Napoli-Spezia, il match report: gli azzurri coprono oltre 121 chilometri! Diawara sfonda i 13km percorsi, Maggio il più...veloce in campo (GRAFICO)

Notizie  

La Lega ha diramato il match report di Napoli-Spezia, gara valida per gli ottavi di finale di Coppa Italia e terminata con il risultato di 3-1 grazie alle reti azzurre di Piotr Zielinski, Emanuele Giaccherini e Manolo Gabbiadini.

Dalle tabelle possiamo tranquillamente evidenziare come il Napoli abbia coperto ben 121,148 km, con il centrocampista Amadou Diawara arrivato a 13,245 chilometri coperti in campo. Non è l'unico azzurro sopra i 13 chilometri, perchè anche Emanuele Giaccherini ha sfondato questo muro arrivando a 13,042 chilometri.

Per Diawara anche maggiore velocità media con 8,7 chilometri orari, mentre Christian Maggio ha avuto lo sprint più veloce in campo con 32,99 chilometri orari.

FOTO ALLEGATE

Altre Notizie

I più letti

Classifica

  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • JuventusCL

    66

    26
    22
    0
    4
  • RomaCL

    56

    25
    18
    2
    5
  • NapoliCL

    54

    26
    16
    6
    4
  • AtalantaEL

    51

    26
    16
    3
    7
  • InterEL

    48

    25
    15
    3
    7
  • Lazio

    47

    25
    14
    5
    6
  • Milan

    44

    25
    13
    5
    7
  • Fiorentina

    40

    25
    11
    7
    7
  • Torino

    35

    25
    9
    8
    8
  • 10º

    Sampdoria

    34

    25
    9
    7
    9
  • 11º

    Chievo

    32

    25
    9
    5
    11
  • 12º

    Sassuolo

    30

    25
    9
    3
    13
  • 13º

    Udinese

    29

    25
    8
    5
    12
  • 14º

    Cagliari

    28

    25
    8
    4
    13
  • 15º

    Bologna

    27

    25
    7
    6
    12
  • 16º

    Genoa

    25

    25
    6
    7
    12
  • 17º

    Empoli

    22

    26
    5
    7
    14
  • 18º

    PalermoR

    14

    25
    3
    5
    17
  • 19º

    CrotoneR

    13

    25
    3
    4
    18
  • 20º

    PescaraR

    12

    25
    2
    6
    17
Back To Top

Ti potrebbe interessare

Criscitiello: "Nel post Madrid qualcosa si è rotto, o meglio qualcosa De Laurentiis ha rotto!"