Dazn non si vede, la giustificazione assurda della piattaforma: Lega di A valuta azioni legali, confronto acceso

Rassegna Stampa  
Dazn non si vede, la giustificazione assurda della piattaforma: Lega di A valuta azioni legali, confronto acceso

Dazn, confronto acceso con la Lega di Serie A: spiegazioni non esaustiva dei disservizi, si valutano azioni legali per danno d'immagine

Caso Dazn, dopo le proteste social la piattaforma si è scusata attraverso un comunicato nel quale ha ammesso che «un numero circoscritto di persone ha riscontrato problemi di accesso alla piattaforma» e di essere al lavoro «per trovare una soluzione». In pratica i disservizi si sarebbero manifestati non durante la visione delle partite ma piuttosto in fase di accesso alla app e secondo Dazn si sono verificati anche in Spagna, Germania e Giappone. Così in serata, per evitare ulteriori proteste in occasione di Salernitana-Roma e Spezia-Empoli, Dazn ha offerto un link alternativo per assistere al match, mentre i telecronisti delle partite si sono scusati con i telespettatori. Per la app non è un inciampo di poco conto considerando i nuovi prezzi introdotti in questa stagione e le restrizioni sulla condivisione degli abbonamenti.

Dazn, la spiegazione dei disservizi

Secondo quanto riferisce l'edizione odierna del Corriere della Sera

"Nella turbolenta serata i vertici della Lega hanno avuto contatti con i manager di Dazn che si sono giustificati spiegando che la maggior parte degli spettatori ha avviato le procedure di autenticazione negli stessi minuti, da qui i problemi di connessione. Per la Lega la spiegazione non viene considerata esaustiva e valuta un’azione legale per danno di immagine". 

CalcioNapoli24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News
Ultimissime Notizie
I più letti
  • #1

  • #2

  • #3

  • #4

  • #5

Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo NapoliNapoliCL

    20

    8
    6
    2
    0
  • logo AtalantaAtalantaCL

    20

    8
    6
    2
    0
  • logo UdineseUdineseCL

    19

    8
    6
    1
    1
  • logo LazioLazioCL

    17

    8
    5
    2
    1
  • logo MilanMilanEL

    17

    8
    5
    2
    1
  • logo RomaRomaECL

    16

    8
    5
    1
    2
  • logo JuventusJuventus

    13

    8
    3
    4
    1
  • logo SassuoloSassuolo

    12

    8
    3
    3
    2
  • logo InterInter

    12

    8
    4
    0
    4
  • 10º

    logo TorinoTorino

    10

    8
    3
    1
    4
  • 11º

    logo FiorentinaFiorentina

    9

    8
    2
    3
    3
  • 12º

    logo SpeziaSpezia

    8

    8
    2
    2
    4
  • 13º

    logo LecceLecce

    7

    8
    1
    4
    3
  • 14º

    logo SalernitanaSalernitana

    7

    8
    1
    4
    3
  • 15º

    logo EmpoliEmpoli

    7

    8
    1
    4
    3
  • 16º

    logo MonzaMonza

    7

    8
    2
    1
    5
  • 17º

    logo BolognaBologna

    6

    8
    1
    3
    4
  • 18º

    logo VeronaVeronaR

    5

    8
    1
    2
    5
  • 19º

    logo CremoneseCremoneseR

    3

    8
    0
    3
    5
  • 20º

    logo SampdoriaSampdoriaR

    2

    8
    0
    2
    6
quote
Back To Top