Palermo: "Napoli protagonista per lo Scudetto, con Conte non ci si può nascondere. Buongiorno? Cairo non mollerà e su Di Lorenzo..."

Le Interviste  
Palermo: Napoli protagonista per lo Scudetto, con Conte non ci si può nascondere. Buongiorno? Cairo non mollerà e su Di Lorenzo...

Palermo sul Napoli

A “1 Football Club”, programma radiofonico condotto da Luca Cerchione in onda su 1 Station Radio, è intervenuto Paolo Palermo, agente FIFA. Di seguito, un estratto dell’intervista:

Palermo sul Napoli

Ci aspetta una settimana importante per il calciomercato del Napoli?
“Sarà un’estate importante per il calciomercato del Napoli. Parto col dire che ho sempre sostenuto il presidente dovesse darsi una regolata ed è arrivata. Scegliere Conte vuol dire affidarsi al migliore nel suo ruolo, specialista di rifondazioni, per cui il Napoli lotterà sicuramente per lo scudetto”.

Lei non professa calma, dunque?
“Ma come si fa a nascondersi quando prendi Conte in panchina? Antonio più Napoli è un’accoppiata vincente nell’immediato. Con questi presupposti non si possono tenere i piedi per terra, non si può aspettare per tornare a vincere. Se, poi, è vero che il presidente abbia messo 250 milioni di euro sul mercato, come si fa a non puntare in alto? Bisogna solo stare attenti a non farsi sbracare sul mercato, perché è chiara a tutti l’intenzione del Napoli di investire tanto”

Il cambio di modus operandi del presidente De Laurentiis si ripercuoterà anche sul calciomercato?
“Sì, conosco personalmente Manna, è un giovane di qualità che ha idee chiare. Alle spalle di tutto, credo ci sia Giuntoli, che ha sponsorizzato il giovane direttore al presidente De Laurentiis per liberare un posto da dare al suo fedelissimo Peppe Pompilio. Credo che Cristiano dia ancora qualche consiglio a Manna, e Adl lo sa perché è un uomo molto intelligente. Gli errori fatti sono stati dettati solo ed esclusivamente dal suo ego, che non gli ha impedito di mettere in piedi una struttura societaria molto competente”

Buongiorno può davvero arrivare al Napoli?
“Conosco Cairo, ci ho lavorato, ed è uno che non molla facilmente, molto difficile da gestire nelle trattative. Buongiorno vorrebbe venire al Napoli velocemente, per cui, se ci sono le volontà di Conte e del calciatore, ci sono alte probabilità che si farà”

Conte è un allenatore che incide sulla scelta dei calciatori di scegliere il Napoli?
“Assolutamente sì, e questo è un punto a favore del Napoli in questa stagione. Lukaku? Non mi fido molto dell’attaccante, quest’anno non mi ha entusiasmato, ma Conte potrebbe tirarlo a lucido. Io, comunque, andrei più su Dovbyk che, per me, è molto forte. Con Lukaku si potrebbe pensare di andare sul sicuro, vista la sua esperienza, ma un profilo giovane, che abbia le spalle larghe per sostenere la pressione del Maradona, sarebbe la scelta migliore. Salire le scalette del Maradona fa tremare le gambe a tanti calciatori, ma Micheli sarà in grado, come sempre, di selezionare i profili più idonei”

Che idea si è fatto del caso Di Lorenzo?
“Conosco il suo procuratore, ma non i fatti. Non vorrei esprimermi per questo motivo. Dico solo che mi dispiacerebbe se il capitano andasse via, perché si è costruito la carriera con merito e fatti. A volte, De Laurentiis si esprime senza filtri, gli avrà detto che a trent’anni avrebbe potuto cederlo ed il ragazzo si sarà risentito, un po’ come accaduto con Zielinski. Se dovesse andare via, oltre Mazzocchi, sono certo che Conte chiederebbe un altro giocatore di valore internazionale. Mazzocchi darà tanto perché ci tiene, è il primo tifoso del Napoli”

Ha qualche nome da suggerire al Napoli?
“I calciatori non si suggeriscono, anche perché, proprio col Napoli, mi capitò di suggerire Zapata e, qualche mese dopo, lo presero per davvero, ma io non partecipai all’affare. A meno che non si abbia la procura di un calciatore, nel nostro lavoro non si suggeriscono nomi”

CalcioNapoli24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News
Ultimissime Notizie
I più letti
  • #1

  • #2

  • #3

  • #4

  • #5

Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    94

    38
    29
    7
    2
  • logo MilanMilanCL

    75

    38
    22
    9
    7
  • logo JuventusJuventusCL

    71

    38
    19
    14
    5
  • logo AtalantaAtalantaCL

    69

    38
    21
    6
    11
  • logo BolognaBolognaEL

    68

    38
    18
    14
    6
  • logo RomaRomaECL

    63

    38
    18
    9
    11
  • logo LazioLazio

    61

    38
    18
    7
    13
  • logo FiorentinaFiorentina

    60

    38
    17
    9
    12
  • logo TorinoTorino

    53

    38
    13
    14
    11
  • 10º

    logo NapoliNapoli

    53

    38
    13
    14
    11
  • 11º

    logo GenoaGenoa

    49

    38
    12
    13
    13
  • 12º

    logo MonzaMonza

    45

    38
    11
    12
    15
  • 13º

    logo VeronaVerona

    38

    38
    9
    11
    18
  • 14º

    logo LecceLecce

    38

    38
    8
    14
    16
  • 15º

    logo UdineseUdinese

    37

    38
    6
    19
    13
  • 16º

    logo CagliariCagliari

    36

    38
    8
    12
    18
  • 17º

    logo EmpoliEmpoli

    36

    38
    9
    9
    20
  • 18º

    logo FrosinoneFrosinoneR

    35

    38
    8
    11
    19
  • 19º

    logo SassuoloSassuoloR

    30

    38
    7
    9
    22
  • 20º

    logo SalernitanaSalernitanaR

    17

    38
    2
    11
    25
Back To Top