Moser su Maradona: "Regalammo una bici a Maradona ma non fece neanche un metro. E su Sarri..."

Le Interviste  
Moser su Maradona: Regalammo una bici a Maradona ma non fece neanche un metro. E su Sarri...

Moser su Maradona e Sarri

Ultime calcio - Una dimora storica capace di emozionare i visitatori ma non solo con i tesori artistici ma anche con le fotografie che mostrano il ciclismo epico d’altri tempi. Palcoscenico è Castel Caldes in val di Sole che fino al 26 settembre ospita la mostra “Vite di corsa. La bicicletta e i fotografi di Magnum. Da Robert Capa ad Alex Majoli” con 80 scatti dei maestri della celebre agenzia fotografica Magnum alcuni dei quali mai esposti sinora al pubblico.

Un percorso visivo emozionante – che spazia dagli anni ’30 sino ai primi anni Duemila – oggi visitato dai giornalisti al seguito de SSC Napoli con testimonial d’eccezione il campione trentino Francesco Moser e Laura Dalprà, direttrice del Castello del Buonconsiglio, monumenti e collezioni provinciali e della Rete dei castelli del Trentino, accolti dal sindaco di Caldes Antonio Maini e dal vicepresidente dell’Apt Marco Katzenberger.

Per quasi due ore hanno illustrato nel dettaglio il valore della mostra sul piano culturale e sportivo. Si è trattato di una sorta di happening scandito da un lato dalla spiegazione tecnica della mostra e in generale dell’offerta culturale del Trentino e dall’altro dei ricordi e dei commenti anche su temi sportivi attuali di Francesco Moser: dalle prossime Olimpiadi di Tokio, al Tour de France, alle novità introdotte negli anni nel mondo del ciclismo ai rapporti con Diego Armando Maradona, fotografato al San Paolo in sella ad una bicicletta del Campione trentino. E qui il primo dettaglio inedito: “Diego salì in bicicletta ma non percorse nemmeno un metro. Eravamo nei sotterranei del San Paolo e salito in sella si appoggiò al muro con la mano per fare gli scatti fotografici. Chissà dov’è ora…..”.

Moser è un ambasciatore del ciclismo nel mondo e nella sua vita ha incrociato anche Maradona nella stagione 1984-85, la prima di sua maestà Diego a Napoli: “Il nostro rappresentante ha voluto dare una bici a Maradona. Venni a Napoli prima della partita. Ma lui non ha fatto neanche un metro in bici. Si è appoggiato al muro e ha fatto una foto e basta, forse aveva paura di cadere”.

Non è mancata una puntatina nel mondo del calcio. Moser è un tifoso dell’Inter e non si è sottratto ad un commento sul Napoli e sulla serie A partendo da Maurizio Sarri (il cui padre corse con il fratello di Francesco), che ha conosciuto proprio a Dimaro. “Maurizio mi ha fatto gli auguri per il compleanno, sono curioso di vedere lui alla Lazio e di seguire il campionato dopo la giostra di cambiamenti degli allenatori. M’auguro che il Napoli vinca lo scudetto, mi farebbe molto piacere. L’Inter già ci è riuscita nell’ultima stagione. Adesso c’è Spalletti, è un personaggio un po’ autoritario ma a volte nel calcio c’è bisogno”.

Ultimissime Notizie
Guarda la diretta su YouTube
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo AtalantaAtalantaCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo BolognaBolognaCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo CagliariCagliariCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo EmpoliEmpoliCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo FiorentinaFiorentinaEL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo GenoaGenoaEL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo VeronaVerona

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo InterInter

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo JuventusJuventus

    0

    0
    0
    0
    0
  • 10º

    logo LazioLazio

    0

    0
    0
    0
    0
  • 11º

    logo MilanMilan

    0

    0
    0
    0
    0
  • 12º

    logo NapoliNapoli

    0

    0
    0
    0
    0
  • 13º

    logo RomaRoma

    0

    0
    0
    0
    0
  • 14º

    logo SalernitanaSalernitana

    0

    0
    0
    0
    0
  • 15º

    logo SampdoriaSampdoria

    0

    0
    0
    0
    0
  • 16º

    logo SassuoloSassuolo

    0

    0
    0
    0
    0
  • 17º

    logo SpeziaSpezia

    0

    0
    0
    0
    0
  • 18º

    logo TorinoTorinoR

    0

    0
    0
    0
    0
  • 19º

    logo UdineseUdineseR

    0

    0
    0
    0
    0
  • 20º

    logo VeneziaVeneziaR

    0

    0
    0
    0
    0
Back To Top