Di Lorenzo, sfogo clamoroso: "Chissà se è vero? Che vergogna! Squallidi" | FOTO

Social  
Di LorenzoDi Lorenzo

Clamoroso sfogo di Giovanni Di Lorenzo dopo Fiorentina Napoli 2-2

Clamoroso sfogo di Giovanni Di Lorenzo! Il capitano del Napoli ha preso la parola su Instagram per scagliarsi contro la notizia circolata in mattinata e più precisamente contro un articolo pubblicato oggi sul Corriere del Mezzogiorno a firma di Vittorio Zambardino.

Di Lorenzo si sfoga su Instagram

Nell'articolo del Corriere del Mezzogiorno si legge, a proposito di Di Lorenzo e della sua assenza ieri a Firenze: 

"C’è un’aria dimessa, nonostante a Firenze siano convinti di aver raggiunto il Gotha del calcio. Tifo e atmosfera da fine campionato, Napoli con facce da funerale. Di Lorenzo assente all’ultimo minuto per un attacco di gastroenterite. Chissà se è vero, chissà se poi i nervi del capitano non abbiamo ceduto alla pressione di queste settimane di inferno, sempre sperando che non sia un preannuncio di trasferimento — qui non siamo fautori della formattazione della squadra, del «licenziali tutti». Sono bestialità che non tengono conto né dei valori reali né dei conti. Il primo compito del prossimo allenatore sarà rimettere insieme i cocci buoni della squadra e rimotivarli".

Proprio quelle parole "chissà se è vero" hanno fatto imbestialire Giovanni Di Lorenzo, che ieri non ha potuto partecipare alla partita Fiorentina-Napoli appunto per un problema di gastroenterite. Il capitano del Napoli non ha tollerato che venisse messa in dubbio la sua professionalità e la veridicità del suo problema intestinale.

E così oggi Di Lorenzo si è sfogato su Instagram. Rispostando l'articolo, ha commentato pubblicamente: "Chissà se è vero...". CHE VERGOGNA! Squallidi".

Storia Instagram Di Lorenzo
CalcioNapoli24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News
Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    94

    38
    29
    7
    2
  • logo MilanMilanCL

    75

    38
    22
    9
    7
  • logo JuventusJuventusCL

    71

    38
    19
    14
    5
  • logo AtalantaAtalantaCL

    69

    38
    21
    6
    11
  • logo BolognaBolognaEL

    68

    38
    18
    14
    6
  • logo RomaRomaECL

    63

    38
    18
    9
    11
  • logo LazioLazio

    61

    38
    18
    7
    13
  • logo FiorentinaFiorentina

    60

    38
    17
    9
    12
  • logo TorinoTorino

    53

    38
    13
    14
    11
  • 10º

    logo NapoliNapoli

    53

    38
    13
    14
    11
  • 11º

    logo GenoaGenoa

    49

    38
    12
    13
    13
  • 12º

    logo MonzaMonza

    45

    38
    11
    12
    15
  • 13º

    logo VeronaVerona

    38

    38
    9
    11
    18
  • 14º

    logo LecceLecce

    38

    38
    8
    14
    16
  • 15º

    logo UdineseUdinese

    37

    38
    6
    19
    13
  • 16º

    logo CagliariCagliari

    36

    38
    8
    12
    18
  • 17º

    logo EmpoliEmpoli

    36

    38
    9
    9
    20
  • 18º

    logo FrosinoneFrosinoneR

    35

    38
    8
    11
    19
  • 19º

    logo SassuoloSassuoloR

    30

    38
    7
    9
    22
  • 20º

    logo SalernitanaSalernitanaR

    17

    38
    2
    11
    25
Back To Top