De Laurentiis: "Sarri torna a Napoli? Mai creduto nei ritorni di fiamma! Città complessa, neppure tutti i napoletani sanno amarla fino in fondo..."

Rassegna Stampa  
Aurelio De Laurentiis e Maurizio SarriAurelio De Laurentiis e Maurizio Sarri

Aurelio De Laurentiis torna a parlare dell'ex allenatore del Napoli, ora alla Juventus, Maurizio Sarri. E della possibilità che possa tornare in azzurro

Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli, ha rilasciato una lunga intervista al Corriere dello Sport. Vi proponiamo alcuni stralci.

La Juve è ancora la favorita per lo scudetto o quest’anno ha qualche problema in più rispetto al passato?  

«Delle altre squadre non posso parlare perché è troppo presto per valutarne la forza. La Juventus e l’Inter sono due grandi società, con gente molto esperta, sapranno registrare il rapporto tra i loro valori e i loro problemi». 

A Torino 10 giorni fa non ha incontrato Sarri perché lei non c’era. Cosa gli dirà quando lo vedrà per Napoli-Juve? 

«Sarri è un grandissimo allenatore e quindi cosa dovrò dirgli se non “bravo” oltre a stringergli la mano. Come ho già detto il passato è il passato, il presente è il presente e il futuro è quello che sarà. Non mischio il passato con il presente e il futuro. Io guardo sempre al futuro. Il resto fa tutto parte dell’esperienza che uno ha». 

Vuol dire che Sarri un giorno potrà tornare ad allenare il Napoli? 

«Non ho mai creduto nei ritorni di fiamma anche perché Napoli è una città straordinaria, ma anche molto complessa e che bisogna amare senza limiti. Non tutti sono capaci di farlo. Neppure gli stessi napoletani, o almeno non tutti sia chiaro, sanno amarla o la capiscono fino in fondo… Io amavo immensamente mio padre che, pur non essendo nato Napoli, ma a Torre Annunziata da padre irpino, rappresentava l’essenza colta di una napoletanità straordinaria. E’ quella a cui mi riferisco e che amo». 

Ultimissime Notizie
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    10

    4
    3
    1
    0
  • logo InterInterCL

    9

    3
    3
    0
    0
  • logo BolognaBolognaCL

    7

    3
    2
    1
    0
  • logo NapoliNapoliCL

    6

    3
    2
    0
    1
  • logo CagliariCagliariEL

    6

    4
    2
    0
    2
  • logo TorinoTorinoEL

    6

    3
    2
    0
    1
  • logo AtalantaAtalanta

    6

    3
    2
    0
    1
  • logo MilanMilan

    6

    3
    2
    0
    1
  • logo BresciaBrescia

    6

    4
    2
    0
    2
  • 10º

    logo RomaRoma

    5

    3
    1
    2
    0
  • 11º

    logo LazioLazio

    4

    3
    1
    1
    1
  • 12º

    logo VeronaVerona

    4

    4
    1
    1
    2
  • 13º

    logo GenoaGenoa

    4

    4
    1
    1
    2
  • 14º

    logo SassuoloSassuolo

    3

    3
    1
    0
    2
  • 15º

    logo ParmaParma

    3

    3
    1
    0
    2
  • 16º

    logo SpalSpal

    3

    3
    1
    0
    2
  • 17º

    logo UdineseUdinese

    3

    4
    1
    0
    3
  • 18º

    logo LecceLecceR

    3

    3
    1
    0
    2
  • 19º

    logo FiorentinaFiorentinaR

    1

    3
    0
    1
    2
  • 20º

    logo SampdoriaSampdoriaR

    0

    3
    0
    0
    3
Dapa Trasporti
Futura Soccer
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Real Casarea
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Probabili formazioni Lecce-Napoli, CorrSport: rivoluzione Ancelotti, 8 cambi rispetto al Liverpool! Attacco inedito Milik-Llorente, solo tre intoccabili [GRAFICO]