Criscitiello: "Perin-Juve, scelta che stona: al Napoli sarebbe stato diverso per due motivi"

Nazionali  

Ecco un estratto dell'editoriale di Michele Criescitiello su Tuttomercatoweb: 

La Juventus ha iniziato l'estate 2018 con l'acquisto di Perin. Il portiere non si discute, ma la scelta di avere due numeri uno sullo stesso piano è rischiosa e controproducente. Anche Szczesny era un secondo titolare nella Juventus, certo, ma un discorso è stare dietro a Buffon studiando da primo per l'anno dopo e un altro discorso è partire alla pari tra due numeri 1. La scelta della Juventus non è stata chiara. O ti fidi di Szczesny e prendi un dodicesimo oppure non ti fidi, vai su Perin e cerchi un dodicesimo. Se c'è un ruolo che deve avere le gerarchie ben chiare a tutto lo spogliatoio, quel ruolo è proprio il portiere. Non si può essere in concorrenza in porta. Questo non significa che la riserva debba essere scarsa. Ci mancherebbe. L'affare Perin stona per i motivi appena elencati ma stona anche per la scelta del portiere stesso. Tutta questa fretta di andare alla Juventus, sinceramente, non è stata chiarissima. Il rischio di fare la riserva è alto, certo alla Juve non si può mai dire di no ma con il valzer di numeri 1 che sta per iniziare, Perin miglior italiano dopo Donnarumma e al pari di Sirigu, con calma, avrebbe potuto scegliere la destinazione migliore che avrebbe garantito maggior spazio in campionato. L'Inter, probabilmente, resterà con Handanovic, si muoverà il Milan ma i rossoneri non fanno al caso di Perin, certamente tra Napoli e Roma, Perin avrebbe potuto ambire ad una maglia da titolare garantita, facendo comunque la Champions. Staremo a vedere se abbiamo scritto solo fesserie. Lo dirà il tempo. Unico giudice, come sempre.

Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • JuventusCL

    95

    38
    30
    5
    3
  • NapoliCL

    91

    38
    28
    7
    3
  • RomaCL

    77

    38
    23
    8
    7
  • InterCL

    72

    38
    20
    12
    6
  • LazioEL

    72

    38
    21
    9
    8
  • MilanEL

    64

    38
    18
    10
    10
  • Atalanta

    60

    38
    16
    12
    10
  • Fiorentina

    57

    38
    16
    9
    13
  • Torino

    54

    38
    13
    15
    10
  • 10º

    Sampdoria

    54

    38
    16
    6
    16
  • 11º

    Sassuolo

    43

    37
    11
    10
    16
  • 12º

    Genoa

    41

    38
    11
    8
    19
  • 13º

    Udinese

    40

    38
    12
    4
    22
  • 14º

    Chievo

    40

    38
    10
    10
    18
  • 15º

    Bologna

    39

    38
    11
    6
    21
  • 16º

    Cagliari

    39

    38
    11
    6
    21
  • 17º

    Spal

    38

    38
    8
    14
    16
  • 18º

    CrotoneR

    35

    38
    9
    8
    21
  • 19º

    VeronaR

    25

    38
    7
    4
    27
  • 20º

    BeneventoR

    21

    38
    6
    3
    29
Dapa Trasporti
Back To Top

Ti potrebbe interessare

Repubblica - De Laurentiis non aspetta la cessione di Jorginho, ha voluto Fabian Ruiz a tutti i costi