Marco Baroni: "Ripresa Serie A? Dati sugli infortuni eloquenti in Bundesliga: sono stati 65 fin qui!"

Le Interviste  
Marco Baroni: Ripresa Serie A? Dati sugli infortuni eloquenti in Bundesliga: sono stati 65 fin qui!

Marco Baroni su ripresa Serie A

Ultime notizie calcio - Marco Baroni, allenatore, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Tuttomercatoweb:

"Ho visto le prime due giornate della Bundesliga e i dati sugli infortuni sono stati eloquenti. Sessantacinque infortuni, una media di tre per squadra. Il dato scientifico è quello di qualche anno fa quando in MLS ci si fermò per problemi contrattuali e dopo la ripresa ci furono tanti infortuni. La gestione adesso è molto delicata, gli staff sono molto attenti e forse non basterà per limitare gli infortuni. E' un rischio che purtroppo era dietro l'angolo. Del resto un conto è fermarsi nel periodo estivo quando i giocatori recuperano le fatiche di un anno e poi ripartono in ritiro, altro discorso è ciò che abbiamo passato in questi mesi. I giocatori non hanno potuto fare anche quelle piccole azioni quotidiane come come magari andare in bicicletta o in alcuni casi correre. Qualcosa si paga".

Giocando ogni tre giorni ci saranno altri rischi...

"Fondamentale è il recupero. Gli staff sono tutti di altissimo livello e metteranno a disposizione dei giocatori tutti gli elementi adatti in questo specifico momento. Trovo giuste le cinque sostituzioni perchè se da una parte possono penalizzare qualche squadra, dall'altra danno una tutela ai calciatori".

L'infortunio di Ibra che si era sempre tenuto in allenamento come può essere letto?

"Un conto è allenarsi a secco per conto proprio, altra cosa lavorare su altri particolari. In questi casi incidono una serie di fattori ma anche la muscolatura e a volte pure l'età. Chi ha una struttura più imponente e potente può correre qualche pericolo in più".

Come si arriverà a fine stagione?

"Siamo tutti curiosi anche perchè non c'è niente di storico su cui basarsi. La speranza è di tutelare i calciatori e dare valore allo spettacolo. L'augurio è di vedere in tv partite abbastanza qualitative".

Non ci può essere stata una forzatura negli allenamenti, una spinta eccessiva nonostante lo stop?

"Non credo. E' vero che non ci sono amichevoli e che devi riprendere subito un campionato che ti propone gare impegnative ma sono state fatte tutte le opportune valutazioni. Hanno inciso la durata del blocco e tanti piccoli particolari che escono dal controllo anche di grandi professionisti come i calciatori e i tecnici".

Baroni su ripresa Serie A
Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo MilanMilanCL

    12

    4
    4
    0
    0
  • logo NapoliNapoliCL

    11

    5
    4
    0
    1
  • logo SassuoloSassuoloCL

    11

    5
    3
    2
    0
  • logo InterInterCL

    10

    5
    3
    1
    1
  • logo AtalantaAtalantaEL

    9

    5
    3
    0
    2
  • logo SampdoriaSampdoriaEL

    9

    5
    3
    0
    2
  • logo JuventusJuventus

    8

    4
    2
    2
    0
  • logo VeronaVerona

    7

    4
    2
    1
    1
  • logo RomaRoma

    7

    4
    2
    1
    1
  • 10º

    logo LazioLazio

    7

    5
    2
    1
    2
  • 11º

    logo CagliariCagliari

    7

    5
    2
    1
    2
  • 12º

    logo BeneventoBenevento

    6

    5
    2
    0
    3
  • 13º

    logo SpeziaSpezia

    5

    5
    1
    2
    2
  • 14º

    logo FiorentinaFiorentina

    4

    4
    1
    1
    2
  • 15º

    logo GenoaGenoa

    4

    4
    1
    1
    2
  • 16º

    logo ParmaParma

    4

    5
    1
    1
    3
  • 17º

    logo UdineseUdinese

    3

    4
    1
    0
    3
  • 18º

    logo BolognaBolognaR

    3

    5
    1
    0
    4
  • 19º

    logo TorinoTorinoR

    1

    4
    0
    1
    3
  • 20º

    logo CrotoneCrotoneR

    1

    5
    0
    1
    4
Back To Top