferenza stampa rispondendo alle domande dei giornalisti presenti a Castel Volturno

Per la sedicesima giornata di campionato di Serie A, Cagliari e Napoli si sfideranno alla Nuova Sardegna Arena, domani alle ore 18. Gli azzurri sono reduci dalla vittoria casalinga col Frosinone mentre i sardi hanno pareggiato per 2-2 con la Roma, nell'ultima giornata.

CAGLIARI-NAPOLI, ANCELOTTI IN CONFERENZA

Gentili lettrici e lettori di CalcioNapoli24, vi proponiamo la diretta testuale della conferenza stampa di Carlo Ancelotti, allenatore del Napoli calcio, alle ore 12.30 alla viglia del match contro il Cagliari in programma domenica 16 dicembre alle ore 18.00.

12.54 - Termina la conferenza stampa.

12.53 - Ancelotti: "Un regalo da De Laurentiis? Regalo calcistico cosa vuol dire? Un acquisto? Li abbiamo acqusitati: Verdi è tornato in forma, ma non è convocato...dalla prossima sì"

12.52 - Ancelotti: "Zielinski ha avuto un calo dopo un ottimo inizio, ma col Frosinone e negli ultimi allenamenti l'ho visto più fresco e lucido. Anche la mezz'ora fatta a Liverpool è andata bene"

12.51 - Ancelotti: "I tifosi hanno capito perfettamente il cammino fatto dalla squadra in Champions League e l'hanno apprezzato. Siamo usciti a testa alta. Sapevano e sanno che il Napoli può essere competitivo"

12.50 - Ancelotti: "Ghoulam ha i 90 minuti nelle gambe? Non ancora, un giocatore che sta fuori un anno...Faouzi sta diventando un giocatore importante e sta recuperando totalmente affinchè sia al 100%, ma ci serve anche al 50%"

12.48 - Ancelotti: "Pochi falli a Liverpool, manca cattiveria? Non saprei, credo che la cattiveria agonistica non dipenda dal numero di falli fatti. Dipende anche dal posizionamento. La squadra in fase difensiva sta facendo bene, a Liverpool è stata una partita un po' così, non abbiamo avuto la possibilità di fare più falli. A livello difensivo abbiamo gestito bene, senza metodi duri perchè forse non ce n'era la necessità: nella ripresa è stato diverso, il campo s'è aperto da ambo i lati, e c'erano maggiori spazi e meno contatti. Abbiamo cercato un modo d'attaccare troppo diretto, avremmo potuto fare un diverso fraseggio: sono piccoli dettagli"

12.47 - Ancelotti: "Calcio italiano in ripresa? Sono ancora convinto, lo siamo stati in Europa in un girone difficile. Così come l'Inter, ad esempio. Però rimane il fatto che la Juventus può fare la sua strada, la Roma può fare il suo cammino. E chi è in Europa League può fare strada"

12.46 - Ancelotti: "A Callejon chiedo movimenti per la fase offensiva e difensiva che esegue brillantemente, Josè sa sempre ciò che deve fare, forse gli devo chiedere di fare gol, dopo lo farò"

12.46 - Ancelotti: "Progetti a medio termine? Essere competitivi in Italia ed in Europa. Vincere? Non so, ma vogliamo essere competitivi per portare a casa qualcosa. Il futuro è roseo, la squadra è giovane e sta inserendo altri giovani. E' una squadra fatta per il futuro, con piccoli accorgimenti si può migliorare ancora. Non posso garantire la vittoria quest'anno al 100%, ma a breve termine riusciremo a vincere qualcosa"

12.46 - Ancelotti: "Mertens è sereno e tranquillo, in buona condizione. Non ha problemi"

12.45 - Ancelotti: "Il Cagliari gioca molto bene, attacca la profondità ed ha un'anima forte: anche contro la Roma ha recuperato in maniera incredibile. Non sarà una partita sporca, sono due squadre che giocano a calcio in maniera diversa: sarà un bel match"

12.44 - Ancelotti: "Finale di Europa League con il Chelsea di Sarri? L'importante sarebbe la finale, magari sarebbe contento anche lui di giocare una finale contro il Napoli. Sarebbe bellissimo poter giocare contro una delle mie squadre, sarebbe bellissimo giocare una finale. Sarà dura, ma metteremo tutte le nostre energie. Anche l'Arsenal? Sì..."

12.43 - Ancelotti: "Il gruppo ha stretto un patto? Sicuramente è unito, è molto serio e professionale. Della vita privata interessa poco, basta che siano seri e professionali quando sono qui al centro sportivo. Si sono sempre dimostrati così. Quello dopo la cena è stato uno dei migliori allenamenti fatti, vuol dire che sono seri sino alla fine (ride, ndr)"

12.42 - Ancelotti: "Milik sta bene, la sua condizione psicofisica è migliorata molto e potrebbe iniziare dall'inizio"

12.41 - Ancelotti: "Giocatori non disponibili? L'unico indisponibile è Mario Rui, ha avuto una semplice contrattura e resterà a casa. Tutti gli altri sono disponibili, anche Meret...diciamo che si è allenato regolarmente e può giocare. Sarà una scelta tecnica"

12.40 - Ancelotti: "Non sono sorpreso dall'eliminazione in Champions, ce la siamo giocata sino all'ultimo minuto. Non dobbiamo guardare indietro, non potevo chiedere di più a nessuno dei miei giocatori: hanno fatto forse più di quanto potessero. Sul -8 dalla Juve è ancora presto, stiamo trovando continuità e dobbiamo insistere"

12.39 - Ancelotti: "Favoriti in Europa League? Non mi importa molto, so che siamo competitivi. Tocca a noi determinare il nostro cammino, è una competizione importante come le altre due. Inizierà a febbraio, poi a gennaio ci sarà la Coppa Italia che è un obiettivo della società e nostro"

12.38 - Ancelotti: "Accorciare sulla Juventus in otto partite? Ogni partita abbiamo questa opportunità, dobbiamo considerarla ogni volta. Il nostro obiettivo è quello di tener duro, finora la Juventus ha perso pochissimi punti e se dovesse perderli noi dobbiamo essere pronti"

12.36 - Ancelotti: "La reazione ambientale? Io sono giudicato dai risultati, e finora sono stati ottimi. C'è stata questa defezione in Champions League ma la squadra ha dimostrato di essere competitiva con le più grandi d'Europa. E' una grande consapevolezza, non facciamo più la Champions ma siamo in un'altra competizione che ha visto vincere due squadre top nelle ultime due edizioni. Saremo e vogliamo essere protagonisti, questo girone di ferro mi ha dato la consapevolezza che saremo competitivi in tre competizioni"

12.34 - Ancelotti: "La reazione dopo Anfield è stata positiva, la squadra fisicamente ha recuperato in fretta. A livello emozionale c'è stata la delusione, ma anche la consapevolezza che nonostante la sconfitta nulla è cambiato per quanto riguarda ambizioni e progetti futuri. A livello societario c'è stata una gestione ottima, raramente capita che una società mantenga questo tipo di equilibrio. Abbiamo accantonato la delusione e guardiamo con ottimismo al prosieguo della stagione"

12.15 - Tra un quarto d'ora circa inizierà la conferenza stampa.

DOVE VEDERE CAGLIARI-NAPOLI IN TV E IN STREAMING

Clicca su play per guardare il video:

VIDEO ALLEGATI
Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    75

    28
    24
    3
    1
  • logo NapoliNapoliCL

    60

    28
    18
    6
    4
  • logo InterInterCL

    53

    28
    16
    5
    7
  • logo MilanMilanCL

    51

    28
    14
    9
    5
  • logo RomaRomaEL

    47

    28
    13
    8
    7
  • logo AtalantaAtalantaEL

    45

    28
    13
    6
    9
  • logo LazioLazio

    45

    27
    13
    6
    8
  • logo TorinoTorino

    44

    28
    11
    11
    6
  • logo SampdoriaSampdoria

    42

    28
    12
    6
    10
  • 10º

    logo FiorentinaFiorentina

    37

    28
    8
    13
    7
  • 11º

    logo GenoaGenoa

    33

    28
    8
    9
    11
  • 12º

    logo ParmaParma

    33

    28
    9
    6
    13
  • 13º

    logo SassuoloSassuolo

    32

    28
    7
    11
    10
  • 14º

    logo CagliariCagliari

    30

    28
    7
    9
    12
  • 15º

    logo SpalSpal

    26

    28
    6
    8
    14
  • 16º

    logo UdineseUdinese

    25

    27
    6
    7
    14
  • 17º

    logo EmpoliEmpoli

    25

    28
    6
    7
    15
  • 18º

    logo BolognaBolognaR

    24

    28
    5
    9
    14
  • 19º

    logo FrosinoneFrosinoneR

    17

    28
    3
    8
    17
  • 20º

    logo ChievoChievoR

    11

    28
    1
    11
    16
Dapa Trasporti
Futura Soccer
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Real Casarea
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Gazzetta - Lozano gradisce la destinazione Napoli, ma oltre al Man Utd spunta il Psg: i francesi possono cambiare le cose con un'offerta monstre