Spostamenti nazionali, è allarme per il Sud! La Lombardia spinge, la Sardegna promette battaglia

Rassegna Stampa  
Spostamenti nazionali, è allarme per il Sud! La Lombardia spinge, la Sardegna promette battaglia

Spostamenti nazionali, è polemica sull'asse Nord-Sud

Notizie coronavirus - E' allarme per il Sud Italia, perché le regioni del Nord spingono per gli spostamenti nazionali. Lo riferisce La Repubblica oggi in edicola. 

Coronavirus, si ragione sugli spostamenti in Italia

Mentre viene considerato da molti prematuro e pericoloso dato il momento, la Lombardia per esempio, il territorio più afflitto da questa pandemia, insiste per tale soluzione a partire dal prossimo 4 giugno. A tal proposito ieri c'è stata una riunione tra le Istituzioni, e 21 indicatori dipingerebbero un quadro di rischio basso per l'intero Paese. Non ci sono quindi segnali preoccupanti che fanno pensare a un disastro in caso di riapertura totale.

Eppure la regione guidata da Attilio Fontana, proprio ieri, ha visto una nuova risalita dei numeri: 384 nuovi contagiati, cioè due terzi del totale nazionale, e 58 decessi. 24.037 persone, ovvero un esercito, sono ancora positive all'interno dei confini. "Dovrebbero essere 15 mila e non 24 mila per non correre rischi riapprendo i confini regionali", spiega l’epidemiologo Vittorio Demicheli

Ma la decisione - assicura il quotidiano - non sarà sulla base dei dati del monitoraggio e né di natura scientifica ma politica con annessi interessi economici. Il verdetto arriverà entro il prossimo weekend, ma c'è già chi promette battaglia in caso di una scelta avventata. La Sardegna, per esempio, è pronta a chiudere le porte da chi arriva da Milano dove ieri sono stati registrati 41 nuovi contagi. Sarà possibile l'accesso solo con un certificato di negatività, come ha spiegato il governatore Christian Solinas. 

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo MilanMilanCL

    12

    4
    4
    0
    0
  • logo NapoliNapoliCL

    11

    5
    4
    0
    1
  • logo SassuoloSassuoloCL

    11

    5
    3
    2
    0
  • logo InterInterCL

    10

    5
    3
    1
    1
  • logo AtalantaAtalantaEL

    9

    5
    3
    0
    2
  • logo SampdoriaSampdoriaEL

    9

    5
    3
    0
    2
  • logo JuventusJuventus

    8

    4
    2
    2
    0
  • logo VeronaVerona

    7

    4
    2
    1
    1
  • logo RomaRoma

    7

    4
    2
    1
    1
  • 10º

    logo LazioLazio

    7

    5
    2
    1
    2
  • 11º

    logo CagliariCagliari

    7

    5
    2
    1
    2
  • 12º

    logo BeneventoBenevento

    6

    5
    2
    0
    3
  • 13º

    logo SpeziaSpezia

    5

    5
    1
    2
    2
  • 14º

    logo FiorentinaFiorentina

    4

    4
    1
    1
    2
  • 15º

    logo GenoaGenoa

    4

    4
    1
    1
    2
  • 16º

    logo ParmaParma

    4

    5
    1
    1
    3
  • 17º

    logo UdineseUdinese

    3

    4
    1
    0
    3
  • 18º

    logo BolognaBolognaR

    3

    5
    1
    0
    4
  • 19º

    logo TorinoTorinoR

    1

    4
    0
    1
    3
  • 20º

    logo CrotoneCrotoneR

    1

    5
    0
    1
    4
Back To Top