Diawara-Ounas, quel feeling che può essere arma segreta del Napoli di Ancelotti

Rassegna Stampa  
Ounas e Diawara dopo il gol al GozzanoOunas e Diawara dopo il gol al Gozzano

Scambia per una decina minuti il pallone con Ancelotti, uno che quando giocava era tra i migliori centrocampisti d'Europa: esercitazione personalizzata per Diawara sollecitato a fine allenamento dal tecnico ad appoggiare con il destro e il sinistro e a centrare di precisione dalla lunga distanza le porticine piccole. Un supplemento di lavoro su passaggi corti e lanci lunghi: Re Carlo punta moltissimo sul giovane guineano, che domani compie 21 anni, l'alternativa ad Hamsik nel ruolo di playmaker e ha avuto ottime risposte nel primo test contro il Gozzano.

Ounas in spolvero

Come riporta Il Mattino:

"Ancora meno Ounas, appena 13 presenze tra campionato e coppe per l'esterno di attacco francese, ventidue anni a novembre, l'altro ripescato di Ancelotti, anche lui tra i migliori nel primo test stagionale degli azzurri. Due giovani pronti a essere protagonisti nel nuovo Napoli. L'ex centrocampista del Bologna ha superato a pieni voti il primo esame, l'esterno si sta giocando una carta importante per guadagnarsi la riconferma nel gruppo visto l'affollamento in attacco. Rosa più lunga, maggiore rotazione degli uomini con l'obiettivo di restare in corsa il più a lungo possibile su tutti e tre i fronti: servono tutti gli azzurri nelle condizioni ideali per potersela giocare fino alla fine. Tra Diawara e Ounas c'è un grande feeling dentro e fuori dal campo, un rapporto speciale che si è cementato durante la scorsa stagione e ancora di più in questa prima settimana di ritiro. Si sono cercati e trovati nell'occasione del terzo gol contro il Gozzano, la sintesi perfetta della giocata ideale per sorprendere alle spalle le difese avversarie: lancio filtrante del playmaker e taglio dell'esterno d'attacco verso il centro per ricevere palla e girarla in porta".

 

Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    24

    8
    8
    0
    0
  • logo NapoliNapoliCL

    18

    8
    6
    0
    2
  • logo InterInterCL

    16

    8
    5
    1
    2
  • logo LazioLazioCL

    15

    8
    5
    0
    3
  • logo SampdoriaSampdoriaEL

    14

    8
    4
    2
    2
  • logo RomaRomaEL

    14

    8
    4
    2
    2
  • logo FiorentinaFiorentina

    13

    8
    4
    1
    3
  • logo SassuoloSassuolo

    13

    8
    4
    1
    3
  • logo ParmaParma

    13

    8
    4
    1
    3
  • 10º

    logo MilanMilan

    12

    7
    3
    3
    1
  • 11º

    logo TorinoTorino

    12

    8
    3
    3
    2
  • 12º

    logo GenoaGenoa

    12

    7
    4
    0
    3
  • 13º

    logo CagliariCagliari

    9

    8
    2
    3
    3
  • 14º

    logo SpalSpal

    9

    8
    3
    0
    5
  • 15º

    logo UdineseUdinese

    8

    8
    2
    2
    4
  • 16º

    logo BolognaBologna

    7

    8
    2
    1
    5
  • 17º

    logo AtalantaAtalanta

    6

    8
    1
    3
    4
  • 18º

    logo EmpoliEmpoliR

    5

    8
    1
    2
    5
  • 19º

    logo FrosinoneFrosinoneR

    1

    8
    0
    1
    7
  • 20º

    logo ChievoChievoR

    -1

    8
    0
    2
    6
Dapa Trasporti
Giuseppe Annone
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

CorSera - Combine Champions, a De Laurentiis non sfugge nulla: sorriso complice del patron, ipotesi girone riazzerato