Napoli-Gozzano, top & flop: Fabian elegante, Inglese volenteroso! Callejon fatica un minimo, Vinicius grezzo e macchinoso

Le Pagelle  
Napoli-Gozzano, top & flop: Fabian elegante, Inglese volenteroso! Callejon fatica un minimo, Vinicius grezzo e macchinoso

Napoli-Gozzano, la prima di Carlo Ancelotti sulla panchina del club azzurro, ha messo in mostra qualche calciatore più di altri. Non ha molto senso fare

Napoli-Gozzano, la prima di Carlo Ancelotti sulla panchina del club azzurro, ha messo in mostra qualche calciatore più di altri. Non ha molto senso fare delle vere e proprie pagelle in occasione dei primi match, tuttavia è giusto provare ad analizzare quale prestazione singola ha convinto di più…e di meno.

TOP

Fabian Ruiz - Tocco di palla elegante, visione di gioco ampia, piedino educato e gol che strappa applausi a scena aperta. Per carità, il Gozzano è una neopromossa in Serie C e dunque l’amichevole non fa molto testo. Però il talento si vede eccome, e magari qualche dubbio dalla mente dei tifosi si è già dissolto.

Inglese - Non lo vogliamo definire carrarmato, ma sicuramente la voglia c’è e quando bisogna fare a sportellate Roberto non se ne frega proprio: si butta nella mischia senza molta paura, travolgendo i malcapitati che gli capitano di fronte. Con i piedi, d’altra parte, può sempre migliorare.

Grassi - Ounas gli serve una gran palla, lui ne approfitta ed anticipa il portiere del Gozzano. Si muove bene, in scioltezza in mezzo al campo. In un reparto sovraffollato come quello del centrocampo, quantomeno può mettersi in mostra: il suo futuro potrebbe anche non essere al Napoli, ma questi sprazzi di talento potrebbero convincere il club a non mollarlo a titolo definitivo.

Menzione positiva anche per Luperto, Verdi, Diawara ed Hamsik, positivo nella sua prima uscita da centrale di centrocampo.

FLOP

Callejon - I tempi dei lanci di Insigne per i suoi tagli non sappiamo quanto continueranno ancora, francamente in certe azioni offensive stringe molto al fianco di Inglese (così come Insigne), e sembra faticare un minimo. Le condizioni del campo non lo aiutano, fisicamente ci prova ma dopo quattro giorni mica si può essere già in forma.

Tonelli - Dovrà entrare presto in condizione, perché fisicamente in una occasione si fa beccare impreparato: non ha fatto male tanto da meritare ‘insufficienze’, ma ha dovuto mettere più di una pezza - aiutato, ovviamente, dal suo tasso tecnico maggiore. Da rivedere, un po’ di pazienza

Vinicius - Tecnicamente non ci siamo, c’è molto da lavorare. Risulta grezzo quando gli viene fornito il pallone, in certi frangenti non lo controlla benissimo ed è macchinoso fino al commettere fallo. Resta un oggetto misterioso pur avendolo visto in campo, e nemmeno per tutto un tempo di gioco

RIPRODUZIONE RISERVATA

CalcioNapoli24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News
Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    53

    22
    16
    5
    1
  • logo NapoliNapoliCL

    49

    23
    15
    4
    4
  • logo MilanMilanCL

    49

    23
    15
    4
    4
  • logo AtalantaAtalantaCL

    43

    22
    12
    7
    3
  • logo JuventusJuventusEL

    42

    23
    12
    6
    5
  • logo RomaRomaECL

    38

    23
    12
    2
    9
  • logo FiorentinaFiorentina

    36

    22
    11
    3
    8
  • logo LazioLazio

    36

    23
    10
    6
    7
  • logo VeronaVerona

    33

    23
    9
    6
    8
  • 10º

    logo TorinoTorino

    32

    22
    9
    5
    8
  • 11º

    logo SassuoloSassuolo

    29

    23
    7
    8
    8
  • 12º

    logo EmpoliEmpoli

    29

    23
    8
    5
    10
  • 13º

    logo BolognaBologna

    27

    22
    8
    3
    11
  • 14º

    logo SpeziaSpezia

    25

    23
    7
    4
    12
  • 15º

    logo UdineseUdinese

    24

    22
    5
    9
    8
  • 16º

    logo SampdoriaSampdoria

    20

    23
    5
    5
    13
  • 17º

    logo VeneziaVenezia

    18

    22
    4
    6
    12
  • 18º

    logo CagliariCagliariR

    17

    23
    3
    8
    12
  • 19º

    logo GenoaGenoaR

    13

    23
    1
    10
    12
  • 20º

    logo SalernitanaSalernitanaR

    11

    20
    3
    2
    15
Back To Top