Fedele: "Reina resta con clausola rescissoria, Ghoulam con 20mln può partire. Fossi il Napoli, prenderei Biglia"

Le Interviste  

Enrico Fedele, direttore, ha parlato ai microfoni di TMW Radio: "Questa Under 21 ricorda la squadra dei tempi di Fabio (Cannavaro, suo assistito, ndr). Una cosa che noto è che in questa squadra ci sono molti titolari in Serie A e per questo c'è da ringraziare l'Atalanta. Caldara, Conti, Petagna, Gagliardini... se poi aggiungiamo Berardi, Benardeschi, Pellegrini, Donnarumma ci rendiamo conto che possiamo ancora crescere. Il futuro è assicurato, specie in porta. 10-15 anni fa non ce n'erano, arrivavano tutti dall'estero. Non solo Donnarumma, ma anche Meret e Scuffet. Credo che anche Plizzari sia un fenomeno. Insomma, quest'Under ci fa guardare al futuro con grandissima prospettiva".

Sul dopo Dani Alves alla Juve: "De Sciglio. La Juve cerca un terzino e il fatto che chiudano i rapporti don Dani Alves è la dimostrazione che viene prima la società dei giocatori. Quello di Alves sarà un segnale per tutti gli altri. È successo già con Conte e non mi meraviglierei se ci fosse una novità su Bonucci, il quale vuole un po' troppo fare l'allenatore. Occhio".

Sul Napoli, Reina e Ghoulam: "Reina credo che rimanga con una clausola rescissoria, se invece per Ghoulam portano 20 milioni se ne va. Il Napoli deve acquistare giocatori di carisma e peso, perché ha troppi brevilinei. Ricordo che quand'ero a Parma nonostante Boghossian, Veron e Dino Baggio non vincevamo perché gli altri avevano centrocampisti di peso. Un giocatore che avrei visto bene per il Napoli era Biglia".

Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • NapoliCL

    24

    8
    8
    0
    0
  • InterCL

    22

    8
    7
    1
    0
  • JuventusCL

    19

    8
    6
    1
    1
  • LazioCL

    19

    8
    6
    1
    1
  • SampdoriaEL

    17

    8
    5
    2
    1
  • RomaEL

    15

    7
    5
    0
    2
  • Bologna

    14

    8
    4
    2
    2
  • Torino

    13

    8
    3
    4
    1
  • Chievo

    12

    8
    3
    3
    2
  • 10º

    Milan

    12

    8
    4
    0
    4
  • 11º

    Fiorentina

    10

    8
    3
    1
    4
  • 12º

    Atalanta

    9

    8
    2
    3
    3
  • 13º

    Udinese

    6

    8
    2
    0
    6
  • 14º

    Cagliari

    6

    8
    2
    0
    6
  • 15º

    Verona

    6

    8
    1
    3
    4
  • 16º

    Crotone

    6

    9
    1
    3
    5
  • 17º

    Genoa

    5

    8
    1
    2
    5
  • 18º

    SpalR

    5

    8
    1
    2
    5
  • 19º

    SassuoloR

    5

    8
    1
    2
    5
  • 20º

    BeneventoR

    0

    8
    0
    0
    8
Back To Top

Ti potrebbe interessare

Inzaghi non dimentica Lazio-Napoli: "Primo tempo straordinario, contento dei miei ragazzi. Condizionati dai 3 infortuni"