Pagelle Sassuolo-Napoli: Osimhen tre gol, Ruan...Tressoldi

Le Pagelle  
Pagelle Sassuolo-Napoli: Osimhen tre gol, Ruan...Tressoldi

Voti Sassuolo-Napoli: le pagelle ufficiali su CalcioNapoli24

Termina Il match per il recupero della 21a giornata di Serie A con il Napoli che ha affrontato il Sassuolo. Le pagelle Sassuolo-Napoli su CalcioNapoli24, con i voti e la spiegazione dettagliata per ogni singolo calciatore azzurro. Voti Sassuolo-Napoli.

Pagelle Sassuolo-Napoli, voti della partita

di Claudio Russo (@claudioruss)

Meret 6 - Il cross deviato di Bajrami è preda facile, perchè rinviarla in quel modo regalando il pallone che il Sassuolo trasformerà in gol? Il destro di Racic è ricco d’effetto e parte con una marea di giocatori davanti. Incerto sul corner a fine primo tempo, per il resto mai impegnato.

Di Lorenzo 7,5 - 200ª da titolare in Serie A, come sono armonici i tempi per i passaggi ad Anguissa e Politano che si trasformerà in pareggio e vantaggio. Taglia che è un piacere, vicino all’assist per Politano al 60’.

Rrahmani 7,5 - Una corsa infinita da un’area all’altra per andare a pareggiare. Pinamonti è annullato, così come ogni altra cosa nella sua zona. (Dal 62’ Natan SV)

Ostigard 6,5 - Un sussulto di testa, un retropassaggio a Meret gestito male porterà all’azione dello svantaggio ma è l’unica nota da segnalare.

Mario Rui 7 - Primi minuti agli ordini di Calzona, attacca lo spazio anche facendosi trovare più centrale. Buon cross per Osimhen, ma macina chilometri sull’esterno.

Anguissa 8 - Bell’affondo all’8’, aggredendo i vuoti che trova. Lancia Kvaratskhelia in ripartenza al 14’, si vede che è in palla e l’assist per Rrahmani è scenografico e vale mezzo voto in più.

Lobotka 7,5 - 150ª con la maglia del Napoli, è troppo distante per evitare che Racic batta in porta. E poco dopo Thorsvedt gli è alle spalle e stoppa male un pallone pericolosissimo. Sono solo due inciampi però, gran chiusura al 50’ in scivolata. Poi è una barriera che non fa passare avversari. (Dall’80’ Dendoncker SV)

Traoré 6,5 - Uno dei tanti ex del match, anticipa Pinamonti e sfortunatamente la palla finisce sul destro di Racic. Pimpante, vivace, mette Kvaratskhelia davanti a Consigli. Male al 68’ nella forza di passaggio a Kvara, e infatti se ne rende conto subito. (Dal 76’ Zielinski SV)

Politano 7,5 - Servito in corsa da Di Lorenzo al 26’, grande assist per Osimhen che poi ripete con semplicità ed efficacia. Cerca la rovesciata in avvio di ripresa, al 54’ va a contrastare sulla linea di fondo pur di recuperare palla e ci riesce. Peccato per il rientro di Matheus Henrique, va ad un passo dall’1-6. Merita mezzo voto in più il pallone recuperato nella sua area a partita ampiamente conclusa. (Dal 62’ Raspadori 6 - Una volée mancina e più in generale fa trasparire la voglia di voler partecipare al festival del gol)

Osimhen 8,5 - Il Sassuolo è la sua vittima preferita, Ferrari si oppone come può (spoiler: male) ai suoi movimenti anche in profondità. Doppietta in dieci minuti per arrivare a otto gol contro i neroverdi, quinta partita consecutiva. Poi esagera, trova la seconda tripletta della sua storia in Serie A e lancia Kvaratskhelia nello spazio per l’1-5. (Dal 76’ Simeone SV)

Kvaratskhelia 8,5 - Nemmeno due minuti e Traorè lo serve in verticale: l’ivoriano gli permette di accentrarsi, nell’eventualità. Sale di livello, tanto dal cercare il gol da centrocampo. Consigli col piede non gli fa fare gol, ad inizio ripresa Ruan gli regala l’assist per l’1-4 di Osimhen poi si mette in proprio e fa 1-5 e 1-6.

Calzona 8 - Il Sassuolo arriva al match messo peggio dei suoi, l’approccio è molto buono con personalità e baricentro molto avanzato: al primo tiro avversario, si va sotto ma mica si molla. Anzi, è un incidente di percorso temporaneo: prima si tenta di sfondare sulla fascia sinistra, poi si sfonda su quella destra che è un piacere. Due azioni fotocopia per tornare meritatamente avanti, nonostante il primo tiro nello specchio arrivi dopo mezz’ora, ma il pressing alto che porta all’1-3 è la ciliegina su dieci minuti praticamente perfetti. La squadra approfitta dei regali del Sassuolo anche ad inizio ripresa, con due gol in sei minuti per chiudere la pratica, per ridare autostima. Bello vedere la squadra continuare ad attaccare come se il match non fosse chiuso, sarebbero potuti arrivare almeno un altro paio di gol, se non di più. Ci voleva, no?

CalcioNapoli24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News
Ultimissime Notizie
I più letti
  • #1

  • #2

  • #3

  • #4

  • #5

Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    82

    31
    26
    4
    1
  • logo MilanMilanCL

    68

    31
    21
    5
    5
  • logo JuventusJuventusCL

    62

    31
    18
    8
    5
  • logo BolognaBolognaCL

    58

    31
    16
    10
    5
  • logo RomaRomaEL

    55

    31
    16
    7
    8
  • logo AtalantaAtalantaECL

    50

    30
    15
    5
    10
  • logo NapoliNapoli

    48

    31
    13
    9
    9
  • logo LazioLazio

    46

    31
    14
    4
    13
  • logo TorinoTorino

    44

    31
    11
    11
    9
  • 10º

    logo FiorentinaFiorentina

    43

    30
    12
    7
    11
  • 11º

    logo MonzaMonza

    42

    31
    11
    9
    11
  • 12º

    logo GenoaGenoa

    38

    31
    9
    11
    11
  • 13º

    logo CagliariCagliari

    30

    31
    7
    9
    15
  • 14º

    logo LecceLecce

    29

    31
    6
    11
    14
  • 15º

    logo UdineseUdinese

    28

    31
    4
    16
    11
  • 16º

    logo EmpoliEmpoli

    28

    31
    7
    7
    17
  • 17º

    logo VeronaVerona

    27

    31
    6
    9
    16
  • 18º

    logo FrosinoneFrosinoneR

    26

    31
    6
    8
    17
  • 19º

    logo SassuoloSassuoloR

    25

    31
    6
    7
    18
  • 20º

    logo SalernitanaSalernitanaR

    15

    31
    2
    9
    20
Back To Top