Alex perdonali, non sanno cosa dicono...

Primo Piano  
Alex perdonali, non sanno cosa dicono...

"Tutti scienziati! E che filosofi e profeti! E' scienziati! So' 10 like e 3 commenti". Prendiamo spunto da questa frase di  Clementino per descrivere la follia social che si sta scatenando nei confronti Meret. Ad ogni gol preso, ci tocca leggere sentenze abbastanza forti da strapparti talvolta un sorriso. Ormai per questo club di 'preparatori di portieri virtuali', il colpevole da crocifiggere è il classe '97. Tra le teorie più divertenti c'è quella relativa al gioco non eccelso con i piedi che farebbe di Meret un portiere non di livello assoluto. Sicuramente nel calcio moderno, l'estremo difensore è ormai diventato un elemento di movimento per impostare l'azione, ma non scordiamoci una cosa importante: il primo compito di un portiere è parare. Se poi ha anche l'attitudine elevate nella distribuzione del pallone ben venga, ma questo aspetto è migliorabile tranquillamente con il tempo.  

A Napoli si è cerca alla ricerca lo sfogatoio deve esserci sempre. Una volta tocca ad Insigne, un'altra a Milik, poi a Meret e così via. Bastano due gare giocate male che ci si dimentica tutto. Ed allora vale la pena ricordare che Meret ha tenuto in piedi la barca quando iniziava ad incamerare acqua da tutte le parti: il triplo miracolo con il Verona, il muro umano contro Salah e soci, il colpo di reni su Pastore in Roma-Napoli, la prodezza su Daka a Salisburgo e tanto altro. Se illustri portieri come Zoff e Buffon spendono parole importante su Meret, qualcosa di buono l'avrà questo ragazzo. Non vi pare?

Purtroppo Meret è poco social ed anche questo è un dettaglio che qui conta. Se ogni tanto si facesse immortalare con una pizza oppure mentre alle sue spalle si scorge il panorama mozzafiato della città o meglio ancora scrivesse qualche parola di lingua napoletana, saremo certi che sarebbe molto più simpatico al mondo virtuale made in Naples perchè alla fine se sei sempre da 4 in pagella e prendi 4 gol ogni giornata, non importa. Ciò che conta è quel selfie che dimostra il tuo amore verso la città perchè ti fa essere 'intoccabile' nei giudizi del popolino che ti giudica anche per questo. Il buon Rambone avrebbe detto leggendo alcuni tweet: "Chiammate o' 113". Caro Alex, perdonali.

RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultimissime Notizie
Guarda la diretta su YouTube
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    83

    38
    26
    5
    7
  • logo InterInterCL

    82

    38
    24
    10
    4
  • logo AtalantaAtalantaCL

    78

    38
    23
    9
    6
  • logo LazioLazioCL

    78

    38
    24
    6
    8
  • logo RomaRomaEL

    70

    38
    21
    7
    10
  • logo MilanMilanEL

    66

    38
    19
    9
    10
  • logo NapoliNapoli

    62

    38
    18
    8
    12
  • logo SassuoloSassuolo

    51

    38
    14
    9
    15
  • logo FiorentinaFiorentina

    49

    38
    12
    13
    13
  • 10º

    logo ParmaParma

    49

    38
    14
    7
    17
  • 11º

    logo VeronaVerona

    49

    38
    12
    13
    13
  • 12º

    logo BolognaBologna

    47

    38
    12
    11
    15
  • 13º

    logo CagliariCagliari

    45

    38
    11
    12
    15
  • 14º

    logo UdineseUdinese

    45

    38
    12
    9
    17
  • 15º

    logo SampdoriaSampdoria

    42

    38
    12
    6
    20
  • 16º

    logo TorinoTorino

    40

    38
    11
    7
    20
  • 17º

    logo GenoaGenoa

    39

    38
    10
    9
    19
  • 18º

    logo LecceLecceR

    35

    38
    9
    8
    21
  • 19º

    logo BresciaBresciaR

    25

    38
    6
    7
    25
  • 20º

    logo SpalSpalR

    20

    38
    5
    5
    28
Sprintsped
Dapa Trasporti
Its shipping
Fantacalcio - Solo il meglio del calcio
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top