"Giocare alla grande a Madrid è facile, ma è a Crotone che si fa la differenza". Viviano e il retroscena inedito su Chiellini dopo Juve - Samp

Rassegna Stampa  
Emiliano VivianoEmiliano Viviano

Nella lunga intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport, Emiliano Viviano racconta un retroscena accaduto in campo durante Juve-Samp che ha visto protagonista Giorgio Chiellini: "Non avevo dubbi conosco troppo bene la Juventus, mentalmente sono una delle squadre più forti al mondo. Sono famelici. Mi aspettavo una reazione simile. Ora sta a noi imparare la lezione".

Cosa vi dovete portare a casa?

"Quello che abbiamo visto sul campo, la mentalità con cui hanno reagito. Giorgio (Chiellini) sul 3 a 0 gridava: “Non molliamo, lo scudetto passa da qui”. Alla fine l’ho sentito urlare: “Giocare alla grande a Madrid è facile, ma è a Crotone che si fa la differenza”. Ecco la mentalità vincente".

VIDEO ALLEGATI
Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • AtalantaCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • BolognaCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • CagliariCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • ChievoCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • EmpoliEL

    0

    0
    0
    0
    0
  • FiorentinaEL

    0

    0
    0
    0
    0
  • Frosinone

    0

    0
    0
    0
    0
  • Genoa

    0

    0
    0
    0
    0
  • Inter

    0

    0
    0
    0
    0
  • 10º

    Juventus

    0

    0
    0
    0
    0
  • 11º

    Lazio

    0

    0
    0
    0
    0
  • 12º

    Milan

    0

    0
    0
    0
    0
  • 13º

    Napoli

    0

    0
    0
    0
    0
  • 14º

    Parma

    0

    0
    0
    0
    0
  • 15º

    Roma

    0

    0
    0
    0
    0
  • 16º

    Sampdoria

    0

    0
    0
    0
    0
  • 17º

    Sassuolo

    0

    0
    0
    0
    0
  • 18º

    SpalR

    0

    0
    0
    0
    0
  • 19º

    TorinoR

    0

    0
    0
    0
    0
  • 20º

    UdineseR

    0

    0
    0
    0
    0
Dapa Trasporti
Back To Top

Ti potrebbe interessare

De Maggio rivela: "Cavani vuole sentire il calore dei napoletani, ci sta facendo un pensierino"